Tech 4 settembre 2019

Samsung Galaxy Tab S5e: tablet con modalità DeX

Samsung Galaxy tab s5e

Provare un tablet con Android nel 2019 sembra ormai qualcosa di anacronistico. Il mercato è infatti notevolmente cambiato rispetto agli esordi e gli unici dispositivi in grado di far segnare un discreto numero di vendite sembrano essere gli iPad Mini e iPad Pro 11. Mercato che all’inizio ha avuto una sorta di immersione di tablet di ogni genere e tipo, ma che ha visto l’utenza preferire i prodotti dell’azienda di Cupertino per la maggiore flessibilità di utilizzo, ma soprattutto per il fatto di offrire un’esperienza diversa da quella di base offerta dai tablet Android, con applicazioni dedicate e un’interfaccia apposita.

Un concetto dunque totalmente diverso da quello di offrire semplicemente la stessa interfaccia di uno smartphone su uno schermo più grande. Con il Galaxy Tab S5e si ha quasi l’impressione che il mercato dei tablet Android non sia definitivamente spento, ma abbia qualche barlume di speranza per il futuro.

Un’alternativa al dominio Apple è dunque possibile, ma vediamo perché il Galaxy Tab S5e è riuscito a convincerci, soprattutto per quanto riguarda la riproduzione di contenuti multimediali.

Display e comparto audio

Voto: 9/10

Nella parte frontale fa bella mostra di sé uno schermo con diagonale di 10,5 pollici e risoluzione di 1600 x 2560 pixel con formato 16:10. Si tratta di un pannello con tecnologia AMOLED, per cui ideale per riprodurre qualsiasi forma di contenuto multimediali, grazie a colori vividi e neri assoluti, oltre ad angoli di visione ottimali in ogni condizione e una luminosità degna di nota anche in piena luce.

Samsung Galaxy tab s5e

Il grande display permette di usufruire di qualsiasi tipo di contenuto.

Manca purtroppo il supporto di Dolby Vision e HDR, ma sono caratteristiche presenti solamente in dispositivi top di gamma. Galaxy Tab S5e si posiziona invece in piena fascia media con un prezzo di listino per la variante solo Wi-Fi di 419 euro.

Il tutto è reso bilanciato da un comparto audio degno di nota. Sono infatti ben quattro gli altoparlanti, posizionati lungo i bordi laterali e realizzati in collaborazione con AKG. Il livello è molto buono: certo ben distante dall’audio offerto dai più recenti iPad Pro, ma comunque oltre la media di categoria.

Manca il jack da 3,5 millimetri per gli auricolari. Presente invece la connettività Wi-Fi ac dual-band, Bluetooth 5.0, USB-C, GPS A-GLONASS Galileo BDS, LTE nella versione con SIM e memoria espandibile tramite micro-SD.

Prestazioni

Voto: 8,5/10

Samsung ha optato per un processore Snapdragon 670 di Qualcomm, lo stesso usato da Google nel suo Pixel 3a, coadiuvato da 4GB di RAM. Un comparto hardware di tutto rispetto che riesce a gestire in maniera ottimale il multitasking, più applicazioni, anche quelle più pesanti, come i giochi 3D.

Galaxy Tab S5e

La porta USB-C nella parte inferiore permette la ricarica rapida.

Nonostante lo spessore ridotto, parliamo infatti di soli 5,5 millimetri, la dissipazione del calore è convincente.

Software

Voto: 7,5/10

Il software si basa su Android 9.0 Pie che però è il vero limite di questi tablet. Il sistema operativo di Google non riesce infatti a competere appieno con iPad OS, rimanendo un passo indietro a livello di fruibilità e funzioni.

Modalità DEX

Modalità DEX su Samsung Galaxy Tab S5e

Certo Samsung ha cercato di risolvere in parte con la modalità DeX, che di fatto consente di usare il tablet collegato a un monitor esterno, come se fosse un vero e proprio PC.

Autonomia

Voto: 7,5/10

La batteria è un’unità da 7040 mAh e permette con un uso non smodato di coprire due giorni di autonomia. È presente la ricarica rapida a 18 W e il caricatore è incluso nella confezione. Un’autonomia comunque nella media che con un uso intenso porta sì a sera, ma era lecito aspettarsi di più da una batteria così grande.

Materiali e assemblaggio

Voto: 8,5/10

Il Samsung Galaxy Tab S5e è realizzato completamente in alluminio spazzolato: non trattiene molto le impronte e offre un buon grip. Impressionante il fatto che, nonostante la sottigliezza della scocca, il tablet non fletta né si pieghi anche se forzato, segno dell’ottima qualità costruttiva e di un assemblaggio certosino.

Samsung Galaxy tab s5e

La scocca è in metallo e sul retro è presente la fotocamera.

Si tratta anche di un dispositivo molto portatile: pesa solo 400 grammi e una volta inserito nello zaino praticamente non si sente, occupando lo stesso spazio di un quaderno. Nel pulsante di accensione è poi integrato il sensore per le impronte digitali, fulmineo nel riconoscimento.

Conclusioni

Voto: 8/10

Galaxy Tab S5e ha diversi punti di forza: ampio display dall’ottima qualità, un audio ben bilanciato e coinvolgente, è leggero e semplice da usare. Perfetto per guardare film, serie TV, visualizzare documenti. Un dispositivo che risulta perfetto però anche per l’uso lavorativo: la modalità Samsung DeX  è infatti il vero asso della manica, in grado di permettere l’utilizzo del Tab S5e come se fosse un vero e proprio mini-PC. Consigliamo l’acquisto della variante solo Wi-Fi, già scesa di prezzo nei vari store online.

Vittorio Pipia
Vittorio Pipia

Nato nel 1992 ho sempre avuto una grande passione per i motori e per la tecnologia, passioni che ho poi sempre coltivato fino a farle diventare parte del mio lavoro. Da circa 6 anni provo, analizzo diversi prodotti delle più svariate categorie, dall’intrattenimento audio-visivo fino agli elettrodomestici passando per la domotica. Analisi che condivido poi online in diversi modi, con...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

DJI Pocket 2
Tech 24 gennaio 2021

Recensione DJI Pocket 2: il cinema in tasca in 4K

Fare video e foto in mobilità è diventata un’abitudine per molti. L’avvento degli smartphone ha permesso a tutti di avere una fotocamera nelle proprie tasche e con il passare degli anni la

ipad air 2020 recensione
Tech 17 gennaio 2021

Recensione iPad Air 2020, il giusto compromesso in casa Apple

L'iPad Air 2020 è il tablet più equilibrato della famiglia Apple. Si posiziona tecnicamente e qualitativamente tra l'iPad di ottava generazione e l'iPad Pro di quarta generazione. Non è una considerazione scontata, perché

fire tv stick recensione
Tech 15 gennaio 2021

Recensione Amazon Fire TV Stick e Fire TV Stick Lite

Amazon Fire TV Stick e Fire TV Stick Lite sono due piccoli gadget capaci di trasformare qualsiasi televisione, con almeno una porta HDMI, in Smart TV. Più o meno quello che fa