Tech 16 ottobre 2019

Nest Mini: ecco l’erede di Google Home Mini

Home Mini

I dispositivi Google Home e Google Home Mini sono arrivati ufficialmente in Italia durante il 2018 e sono stati i primi a offrire un’esperienza di smart home tramite l’assistente vocale Google Assistant, raggiunti poi da Amazon Alexa con i dispositivi Echo.

In realtà sul territorio statunitense gli altoparlanti intelligenti di Google sono presenti da più tempo e la presentazione ufficiale dei Pixel 4 e 4XL è stata l’occasione perfetta per presentarne gli eredi. L’azienda di Mountain View ha infatti svelato il nuovo dispositivo Google Home Mini, che prende il nome di Nest Mini. Google ha dunque decise di affidare tutti i dispositivi dedicati alla domotica e al controllo smart delle nostre case al brand Nest.

Le differenze tra Nest Mini e Google Home Mini sono praticamente inesistenti. Entrambi infatti hanno una forma rotonda con una parte superiore in tessuto e quella inferiore in policarbonato, che risulta dunque resistente e durevole. Google Home Mini poteva essere acquistato in tantissimi colori diversi, mentre Nest Mini, almeno durante la fase iniziale di lancio, verrà proposto solamente nei colori grigio chiaro e grigio antracite.

Google Nest Mini

Il nuovo Nest Mini è già ordinabile con un prezzo di 59 euro.

Nest Mini ospita al suo interno un altoparlante con driver da 40 millimetri ed è ovviamente compatibile con l’assistente vocale Google Assistant, che permette così di avere accesso a diverse funzioni e al controllo dei dispositivi connessi come lampadine smart, serrande controllate tramite applicazione e tanto altro.

Presente anche la tecnologia Voice Match mentre il riconoscimento della voce è possibile grazie a tre microfoni a lungo raggio. La personalizzazione può essere fatta attraverso l’applicazione proprietaria Home, disponibile sia per dispositivi Android che iOS.

Il prezzo di listino è di 59 euro mentre le spedizioni inizieranno durante il mese di novembre. Un dispositivo che sarà sicuramente molto apprezzato, grazie al prezzo competitivo e soprattutto ai numerosi sconti che, come Google Home Mini, lo renderanno protagonista in questa fase dell’anno che ci avvicina ai regali di Natale.

Vittorio Pipia
Vittorio Pipia

Nato nel 1992 ho sempre avuto una grande passione per i motori e per la tecnologia, passioni che ho poi sempre coltivato fino a farle diventare parte del mio lavoro. Da circa 4 anni provo, analizzo diversi prodotti delle più svariate categorie, dall’intrattenimento audio-visivo fino agli elettrodomestici passando per la domotica. Analisi che condivido poi online in diversi modi, con...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Altoparlanti Sonos
Tech 7 novembre 2019

Altoparlanti Sonos: compatibili con Google Assistant anche in Italia

Sonos, azienda leader nel settore audio, ha diversi dispositivi intelligenti e connessi tra cui Sonos One e Sonos Beam, ma anche diverse soundbar come Sonos Playbase e da sempre è un riferimento

Tech 27 ottobre 2019

Recensione LG WK7 ThinQ: smart speaker dal design classico

L’altoparlante LG WK7 ThinQ è uno smart speaker di LG dal design classico, vale a dire di forma cilindrica. Pensato per essere posizionato in salotto o in altre ambienti domestici, è realizzato

Home e Home Mini
Tech 25 settembre 2019

Google Home effettua chiamate senza smartphone

I dispositivi Google Home sono arrivati durante il 2018 ed il prossimo 15 ottobre è atteso un loro rinnovamento sia dal punto di vista del design che delle caratteristiche, nel corso di