Tech 7 maggio 2020

Microsoft: presentata la nuova gamma Surface

Microsoft

Microsoft ha presentato tantissimi nuovi prodotti durante l’evento ufficiale del 6 maggio. Parliamo infatti dei nuovi Surface Go 2 e Surface Book 3, che vanno a sostituire rispettivamente Surface Go e Surface Book 2, oltre che a nuovi auricolari e cuffie con riduzione attiva del rumore.

Surface Book 3

Il nuovo laptop di fascia alta è composto da una tastiera con sgancio magnetico e ripropone in sostanza le caratteristiche di design dei suoi predecessori. Si tratta di un 2-in-1 con cerniera metallica e robusta. Non cambia molto dal punto di vista costruttivo ma le differenze sostanziali si trovano sotto la scocca.

Surface Book 3 viene proposto in due varianti, con display da 13,5 e 15 pollici con nuovi processori Intel Core di decima generazione. Nel dettaglio il Core i5-1035G7 per il modello più piccolo e il Core i7-1065G7 per la versione da 15 pollici. Per quanto riguarda la parte grafica, l’utente potrà scegliere se optare per una tra Nvidia GeForce GTX 1650 o 1660 Ti Max-Q, oppure se trarre maggiori prestazioni in ambito lavorativo con una Nvidia Quadro RTX 3000. La RAM sarà a scelta da un minimo di 7 a un massimo di 32 GB.

Book 3

Il nuovo Book 3 è disponibile nelle varianti da 13 e 15 pollici.

Non manca la possibilità di optare per un SSD con capienza variabile da un minimo di 256 GB a un massimo di 2 TB. Il peso è stato leggermente ridotto: 1.534 grammi per la combo display più tastiera da 13,5 pollici e 1.642 grammi per il modello da 15 pollici. Una soluzione dunque adatta all’uso in mobilità senza rinunciare alle prestazioni.

La disponibilità è fissata per il 2 giugno, con prezzi a partire da 1.849 euro per il modello da 13,5 pollici con 8GB di RAM e 256GB di SSD, fino ad arrivare ai 3.449 euro per la versione da 15 pollici con i7, 32GB di RAM e 1TB di SSD.

Surface Go 2

Surface Go 2 invece è una soluzione dedicata ai più giovani e pensata per offrire facilità di utilizzo e prestazioni dedicate all’apprendimento. Il nuovo display con tecnologia PixelSense diventa più grande rispetto al Surface Go di prima generazione, con una diagonale di 10,5 pollici e una riduzione delle cornici. La risoluzione è di 1920 x 1080 pixel, dunque FullHD.

Sotto la scocca ci saranno processori Intel Core M3 di ottava generazione oppure Intel Pentium Gold 4425Y. Surface Go2 sarà disponibile due versioni: una con 4 GB di RAM e 64 GB di archiviazione interna, la seconda con 8GB di RAM e 128GB di archiviazione interna.

Microsoft Surface Go 2

Microsoft Surface Go 2 è il dispositivo perfetto per l’Home Schooling.

Non può mancare la compatibilità con il nuovo standard Wi-Fi 6, un doppio microfono pensato per migliorare l’esperienza d’uso in sessioni di e-learning e smart-working e una fotocamera anteriore da 5 Megapixel per le videochiamate. L’utente potrà inoltre optare per la variante con connettività LTE e slot per una nano-SIM. Ci saranno poi una serie di accessori aggiuntivi, come la Surface Pen per interagire con lo schermo oppure la Type Cover, oltre che diverse colorazioni per accontentare tutti i palati.

Per quanto riguarda i prezzi, si parte da 469 euro per il modello con Intel Pentium e 4GB di RAM, fino ad arrivare agli 839 euro necessari per la versione con Intel Core M3 con LTE, 8GB di RAM e 128 GB di archiviazione interna. Sarà acquistabile in Italia a partire dal prossimo 12 maggio.

Surface Headphones 2

Sebbene le Surface Headphones non siano mai arrivate ufficialmente in Italia, la seconda generazione dovrebbe poter essere acquistabile a partire dal 12 maggio con un prezzo di 279,99 euro.

Surface Headphones 2

Ecco le Microsoft Surface Headphones 2.

Cuffie con un design molto originale, con ghiere di controllo per il volume e per la gestione della riproduzione musicale poste sul lato esterno del padiglione e compatibili con funzioni speciali come la dettatura su Word, Outlook e buona parte delle applicazioni Microsoft. Pesano 290,3 grammi e saranno disponibili in due colorazioni, Light Gray e Matte Black.

Surface Earbuds

Microsoft non poteva esimersi dal lanciare i propri auricolari True Wireless. Dopo Apple con le Airpods e Google con i Pixel Buds, i nuovi Earbuds si controllano tramite touch e presentano un design a dir poco innovativo.

Le nuove Earbud

Le nuove Earbuds hanno una particolare forma circolare.

Hanno infatti una grande calotta esterna di forma circolare, con dimensioni di 25 x 19,9 millimetri e con un peso di 7,2 grammi per ciascun auricolare. Sono pienamente compatibili con Microsoft 365, con 8 ore di autonomia con una singola ricarica e 24 ore di autonomia totale. Costeranno 219 euro e saranno acquistabili a partire dal 12 maggio.

Vittorio Pipia
Vittorio Pipia

Nato nel 1992 ho sempre avuto una grande passione per i motori e per la tecnologia, passioni che ho poi sempre coltivato fino a farle diventare parte del mio lavoro. Da circa 4 anni provo, analizzo diversi prodotti delle più svariate categorie, dall’intrattenimento audio-visivo fino agli elettrodomestici passando per la domotica. Analisi che condivido poi online in diversi modi, con...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

auricolari true wireless
Tech 5 luglio 2020

I migliori auricolari True Wireless del 2020

Lo abbiamo detto e ripetuto più volte: quello degli auricolari True Wireless è il mercato del momento. Nato dal guizzo di Apple con le AirPods di prima generazione, è stata un’opportunità per

momentum tws 2
Tech 29 giugno 2020

Sennheiser Momentum True Wireless 2: auricolari di fascia alta per audiofili

Sennheiser ha rinnovato i suoi auricolari true wireless di fascia alta a inizio anno, con poche modifiche ma sostanziali. Le nuove Momentum True Wireless 2 sono più piccole, più leggere, più comode,

top10_cuffie
Trend 18 giugno 2020

Trovaprezzi: classifica delle 10 cuffie più cercate nel primo semestre 2020

Il mercato delle cuffie è tra i più rilevanti degli ultimi anni. Il debutto del primo modello di AirPods e soprattutto il progressivo abbandono del jack aux da 3,5 millimetri su smartphone