Menu

Personal Audio e Hi-Fi Panasonic

I modelli più popolari ai migliori prezzi a partire da 72,98 €

È il 1918 quando Panasonic viene fondata nella città di Osaka, da quell’anno inizia a scrivere la storia nel comparto audio andando ad eccellere nella produzione di impianti Hi-Fi per ascoltare la musica al meglio.

Panasonic SC-TMAX5

Sistema Hi-Fi Connettività wireless Potenza di 150 Watt Luci per animare le feste

Leggi tutto
da 181,49 €
vedi
Panasonic RX-D552
da 179,68 €
vedi
Panasonic SC-DM502

Sistema Hi-Fi Lettore CD Connettività con Bluetooth Potenza di 40 Watt

Leggi tutto
da 249,00 €
vedi
Vedi altri prodotti

Non hai trovato quello che cerchi oppure vuoi segnalarci un problema?

Panasonic, gli hi-fi e il successo delle casse verticali

Siamo nella città di Osaka, in Giappone, nel 1918, quando Konosuke Matsushita fonda Panasonic. Panasonic è oggi uno dei maggiori marchi che opera nell’elettronica di consumo e, dagli esordi, si è occupata della produzione di radio, batterie e accessori sempre per il comparto audio. Alla ricerca costante di novità, oltre a prestigiosi televisori, realizza impianti Hi-Fi con cui ascoltare la musica al meglio. Un modello di fascia media che si incontra sul portale Trovaprezzi.it è il Panasonic SC-DM502 che rientra a fare parte della linea SC al cui interno si trovano ottimi strumenti per ascoltare la musica, di ogni fascia di prezzo. Punta tutto sulla qualità e ciò per cui sorprende è la potenza delle due casse che arriva a 40 Watt: di certo sul mercato si può trovare qualcosa di più potente, ma sicuramente è un valido compromesso per fruire al meglio della propria musica. Ottima la connettività wireless affidata al Bluetooth nella versione 4.2 e l’ascolto della musica con il lettore CD è davvero divertente. Grande attenzione anche al design, infatti, ci sono due varianti di colori che sono il nero o bianco, entrambe molto belle e ognuno sceglierà in base all’arredamento di casa. Leggermente più costoso è il Panasonic SC-DM504 dal design molto elegante e razionale: le dimensioni sono così contenute che si può collocare in ogni parte di casa. La potenza massima in uscita è di 40 watt: non è esagerata ma nemmeno poca, perfetta per ambienti di medie dimensioni. Ottimo il collegamento wireless affidato al Bluetooth nella versione 4.2 anche se bisogna segnalare la mancanza del Wi-Fi. Ognuno può ascoltare la musica nel formato che vuole: si parte dall’MP3 fino ai CD, CD-R e CD-RW. La radio ha il sintonizzatore integrato e si può ascoltare in DAB+ o in frequenza FM. Per quanto riguarda le altre caratteristiche tecniche, si ha un’impedenza di 8 ohm e una distorsione armonica totale del 10%. Bassi i consumi energetici perché c’è grande attenzione all’ambiente: 0,3 Watt quando è in standby e 25 Watt mentre è in azione. All’interno di questa categoria si trova un’altra grande novità del mercato che ha incuriosito i consumatori più “festaioli”: è la cassa a colonna con luci. Panasonic è presente con il modello Panasonic SC-TMAX5 che, infatti, si sviluppa in maniera verticale ed è da utilizzare per le feste in casa o in giardino. Ciò per cui sorprende è proprio l’illuminazione contenuta all’interno delle due grandi casse: in questo modo sarà possibile animare il divertimento anche con un po’ di colore. Punto di forza è la potenza complessiva di 150 Watt unita alla batteria integrata, alla possibilità di collegamento Bluetooth nella versione 4.1, all’ingresso AUX e al connettore Jack.

Le ultime news su Personal Audio e Hi-Fi

Osservatorio Trovaprezzi.it: dal Festival di Sanremo allo streaming, è boom nella musica online   
Trend 18 febbraio 2024
Osservatorio Trovaprezzi.it: dal Festival di Sanremo allo streaming, è boom nella musica online  
Giornata mondiale della Radio: cosa c’è da sapere?
Tech 13 febbraio 2024
Giornata mondiale della Radio: cosa c’è da sapere?
I migliori giradischi per entrare nel mondo del vinile
Tech 16 dicembre 2023
I migliori giradischi per entrare nel mondo del vinile

Domande frequenti su Personal Audio e Hi-Fi Panasonic

Perché scegliere il marchio Panasonic?

