Tech 25 maggio 2019

Recensione iPad Mini 2019, ergonomia al top

iPad Mini 2019

Gli iPad di Apple sono sempre stati prodotti molto buoni, sia nell’ambito ludico che in quello professionale, grazie alle numerose applicazioni disponibili e soprattutto a un’integrazione tra hardware e software di primo livello. Nel 2019 migliorare un tablet è un’operazione piuttosto complessa, ma l’azienda di Cupertino gioca la carta del coraggio presentando l’iPad Mini, un prodotto molto particolare con display da 7,9 pollici e un’ottima ergonomia.

Il dispositivo offre una piacevolezza d’uso notevole, che in un mercato che vede dispositivi sempre più grandi ci ricorda quanto sia comodo usare un terminale compatto e facilmente portatile. Certo, con i più recenti smartphone top di gamma i cui display raggiungono quasi i 7 pollici, iPad Mini non ha vita facile.

È proprio in questo contesto che la scelta di Apple di rendere disponibile un dispositivo del genere risulta strategica. Le performance non mancano: processore A12 Bionic, lo stesso di iPhone XS, XS Max e XR, compatibilità con Apple Pencil e prezzi aggressivi che partono da 459 euro per la versione base.

Costruzione e materiali

Voto: 8/10

Dal punto di vista del design Apple non ha stravolto quanto già visto con gli iPad precedenti: a far storcere un po’ il naso rimangono le cornici piuttosto pronunciate, che però svolgono un ruolo fondamentale per quanto riguarda l’ergonomia. Permettono di avere infatti una superficie ampia disponibile per appoggiare le dita e avere quindi una presa ben salda sia quando si impugna il tablet in verticale che in orizzontale.

iPad Mini 2019

Si evita così di toccare in maniera involontaria lo schermo e rimane, al posto dell’avanzato sistema di riconoscimento del volto FaceID, lo sblocco tramite sensore biometrico, posto nella parte in basso, come avviene su iPhone 8.

Le dimensioni compatte lo rendono davvero comodo da portare sempre con sé, al pari di un blocco note. La parte posteriore è realizzata in alluminio aereonautico, mentre davanti è completamente in vetro, con una cura maniacale al dettaglio.

Le colorazioni sono Grigio siderale, come quella dell’esemplare da noi provato, Argento e Oro Rosa. La memoria è di 64 o 256GB, nelle versioni Wi-Fi e Wi-Fi+LTE. Manca una qualsiasi certificazione di impermeabilità.

Display

Voto: 9/10

iPad Mini 2019 monta un display da 7,9 pollici con tecnologia IPS LCD e risoluzione di 1536 x 2048 pixel e rapporto di forma 4:3. È un display laminato, che consente dunque di avere un’ottima capacità antiriflesso. Ciò permette un utilizzo in esterna senza alcun problema, anche in situazioni di forte luminosità.

La luminosità massima è di 500 nits, molto elevata: non risulta quasi mai necessario portarla al massimo e il sensore di luminosità è molto affidabile nella regolazione.

Ottima anche la fedeltà cromatica, che permette le visualizzazioni di contenuti con colori naturali e gradevoli.

Prestazioni

Voto: 9/10

Il processore A12 Bionic non ha bisogno di presentazioni: è infatti uno dei SOC mobile più performanti attualmente disponibili e su iPad Mini 2019 dà il meglio di sé. Tutto scorre in maniera fluida e senza incertezze sia nell’uso lavorativo che in quello con i videogiochi 3D.

iPad Mini 2019

iOS 12 è peraltro un sistema che ha notevoli vantaggi nell’uso quotidiano, sempre intuitivo e veloce in ogni frangente. Il supporto all’Apple Pencil fa inoltre la differenza, in quanto consente di aumentare la produttività di un dispositivo di questo genere in maniera quasi spropositata.

Evidenziare note, prendere appunti, disegnare, modificare documenti, tutto diventa un gioco da ragazzi. Lateralmente è presente il jack aux da 3,5 millimetri. Gli altoparlanti sono stereo, ma risultano anni luce indietro rispetto a quelli di iPad Pro.

Autonomia

Voto: 9/10

La batteria è un’unità da 5124 mAh e, come da tradizione con quasi tutti gli ipad, si riescono a fare con un utilizzo medio circa 2 o 3 giorni di utilizzo. Se usato in maniera più consistente, riesce comunque a portare a fine giornata con tranquillità. Purtroppo, non c’è la ricarica rapida e portare la batteria dallo 0 al 100% impiega circa 3-4 ore. Troppe nel 2019, considerando che buona parte degli smartphone possono essere ricaricati in meno di un’ora.

Conclusioni

Voto: 8,5/10

Il tablet iPad Mini 2019 è il tablet perfetto per chi desidera la massima portabilità. Con i prezzi che partono da 459 e arrivano a circa 640 euro per la versione da 256GB con Wi-Fi e LTE, risulta un dispositivo ideale che offre ottime prestazioni e con l’Apple Pencil una produttività al pari di un 2 in 1, con il vantaggio di avere maggiore autonomia.

iPad Mini 2019

Certamente se avete bisogno di usare determinate applicazioni, non disponibili per iOS, potrebbe essere un dispositivo che andrà nel dimenticatoio in breve tempo, ma se state cercando un terminale che vi permetta  di rispondere alle mail, navigare, scattare qualche foto ad appunti, segnare note, e farvi rimanere lontano dal caricatore per un paio di giorni, iPad Mini 2019 è la scelta giusta.

Vittorio Pipia
Vittorio Pipia

Nato nel 1992 ho sempre avuto una grande passione per i motori e per la tecnologia, passioni che ho poi sempre coltivato fino a farle diventare parte del mio lavoro. Da circa 6 anni provo, analizzo diversi prodotti delle più svariate categorie, dall’intrattenimento audio-visivo fino agli elettrodomestici passando per la domotica. Analisi che condivido poi online in diversi modi, con...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

OPPO Watch
Tech 19 aprile 2021

OPPO Watch e OPPO Band ora compatibili con iPhone

OPPO espande e potenzia sempre di più il proprio ecosistema. I primi dispositivi indossabili del brand, OPPO Watch e OPPO Band, infatti, sono ora compatibili anche con i prodotti Apple come iPhone

AirPods
Tech 16 aprile 2021

Apple, non solo iPad Pro: in arrivo anche Apple Pencil 3 e AirPods 3?

Apple ha in programma un evento per il prossimo 20 aprile. Dopo aver annunciato la nuova generazione di iPhone 12 a ottobre e i primi MacBook basati su chip proprietario M1 a

Smartwatch donna
Tech 14 aprile 2021

I migliori smartwatch da donna

Dopo aver dedicato una guida ai migliori smartwatch del mercato, qui ci occuperemo di capire quali sono gli smartwatch più adatti per un pubblico femminile. Nonostante il mercato sia pieno di soluzioni,