Menu
Offerte Pneumatici auto

Offerte Pneumatici Auto in Pneumatici per Auto

Le migliori offerte di febbraio 2024 con prezzi a partire da 31,70 €

Confronta nella pagina Pneumatici auto di Trovaprezzi.it le migliori offerte sul mercato. Gomme auto estive, invernali oppure All season: la scelta dipende dalle abitudini di guida. Certo è che le gomme auto 4 stagioni ci risparmiano l’onere del cambio stagionale degli pneumatici. A differenziare i vari modelli è il disegno del battistrada che incide su consumi ed aderenza. Ma il prezzo varia anche in funzione della taglia. Gomme auto Michelin, Bridgestone e Continental: questi i prodotti al top. Le gomme auto Nexen e Hankook, invece, offrono un ottimo rapporto qualità-prezzo.  
Filtra
74.829 offerte
Includi spese spedizione Includi sped.
Vista
Vedi più offerte

Ultimi articoli in Pneumatici per Auto

Lifestyle 16 febbraio 2024
Cambio gomme estive 2024: date, multe e tutto quello che c’è da sapere
Trend 11 febbraio 2024
Osservatorio Trovaprezzi.it: il comportamento online degli italiani nel 2023

Guide all'acquisto

Affidabilità e sicurezza al primo posto: guida ai migliori pneumatici auto

Non hai trovato quello che cerchi oppure vuoi segnalarci un problema?

Domande frequenti su Offerte Pneumatici auto

Come capire se gli pneumatici auto sono da cambiare?

Poiché le gomme auto sentono il passare del tempo anche stando ferme, andrebbero cambiate ogni 5 anni circa anche se i chilometri percorsi restano contenuti. Con un utilizzo più intenso, però, è sempre bene controllare il battistrada per verificare il reale stato di usura. Per legge l’altezza delle scanalature non può essere inferiore a 1,6 mm. Ma per garantire standard di sicurezza elevati, è consigliato cambiare le gomme estive al raggiungimento di 2,5 mm. Per invernali e 4 stagioni, il limite sale a 4 mm.

Quanto costa uno pneumatico auto nuovo?

Si parte dai 30 euro dei modelli di pneumatici economici per superare anche i 100 euro. Molto, però, dipende dalle dimensioni della gomma. I Pirelli Cinturato P7, ad esempio, sono proposti a circa 60 euro nella taglia 205/55 R16. Si tratta di un prezzo davvero interessante per un prodotto con elevata aderenza e bassi consumi.

Quali sono gli pneumatici auto dal miglior rapporto qualità-prezzo?

Michelin, Goodyear, Continental, Bridgestone, Hankook: queste le marche più in vista quando si parla di rapporto qualità-prezzo. Le Michelin CrossClimate+, ad esempio, sono gomme auto 4 stagioni che costano un po’ più della media ma ripagano l’acquirente nel tempo. Forti di consumi bassissimi, infatti, durano tanti anni raggiungendo senza problemi i 50.000 chilometri.

Quali sono gli pneumatici auto che durano di più?

Rispetto alle invernali ed alle 4 stagioni, le gomme auto estive hanno una durata media superiore. Nello specifico, le Goodyear EfficientGrip Performance sono fra le più longeve in assoluto. Certificate di classe A nei consumi, resistono all’usura in modo straordinario. E con uno stile di guida tranquillo, possono arrivare alla soglia dei 75.000 chilometri.

