Il motore di ricerca per i tuoi acquisti
Menu

Diffusori Audio Google - Google Nest e Google Home

I modelli più popolari ai migliori prezzi a partire da 26,00 €

Google, la società simbolo della rivoluzione di internet, vuole dire la sua anche nel settore audio. Con gli smart speaker Google Nest e i comandi vocali di Google Assistant, la fruizione di musica diventa interattiva.

Google Nest Hub

Google Assistant Software di valore Schermo touchscreen Altoparlante full-range

Leggi tutto
da 59,90 €
vedi
Google Nest Mini

Google Nest Mini è uno smart speaker dotato di numerose funzioni. Si tratta di una versione più compatta del Google Nest Hub, che punta tutto sulla versatilità e la qualità dell’esperienza audio. Al suo interno trova spazio, infatti, un driver da 40 mm che espande il suono a 360° gradi. Sono presenti anche tre microfoni a lungo raggio, essenziali per dare accesso alle funzioni di riconoscimento vocale. Il cuore della configurazione hardware di Google Nest Mini, in ogni caso, è costituito dal processore ARM quad-core a 64 bit da 1,4 GHz, che garantisce la necessaria reattività. Il modulo Wi-Fi, invece, è compatibile con i protocolli 802.11b/g/n/ac a 2.4 GHz e 5 GHz; la connettività bluetooth raggiunge la versione 5.0. L’apparecchio è fornito poi di un modulo Chromecast integrato, per la trasmissione in streaming di contenuti multimediali. L’analisi dell’hardware si conclude con una nota sulla gestione energetica. Il diffusore funziona esclusivamente via corrente, grazie all’alimentatore da 15 W in dotazione. È tempo ora di dedicarsi alle tante funzioni dello smart speaker, che offre numerose opzioni accessibili in maniera intuitiva. È possibile, ad esempio, riprodurre brani da piattaforme di streaming musicale come Spotify, Deezer, TuneIn e Google Music. Collegando Google Nest Mini alla propria smart TV, inoltre, si ha modo di guardare film e serie TV da Netflix, così come video da Youtube. L’integrazione con Google Assistant consente in aggiunta di impostare sveglie e notifiche, creare routine personalizzate e conoscere le ultime notizie di cronaca e sport.Google Nest Mini in pillole:Driver da 40 mmHardware di qualitàCompatibile con le maggiori piattaforme di streaming musicaleAssistente Google integrato

Leggi tutto
da 26,00 €
vedi
Google Home

Superficie touch Colore bianco Compatibile con Android e iOS Assistenza personalizzata

Leggi tutto
da 38,99 €
vedi
Google Nest Audio

La famiglia di dispositivi Nest si allarga con Google Nest Audio, che va ad affiancare Google Nest Mini e Google Nest Hub. Da un punto di vista puramente pratico, si tratta di uno smart speaker capace di regalare una buona performance sonora. La configurazione tecnica vede la presenza di un woofer da 75 mm, delegato alla gestione dei bassi, e un tweeter da 19 mm dedicato agli alti. Oltre a riprodurre canzoni, però, Google Nest Audio fa molto di più. Sfruttando i suoi tre microfoni a lungo raggio, l’apparecchio è in grado di offrire la funzione di riconoscimento vocale. È possibile, pertanto, utilizzare al meglio Google Assistant, sistema che dà occasione di eseguire numerose operazioni semplicemente con la propria voce. Bastano poche parole, precedute dalla formula “Hey Google”, per riprodurre la propria playlist preferita su Spotify, Youtube Music o altre piattaforme di streaming. Oppure si può utilizzare il diffusore per ottenere previsioni meteo, informazioni sulle ultime partite di campionato o qualsiasi altra curiosità venga in mente. Ma non basta, perché si ha anche modo di impostare timer e ricevere notifiche, come si legge sulla pagina ufficiale del dispositivo sul sito Google. Google Nest Audio, allo stesso tempo, dà l’opportunità di controllare gli altri device smart collegati alla rete di casa. Si può usare lo speaker per accendere luci, controllare il termostato o cambiare canale della smart TV. Quando non si vuole più utilizzare le funzioni avanzate è semplice disattivare i microfoni, ottenendo così il giusto livello di privacy. Google Nest Audio in pillole: Woofer da 75 mm Tweeter da 19 mm Integrazione con Google Assistant Opzioni pensate per la gestione della privacy

