Tech 25 febbraio 2020

Huawei MateBook X Pro ufficiale

Huawei MateBook X Pro

Dopo aver presentato il nuovo pieghevole Huawei Mate Xs che andrà a sfidare Galaxy Fold e Galaxy Z Flip di Samsung, il colosso cinese non si ferma e durante l’evento di ieri ha annunciato anche un nuovo ultrabook con alte prestazioni che andrà a rappresentare un’alternativa ai MacBook Pro e ai Dell XPS. Si tratta del MateBook X Pro, basato su Windows e su processori Intel i5 e i7 di decima generazione.

Huawei ha lavorato molto per ottimizzare le cornici, ridurre gli ingombri e fornire un’esperienza d’uso che raggiungesse e superasse quella dei suoi principali rivali. Vediamolo più nel dettaglio.

Huawei MateBook X Pro sarà disponibile in diverse varianti con processori i5 e i7 di decima generazione abbinati a 8 o 16 GB di memoria RAM e a SSD con capienze da 512GB o 1TB. Il display ha invece una diagonale di 13,9 pollici ed è dotato di touch capacitivo e fattore di forma 3:2 con risoluzione di 3000 x 2000 pixel. La luminosità massima è di 450 nit, valore che dovrebbe assicurare una buona usabilità anche in ambienti molto luminosi. Impressionante il rapporto tra display e superficie totale, che raggiunge il 91%.

MateBook X Pro

Il nuovo Huawei MateBook X Pro ha processori Intel di decima generazione.

Le versioni più potenti avranno anche una scheda grafica dedicata prodotta da Nvidia, ovvero la MX250 con 2 GB di memoria.

Nella parte laterale non mancano una USB di tipo A e due porte USB-C. Lato connettività c’è poi il Wi-Fi ac dual-band, Bluetooth 5.0 e quattro altoparlanti stereo. Il software è invece Windows 10.

L’ottimizzazione durante la progettazione ha permesso all’azienda di fermare l’ago della bilancia a soli 1,33 kg, con uno spessore di appena 14,6 millimetri. La batteria è invece un’unità da 56 Wh, che dovrebbe garantire il superamento della giornata lavorativa, ma attendiamo di poter provare l’ultrabook per fornirvi una valutazione più precisa.

MateBook X Pro sarà acquistabile a partire da aprile 2020 con un prezzo variabile da 1.499 a 1.999 euro, a seconda della versione.

Vittorio Pipia
Vittorio Pipia

Nato nel 1992 ho sempre avuto una grande passione per i motori e per la tecnologia, passioni che ho poi sempre coltivato fino a farle diventare parte del mio lavoro. Da circa 4 anni provo, analizzo diversi prodotti delle più svariate categorie, dall’intrattenimento audio-visivo fino agli elettrodomestici passando per la domotica. Analisi che condivido poi online in diversi modi, con...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

smartphone piu cercati Trovaprezzi
Trend 1 aprile 2020

Trovaprezzi: gli smartphone più cercati in Italia a marzo 2020

(Questo articolo, pubblicato nel Magazine di Trovaprezzi.it il 6 novembre 2019, è stato aggiornato in data 1 aprile 2020) Quali sono gli smartphone più cercati dagli italiani? Ogni mese Trovaprezzi.it ripropone questa

P40 Pro
Tech 1 aprile 2020

Huawei P40 Pro ha la migliore fotocamera per DXOMark

DXOMark è una testata specializzata nella valutazione dei sensori fotografici di tantissimi dispositivi, dalle fotocamere professionali alle fotocamere mirrorless come Sony A7 III, fino ad arrivare agli smartphone top di gamma come

Honor 30s
Tech 31 marzo 2020

Honor 30s è arrivato

Honor ha ufficialmente svelato il nuovo Honor 30s, uno smartphone di fascia media che sembra riprendere quanto già visto su Huawei P40 Lite e che si scontrerà con Galaxy A71 e probabilmente