Tech 5 maggio 2020

Poco F2 in arrivo entro fine mese?

PocoPhone F1

L’arrivo di Poco F2, erede del fortunato PocoPhone F1, inizialmente previsto per il mese di marzo, era stato rimandato a causa dell’emergenza per la diffusione del coronavirus.

Gli account social di Poco si sono però riattivati e hanno pubblicato alcuni teaser che fanno pensare che il nuovo smartphone, potenzialmente un valido concorrente di Xiaomi Mi 10 Lite e di Galaxy A71, potrebbe arrivare ben presto, addirittura entro fine maggio.

Poco

La prima immagine pubblicata il 2 maggio.

Non solo, i più esperti indicano l’arrivo di due versioni: quella normale e una ipotetica variante “Pro”. Pocophone F1 aveva sorpreso al lancio grazie alle sue ottime caratteristiche tecniche con un processore top di gamma ma con un prezzo da fascia media, di circa 300 euro. Certo c’era qualche compromesso lato materiali, ma il dispositivo aveva soddisfatto pienamente in fase di test grazie alla sua potenza e a un software molto snello.

Il profilo Twitter ufficiale di Poco ha pubblicato due immagini nel giro di qualche ora: la prima raffigura il logo dell’azienda con la didascalia “Poco si sta svegliando”, nella seconda invece appare un cerchio e la dicitura “Loading 99%” ovvero caricamento al 99%, facendo probabilmente riferimento al lancio di Pocophone F2 imminente.

Pocophone

La seconda immagine con barra di caricamento al 99%.

Dai precedenti rumors trapelati, Poco F2 dovrebbe fare affidamento allo Snapdragon 765 con 6 GB di RAM e 5000 mAh di batteria interna, mentre Poco F2 Pro potrebbe contare sullo Snapdragon 865 e 8 GB di RAM. Non si sa nulla per i prezzi, ma i più esperti indicano un listino di 649 euro per il top di gamma.

Ipotesi sicuramente interessanti, ma bisognerà comunque attendere la presentazione ufficiale per avere la conferma definitiva.

Vittorio Pipia
Vittorio Pipia

Nato nel 1992 ho sempre avuto una grande passione per i motori e per la tecnologia, passioni che ho poi sempre coltivato fino a farle diventare parte del mio lavoro. Da circa 4 anni provo, analizzo diversi prodotti delle più svariate categorie, dall’intrattenimento audio-visivo fino agli elettrodomestici passando per la domotica. Analisi che condivido poi online in diversi modi, con...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

iphone 12
Tech 14 luglio 2020

iPhone 12 e 12 Pro con batterie più piccole?

Potrebbe essere il 5G la causa della diminuzione della capacità nominale dei prossimi iPhone 12 e iPhone 12 Pro. Gli eredi degli attuali iPhone 11 potrebbero dover rinunciare a un pizzico di

ricarica-rapida honor
Tech 14 luglio 2020

Honor punta alla ricarica a 200 Watt

Honor è un’azienda nata inizialmente come linea di smartphone più economica di Huawei, poi diventata indipendente con il corso degli anni, ma sempre con un certo legame con il colosso cinese. Le

wearOS
Tech 14 luglio 2020

WearOS con Android 11: tante novità

WearOS è il sistema operativo per smartwatch dotati di processore Snapdragon Wear e installato su tanti dispositivi indossabili come Fossil Gen 5 o Lg Watch Style. Un OS chiaramente legato ad Android