Leggi tutto
da 69,00 €
vedi
Google Home Mini

Il Google Home Mini è un altoparlante dalle dimensioni ridotte e un prezzo decisamente inferiore rispetto ad un altro diffusore Google lanciato con la stessa gamma, quel Google Home con superficie touch e 14,2 centimetri di altezza. Questo modello si contraddistingue, invece, per dimensioni molto ridotte con appena 98 millimetri di diametro e 42 millimetri di altezza. La base antiscivolo è costruita in silicone mentre la parte superiore è caratterizzata dal tessuto e il dispositivo è disponibile nei colori bianco, grigio antracite e, in esclusiva per il Google Store, anche nella versione corallo. Restano invariate le funzionalità rispetto al modello di punta dell'azienda di Mountain View mentre a cambiare è il raggio d'azione del dispositivo che, con un volume leggermente inferiore, è consigliato maggiormente per stanze più piccole. Attraverso il diffusore Google Home Mini sarà comunque possibile interagire con l'assistente vocale per richiedere informazioni che, solitamente, si provano ad avere attraverso il motore di ricerca, attivare la musica su Spotify o una serie tv di Netflix sul proprio televisore ma anche farsi leggere le notizie da una delle fonti collegate all'applicazione o interagire con termostati o altri apparecchi collegati. Le funzioni dell'assistente vocale si attivano partendo da due semplici parole, “Ok Google”, dopodiché è possibile pronunciare quelle adatte ad iniziare un'attività con una delle sempre più numerose applicazioni collegate; da quelle musicali a quelle video, dall'aggiornamento della lista della spesa alla sveglia del mattino o a un semplice promemoria durante la giornata. Il volume dell'altoparlante, oltre che con la voce, può essere regolato anche attraverso i tasti presenti ai lati del dispositivo. Google Home Mini in pillole: Superficie in tessuto Altezza di 42 millimetri Compatibile con Android e iOS Assistenza personalizzata

Leggi tutto
da 52,89 €
vedi

Non hai trovato quello che cerchi oppure vuoi segnalarci un problema?