Panasonic è uno dei marchi al mondo più conosciuti per quanto riguarda il comparto tecnologico e vanta anni e anni di esperienza nel settore dell’audio. Proprio per questo motivo uno dei principali punti di forza è proprio l’affidabilità.

Quali modelli di impianti Hi-Fi offre Panasonic?

La gamma degli Hi-Fi prodotti da Panasonic è veramente ampia e si possono trovare i classici amplificatori, dei validi lettori cd tradizionali con casse laterali oppure con casse integrate, e le ormai note casse per ascoltare la musica quando c’è una festa.

Qual è la peculiarità delle casse verticali Panasonic?

Le casse verticali per ascoltare la musica durante una festa sono una delle ultime trovate del mercato e servono proprio per animare un pomeriggio o una serata tra amici, in casa oppure a bordo piscina con il bello di avere le luci integrate.

Gli hi-fi Panasonic consentono di ascoltare la radio?

Dipende da modello a modello, generalmente la risposta è si perché molti hanno il sintonizzatore integrato per ascoltare la radio in DAB, DAB+ e con la frequenza FM; ovviamente costano leggermente di più.

Qual è la fascia di prezzo degli impianti Hi-Fi Panasonic?

La fascia di prezzo non è unica ma è pensata per soddisfare le esigenze di tutti i consumatori: così si trovano modelli economici che si possono acquistare spendendo meno di 100 euro, ma anche quelli più costosi dove è necessario avere diverse centinaia di euro a disposizione.

Panasonic: impianti Hi-Fi e innovative casse audio

Cosa è importante sapere:

  • Panasonic è uno tra i più grandi brand dell’elettronica di consumo che eccelle anche nel comprato audio
  • Gli Hi-Fi del brand Panasonic hanno davvero molteplici funzionalità che soddisfano tutte le esigenze dei consumatori
  • La gamma di Hi-Fi Panasonic è davvero ampia e ognuno può trovare ciò cerca
  • Il prezzo degli impianti Hi-Fi Panasonic è sempre nella media, anche per le innovative casse audio

Perché scegliere un Hi-Fi del brand Panasonic?

Panasonic è un brand da scegliere perché è presente sul mercato da diversi anni e giorno dopo giorno ha saputo conquistarsi la fiducia dei consumatori per via dell’alto tasso di tecnologia contenuto in ogni accessorio. Il brand punta molto a trovare nuove soluzioni audio che permettano agli ascoltatori, siano essi esperti professionisti o appassionati, di ascoltare la musica nel migliore modo possibile offrendo una grande esperienza di ascolto. La storia di Panasonic ha radici lontane nel tempo e inizia da quando Konosuke Matsushita decide di fondare l’azienda ad Osaka, una città del Giappone; è il 1918 quando tutto ciò avviene e da quel giorno, il successo del brand è inarrestabile. Il marchio opera in diversi settori dell’elettronica di consumo ma sin dalla sua fondazione ha sempre avuto una particolare inclinazione verso il mondo dell’audio: da subito viene avviata la produzione di radio, batterie e accessori per tutti coloro che vogliono avere un’esperienza sonora meritevole di apprezzamento. Tutti i materiali di costruzione sono scelti con cura e il montaggio dei singoli pezzi viene effettuato in maniera impeccabile perché l’obiettivo è quello di avere un buon prodotto che sia pronto a durare nel tempo, evitando così il rischio di obsolescenza. All’interno della gamma Panasonic si trovano diversi Hi-Fi in grado di soddisfare molteplici richieste da parte dei consumatori: nel prossimo paragrafo si approfondirà meglio questa parte.

Cosa si può fare con gli Hi-Fi del brand Panasonic?

