Menu
Modem

Modem in Modem e Router

Le migliori offerte di luglio 2024 con prezzi a partire da 78,79 €

Confronta nella pagina Modem di Trovaprezzi.it le migliori offerte sul mercato. Un modem tradizionale permette di sfruttare le tecnologie ADSL o la fibra per la connessione cablata a Internet. Questi dispositivi lasciano spesso il passo ai modem router, che prevedono anche i collegamenti via Wi-Fi e altre funzionalità. Ai diversi produttori (come AVM e D-Link) si affiancano di frequente gli operatori telefonici in prima persona, ad esempio con la proposta in comodato d’uso di modem Fastweb, Vodafone, TIM, WindTre ed Eolo.

 
Filtra
1.541 offerte
Includi spese spedizione Includi sped.
Vista
Vedi più offerte

Prodotti rilevanti

Vedi tutti

Approfondimenti su Modem

Tech 06 aprile 2022
Modem e router: qual è la differenza?
Tech 22 marzo 2024
FRITZ! rinnova l’app per smart home, ora con geofencing
Tech 12 settembre 2019
Huawei: tutte le novità di IFA 2019

Ultimi articoli in Modem e Router

Tech 25 maggio 2024
Cos’è il Wi-Fi 7, come funziona e perché è necessaria la sua adozione

Guide all'acquisto

Connessioni sicure ad alta velocità: guida all’acquisto del router giusto per ogni esigenza

Non hai trovato quello che cerchi oppure vuoi segnalarci un problema?

Domande frequenti su Modem

Quanto costa un modem?

Il costo di un modem è legato alle sue caratteristiche tecniche. I modelli più economici possono essere acquistati anche con una spesa inferiore ai 30 euro; si tratta soprattutto di alternative USB e interne. Salendo di prezzo, si può arrivare pure a soluzioni superiori ai 100 euro, destinate a specifiche configurazioni di rete. Non mancano i modem router e quelli portatili, che caratterizzano la gran parte della fascia media.

Qual è il modem migliore?

Il modem router D-Link DWR‑920 risulta appetibile a una vasta fetta di pubblico. Si tratta di un apparecchio che consente la connessione in 4G LTE, con una velocità massima di 300 Mbit/s e supporto agli standard di rete IEEE 802.11b/g/n. Un dispositivo destinato quindi ad accogliere schede SIM, che include anche una porta LAN Gigabit e un ingresso WAN/LAN Gigabit.

Qual è la differenza tra modem e router?

Il modem ha il compito di gestire i segnali provenienti dalla rete, in modo da consentire la connessione al web. Il router, invece, agisce per instradare questo segnale verso differenti device, consentendo così il collegamento a internet di più apparecchi. Nella maggioranza dei casi, i due dispositivi sono inclusi nello stesso prodotto: si parla quindi di modem router.

Qual è la funzione del modem?

Il modem opera la modulazione e la demodulazione dei segnali in arrivo al computer dalla rete telefonica, difatti permettendo l’accesso alla rete Internet. Questo dispositivo deve essere collegato fisicamente sia al telefono che all’apparecchio da connettere al web. Il suo nome deriva proprio dalla contrazione delle parole che identificano le due attività svolte (MOdulazione e DEModulazione).

Modem: tutto quello che c’è da sapere dalle caratteristiche ai prezzi

Lo strumento per navigare sul web dal proprio PC e non solo

È grazie alla capillare diffusione dei modem se i computer in ambiente domestico e business si sono potuti affacciare sul mondo di Internet. Questi dispositivi, infatti, danno modo di collegarsi al web e di poter navigare sui propri siti preferiti. La scelta del modello più adatto alle proprie esigenze è influenzata dalla tipologia di apparecchi oggi in commercio. Il classico modem da connettere alla presa del telefono, che permetteva solo l'accesso a Internet via cavo della macchina coinvolta, è diventato piuttosto raro. Al suo posto, ecco i modem router come AVM FRITZ!Box 7530 AX, prodotti che integrano differenti funzioni e che consentono la connessione di molteplici device sia via cavo che tramite Wi-Fi. Sono soprattutto questi i device dati in comodato d'uso dai vari gestori telefonici nell'ambito dei contratti di utenza domestica; difatti, i cosiddetti modem Fastweb, modem Vodafone, TIM o WindTre sono modem router. L'evoluzione dei modem, in ogni caso, ha portato a differenti design e modalità di utilizzo. Se l'alternativa tradizionale è rappresentata dall’apparecchio da porre sulla propria scrivania, vanno anche considerati i modem interni, ovvero quelli che vanno a occupare uno slot PCI della scheda madre del proprio PC; esistono anche le opzioni USB, particolarmente piccole e portatili. Andrà valutata inoltre la velocità, con soluzioni che possono arrivare anche a superare i 450 Mbps. I modem fibra, in particolare, danno l’opportunità di connettersi ai tradizionali standard ADSL (ADSL 2 e ADSL 2+), così come di sfruttare le tipologie di collegamenti FTTC e FTTH (fiber to the cabinet e fiber to the home).

Periferiche con caratteristiche differenti e prezzi accessibili

Il prezzo di un modem è dovuto in larga parte alle sue caratteristiche tecniche, e quindi alla capacità di supportare velocità di connessione più o meno elevate. La fascia più economica dell'offerta, inclusa indicativamente entro i 30 euro, include una certa varietà di alternative. Ai classici modem esterni, soprattutto con supporto alla tecnologia ADSL, si affiancano i modem interni, da inserire nel proprio computer, e i modem USB, di dimensioni ridotte. Tra i 30 euro e i 100 euro, invece, il quadro cambia. Rimangono in scena alcuni modem "puri", cioè con la sola funzione di collegamento a Internet tramite cavo. A fare il loro ingresso sono però i modem router e le chiavette Wi-Fi che permettono di creare hotspot portatili. Queste ultime, peraltro, supportano nella maggioranza dei casi le reti 4G (se non 5G), garantendo buone velocità di navigazione. Infine, sopra i 100 euro si trovano opzioni sofisticate e adatte a specifici scenari. Come i modem VDSL2 a scelta regolabile (master o slave) per connessioni simmetriche punto-punto, con supporto ai più recenti standard Ethernet, ingressi di linea e LAN. Si tratta di apparecchi destinati quindi a un pubblico esperto. A meno di esigenze specifiche, dunque, si dovrebbe optare per un classico modem router, magari dato in comodato d'uso dal proprio gestore telefonico, che consente anche i collegamenti via Wi-Fi.

Questo negozio partecipa al Trusted Program. Più informazioni

Questo negozio raccoglie recensioni certificate con Feedaty. Più informazioni

Le stelline rappresentano il punteggio medio delle recensioni degli ultimi 12 mesi. Il numero tra parentesi indica il numero totale delle recensioni raccolte.

Le stelline non sono presenti perché questo negozio ha raccolto meno di 10 recensioni negli ultimi 12 mesi. Il numero tra parentesi indica il numero totale delle recensioni raccolte.

Torna su