Google, smart speaker che cambiano il modo di ascoltare musica

Google è l’azienda che ha cambiato per sempre il modo di organizzare, selezionare e apprendere informazioni. Dai primi progetti legati esclusivamente al funzionamento dell’omonimo motore di ricerca, il brand si è espanso fino alla commercializzazione di prodotti smart e legati all’audio come Google Home Mini, Google Nest Audio e Google Nest Hub. Dispositivi che non consentono solo di ascoltare canzoni, ma anche di avere accesso a opzioni particolarmente avanzate. L’introduzione dell’assistente Google, infatti, ha permesso di sviluppare la tecnologia del riconoscimento vocale, che poi ha dato modo di proporre i primi sistemi di controllo via voce. Oggi, acquistando un dispositivo audio Google si ha la certezza di poter avere a propria disposizione un mondo fatto di informazioni e funzioni innovative. Il tutto a poche parole di distanza. Basta la propria voce per ricercare dati e notizie, impostare la sveglia, prendere appunti, oppure avviare la riproduzione di file multimediali su altri dispositivi smart. I prodotti audio Google, in ogni caso, non perdono di vista il loro obiettivo primario: fornire un’esperienza sonora godibile e adatta a sfruttare le piattaforme di streaming musicale. I modelli in commercio sono forniti di woofer e tweeter efficienti, con array di microfoni a lungo raggio capaci di captare con precisione le parole pronunciate anche a una certa distanza. La compatibilità con i più recenti standard Wi-Fi, poi, dà modo di sfruttare tutta la velocità delle connessioni moderne, per un utilizzo ancora più intuitivo. Il design, allo stesso modo, è un elemento da considerare. I diffusori Google dispongono nella quasi totalità dei casi di controlli touch capacitivi, ottime alternative ai comandi vocali. I prodotti dell’azienda di Menlo Park offrono un’estetica minimalista, spesso caratterizzata da tinte chiare e forme morbide. Morbidezza che, però, non è sinonimo di delicatezza. Gli alloggiamenti delle componenti interne di smart speaker e casse sono spesso realizzati in resistente plastica riciclata. Una scelta che sottolinea una chiara attenzione all’ambiente. Dal punto di vista software, la compatibilità è garantita con numerose piattaforme. Non solo il sistema operativo Android, sviluppato proprio da Google, ma anche iOS, software proposto dal competitor Apple. Sfruttando le varie app installabili, poi, è facile sfruttare le funzioni di molti altri software, che consentono ad esempio di ascoltare stazioni radio da tutto il mondo. Insomma, i prodotti audio sviluppati e venduti da Google sono un concentrato di tecnologia, che ben si fondono all’interno dell’ecosistema di servizi proposti dalla compagnia. Nata formalmente nel 1998, la società è stata guidata fin dal primo momento dalla coppia formata da Larry Page e Sergey Brin. Nei primi anni, il focus è stato riservato esclusivamente allo sviluppo di soluzioni software, con un portfolio di servizi che si è andato ad ampliare sempre di più nel corso de tempo. Diverse sono state le acquisizioni strategiche, come quella di Youtube nel 2006. Il momento giusto per entrare nel settore dei diffusori smart è stato il 2016, quando Google propose al mercato il suo primo speaker wireless, Google Home. Si trattava del dispositivo che in seguito sarebbe diventato l’apprezzato Google Nest.


Le ultime news su Diffusori Audio



Domande frequenti su Diffusori Audio Google

Com'è composta l’offerta di diffusori Google?

L’offerta di diffusori Google si articola in proposte adatte a tutti i gusti. Da Google Home Mini, smart speaker compatto e dotato di Google Assistant, si passa ai modelli con potenza sonora superiore, fino ad arrivare a Google Nest Hub, device con schermo da 7 pollici.

Che prezzo hanno gli smart speaker Google?

Gli smart speaker Google presentano prezzi sicuramente vantaggiosi. Le alternative più economiche costano intorno ai € 20. Fino ad arrivare ai modelli più performanti, che possono essere acquistati con meno di € 80.

Cos'è possibile fare con uno smart speaker Google?

Oltre a riprodurre musica, gli smart speaker Google possono eseguire numerose altre funzioni. Sfruttando Google Assistant, infatti, è possibile utilizzare i comandi vocali per ottenere notizie, notifiche sul meteo o informazioni sul traffico. Allo stesso tempo, è facile fissare promemoria e sveglie, ascoltare la lettura di audiolibri e gestire gli altri device smart connessi alla rete domestica.

Tutti gli smart speaker Google hanno Google Assistant?

Certamente. Tutti gli smart speaker prodotti dalla casa di Mountain View sono dotati di Google Assistant. Ciò consente di sfruttare il sistema di riconoscimento della voce per gestire la riproduzione musicale e usufruire di tutti gli altri servizi offerti. Per garantire il corretto funzionamento dell’assistente vocale, è necessario collegare il proprio diffusore audio Google a una rete Wi-Fi.

Qual è il miglior smart speaker Google?

Gli apparecchi audio Google sono in grado di offrire una buona esperienza sonora, adatta all’ascolto di musica liquida e in streaming dalle principali piattaforme. Tra i modelli più apprezzati e popolari spicca Google Nest Audio, che grazie alla sua configurazione tecnica offre un'esperienza sonora di ottima qualità.




Hai bisogno di un aiuto? Leggi le nostre guide all'acquisto


Altre marche popolari in Diffusori Audio
Amazon JBL Bose Sony Trust Logitech Trevi Klipsch
Torna su