Pneumatici auto: tutto quello che c’è da sapere dalle caratteristiche ai prezzi

I tanti volti della sicurezza

La qualità degli pneumatici auto, abbinata a comportamenti responsabili, amplifica la sicurezza stradale. Ecco perché scegliere quelli giusti è così importante. Tre sono le tipologie principali disponibili all’acquisto. Le gomme auto estive danno il massimo sopra i 7 gradi e, grazie ad una mescola piuttosto morbida, si comportano bene sull’asfalto bagnato. I modelli invernali come i Continental ContiWinterContact TS 830 P invece, sono ideali sotto i 7 gradi. Forti di un battistrada ricco di tagli e scanalature, assicurano il necessario grip anche su neve e ghiaccio. A metà strada si collocano le gomme auto 4 stagioni, ben rappresentate dalle Hankook Kinergy 4S2 H750. Anche chiamate All Season, si comportano bene con tutti i tipi di clima, pur non raggiungendo il livello di gomme estive e invernali nei rispettivi periodi di riferimento. La buona notizia è che possono essere montate tutto l’anno, liberandoci dall’obbligo del cambio gomme previsto per legge. Salvo eccezioni, infatti, gli pneumatici invernali vanno sostituiti con gli estivi il 15 aprile. E questi ultimi devono essere smontati il 15 ottobre, a meno che a bordo non ci sia un set di catene da neve. Una volta scovata la gomma che fa al caso nostro, è necessario individuare la taglia giusta per la nostra auto. Tutte le informazioni necessarie sono facilmente leggibili sulla spalla dello pneumatico. 185/65 R15: ecco come si presenta l’identikit essenziale della gomma. Il primo numero traduce la larghezza del battistrada ed il secondo il rapporto fra altezza e larghezza, entrambi espressi in millimetri. “R” sta ad indicare la costruzione radiale del telaio e “15” il diametro del cerchione in pollici. Da considerare, infine, è anche la data di fabbricazione, ovvero il certificato di nascita della gomma. Sempre presente su uno dei fianchi, si compone di 4 numeri, i primi 2 che identificano il mese di produzione, i restanti l’anno. Dato il naturale degradarsi dello pneumatico nel tempo, è fondamentale scegliere modelli di età non superiore ai 4/5 anni.

Consumi, prestazioni e taglia: come cambia il prezzo delle gomme

Per una gomma auto economica possono bastare 30 euro ma ne occorrono anche più di 100 per un prodotto premium. Oltre alla qualità dei materiali, a incidere sul costo è la taglia, in un crescendo di prezzo e formati. In linea generale, pneumatici invernali e gomme auto 4 stagioni costano qualcosa di più dei modelli estivi. Per tutte le tipologie, poi, la scelta di varianti XL e RunFlat aumenta ulteriormente il budget necessario. Nel primo caso, parliamo di gomme auto in grado di sopportare un peso superiore alla media; nel secondo di modelli con evoluto sistema antiforatura. Classe di efficienza nei consumi e indice di aderenza sul bagnato: ecco altri due indicatori che condizionano il prezzo. Presenti entrambi sull’etichetta energetica, sono associati a lettere dell’alfabeto, dalla G alla A. Inoltre, sull’energy label è sempre espressa in decibel la rumorosità da rotolamento della gomma. Per rendere il più obiettivo possibile il nostro consueto confronto, abbiamo preso tre modelli estivi della stessa taglia, ovvero gomme auto 205/55 R16. Si parte con le Nexen N blue HD Plus, acquistabili a circa 55 euro a pezzo. Provviste di tre generose nervature centrali che contrastano bene l’effetto aquaplaning, sono abbastanza silenziose ed efficaci sul bagnato. Meglio si comportano le gomme auto Bridgestone Turanza T005, con eccellente classe A in frenata e B nei consumi. Vendute intorno ai 65 euro l’una, sono al top per rapporto qualità-prezzo. Altrettanto prestanti ma meno rumorose sono le gomme auto Michelin Primacy 4, vero punto di riferimento per l’intera categoria. Imbattibili sull’asfalto bagnato, ogni Primacy 4 costa circa 80 euro.

Questo negozio partecipa al Trusted Program. Più informazioni

Questo negozio raccoglie recensioni certificate con Feedaty. Più informazioni

Le stelline rappresentano il punteggio medio delle recensioni degli ultimi 12 mesi. Il numero tra parentesi indica il numero totale delle recensioni raccolte.

Le stelline non sono presenti perché questo negozio ha raccolto meno di 10 recensioni negli ultimi 12 mesi. Il numero tra parentesi indica il numero totale delle recensioni raccolte.

Torna su