Il motore di ricerca per i tuoi acquisti
Menu

DKNY Golden Delicious Eau de Parfum 50ml a partire da 25,30 €

0
Prezzo

Recensione prodotto

Scheda tecnica

5 prezzi trovati
Vista

Ultimi articoli in Profumi

Natale per lui: idee regalo sotto i 100 euro
Lifestyle 23 novembre 2020
Natale per lei: idee regalo a meno di 30 euro
Lifestyle 21 novembre 2020

Guide all'acquisto

Profumi: ecco la guida completa per scovare la giusta fragranza
Prodotti DKNY più cercati in Profumi al miglior prezzo

Recensione DKNY Golden Delicious Eau de Parfum

Una delizia tutta d'oro, dalle note di fiori, di legna e di muschio. Golden Delicious Eau de Parfum è una delle succose fragranze di DKNY by Donna Karan. Protagonista delle fragranze del marchio new-yorkese è sempre lei: la città di New York. La grande mela, questa volta, la ritroviamo in versione più che mai scintillante. Immaginate una giornata d'autunno, con gli alberi di Central Park che si tingono delle mille sfumature dell'oro. Immaginate ora che quelle sfumature abbiano un odore. Avrebbero l'odore dei fiori e della frutta, con evocazioni calde di legna e un tenore zuccherino appena marcato a dare conforto ai sensi. Golden Delicious Eau de Parfum si apre sulle note carnali del fiore d'arancio d'Africa. I petali setosi di questo fiore esotico incontrano le scie succose di mela e di prugna. Al cuore della composizione, sbocciano rosa, mughetto, orchidea e giglio, che regalano alla fragranza il suo gusto piacevolmente fiorito. Il fondo della profumazione si fa profondo e strutturato. I sentori scintillanti dei fiori lasciano il passo alle pennellate boisé del legno di teck. Il legno di sandalo, aggiunge una sottile nota aromatica, ingentilita dalla presenza ovattata del muschio. Il flacone è quello classico delle fragranze DKNY, che ha la forma di una mela appena acquistata dal fruttivendolo e subito pronta da mordere.

DKNY Golden Delicious Eau de Parfum in pillole:

  • Fragranza floreale boisé musqué
  • Note di testa: fiore d'arancio d'Africa, mela, prugna
  • Note di centro: rosa, mughetto, orchidea, giglio
  • Note di fondo: legno di teck, legno di sandalo, muschio 
Scritto da Irene Sartoretti
È nata nel 1982 a Perugia, nello stesso concitato giorno in cui l’Italia vinceva ai mondiali. Nella sua città natale, frequenta il liceo classico, per poi abbandonare i vocabolari di greco e latino in favore dell’architettura, studiata a Firenze, ...
Leggi tutto
Leggi la scheda tecnica

Questo negozio partecipa al Trusted Program. Più informazioni

Questo negozio raccoglie recensioni certificate con Feedaty. Più informazioni

Torna su