Hi-Fi è un termine inglese che, tradotto in italiano, significa High Fidelity e in questo particolare settore dell’elettronica di consumo sono racchiusi tutti quegli accessori che permettono ai consumatori di ascoltare la musica. Se un tempo la musica si poteva ascoltare solamente dai dischi in vinile, oggi non è più così e quindi bisogna avere dei validi e moderni strumenti che siano al passo con il tempo e che consentono di leggere la musica dai diversi dispositivi. Bisogna fare una distinzione tra il leggere la musica e il riprodurla e va detto che non tutti i lettori di musica siano in grado di propagarla direttamente perché hanno bisogno di un amplificatore e di un sistema di casse esterno; tutti gli impianti Hi-Fi di Panasonic sono però in grado sia di leggere la musica, con la console centrale, che di propagarla grazie alle casse laterali che si collegano all’apparecchio. Quasi tutti i sistemi consentono di leggere la musica grazie ai lettori CD: così si possono leggere i CD, i CD-R e i CD-RW che sono quelli riscrivibili; in fase di acquisto bisognerà verificare questo aspetto. I grandi amanti della radio saranno felici di sapere che ci sono diversi Hi-Fi del brand che offrono la possibilità di ascoltare la radio nella frequenza FM, AM e, quelli più moderni in DAB o DAB Plus. La connettività è quasi sempre tradizionale ma sempre più modelli iniziano ad avere il Bluetooth che consente di associare lo smartphone al fine di riprodurre la musica contenuta nella propria playlist personale oppure quella che si sta ascoltando dai canali YouTube. Ciò aumenta di molto la versatilità degli impianti Panasonic perché permettono al consumatore di usarli anche solo per riprodurre la musica sfruttandone così unicamente le casse. Alcuni modelli consentono la lettura della musica in formato MP3 perché hanno l’ingresso per la porta USB mentre altri, dotati di cavo AUX, garantiscono una compatibilità davvero universale.

I principali modelli di Hi-Fi realizzati dal brand Panasonic

La gamma di Hi-Fi Panasonic è davvero vasta e al suo interno si possono trovare davvero tanti modelli, ognuno con le proprie caratteristiche che vanno a soddisfare un pubblico ben preciso. Una buona base di partenza è il modello Panasonic SC-DM502 che è un lettore CD: nella parte frontale si apre un cassetto da cui si può inserire e togliere il proprio disco. La peculiarità del modello è la sua compattezza e per questo si può collocare ovunque, sia in uno spazio di grandi dimensioni ma soprattutto in stanze non troppo grandi: la potenza è di 40 Watt e viene distribuita bene in ogni parte della stanza; due sono i colori in cui si può trovare in vendita e sono il nero e il bianco. Per quanto riguarda la connettività, a quella tradizionale si aggiunge quella senza fili composta dal Bluetooth nella versione 4.2: così l’impianto si può usare per riprodurre la musica anche da altre fonti. Altro impianto simile è il modello Panasonic SC-DM504 che appartiene alla stessa famiglia del prodotto precedente ed è la versione immediatamente successiva: nel dettaglio, non ci sono grandi differenze, nemmeno nel prezzo. Anche la potenza è di soli 40 Watt e va bene per spazi non troppo grandi: chi ha esigenze elevate è meglio che punti all’acquisto di un amplificatore con casse audio separate in modo da avere un suono decisamente superiore anche se a volte si perde in equilibrio.

Il prezzo e le innovative casse audio

La gamma degli impianti Hi-fi è veramente ampia e quella di Panasonic sorprende perché i prezzi sono davvero alla portata di molti consumatori. Sul portale Trovaprezzi.it si trovano addirittura impianti a un prezzo di circa 80 euro completi di lettore CD e di casse audio per la riproduzione: certo, rientrano nella categoria entry level ma in ogni caso portano a termine ogni funzione. È poi presente una fascia media con impianti che hanno un prezzo compreso tra i 150 e i 200 euro: qui si possono trovare diversi elementi che offrono una riproduzione audio più che discreta e che inizia a soddisfare anche le orecchie più esigenti. Chi vuole il massimo dell’ascolto deve avere a disposizione un budget elevato che si avvicina ai 300 euro: qui rientrano i modelli di fascia superiore che riescono a riprodurre un suono deciso e sempre fedele alla fonte originale. Per quanto riguarda, invece, i dati tecnici di tutti gli impianti sono pressoché standard e simili a quelli di tutti i brand: la distorsione armonica totale è del 10% ed è presente la funzione bass reflex che va ad accentuare i bassi per renderli leggermente più potenti. Un elemento innovativo e che si deve menzionare è la cassa audio verticale che serve per animare le feste grazie alla luce incorporata: si tratta del modello Panasonic SC-TMAX5 che ha una potenza di 150 Watt per farsi apprezzare non solo in casa ma anche all’aperto.

Torna su