Il motore di ricerca per i tuoi acquisti
Menu
Scheda grafica AMD 16 GB GDDR6 Architettura RDNA2 Supporto Ray Tracing Fidelty FX
Scegli tra 4 varianti:
16GB non disp.
NITRO+ non disp.
NITRO+ SE non disp.
Pulse 16GB non disp.
Recensione prodotto Scheda tecnica FAQ Ulteriori info

Ultimi articoli in Schede Grafiche

Costruire un PC: cosa serve?
Tech 23 settembre 2021
Che cos’è l’HDMI 2.1 e perché è importante per le console?
Tech 14 gennaio 2021

Guide all'acquisto

Lavoro e tempo libero: guida all’acquisto delle migliori schede grafiche

Recensione Sapphire Radeon RX 6800 XT

Come parte dell’ultima gamma di schede grafiche AMD, la Sapphire Radeon RX 6800 XT si posiziona come la soluzione migliore per il gaming ad alto livello. Rispetto al modello della fascia enthusiast, Sapphire Radeon RX 6900 XT, che si posiziona più che altro come scheda adatta ai professionisti, la 6800 XT rappresenta la scelta più consigliata per i videogiocatori. Grazie ai 16 GB di memoria dedicata di tipo GDDR6 e alla nuova GPU basata sull’architettura RDNA2, la scheda riesce a garantire delle prestazioni eccellenti anche nei giochi più pesanti fino alla risoluzione 4K, puntando ad un framerate compreso tra i 30 ed i 60 FPS in base alle diverse impostazioni grafiche. Rispetto alle schede AMD della passata generazione, la Sapphire Radeon RX 6800 XT riesce finalmente a supportare i contenuti in Ray Tracing con l’aggiunta di una nuova tecnologia di ottimizzazione per il framerate: il Fidelty FX. Si tratta di un sistema di modifica dinamica della risoluzione interna dei giochi per garantire un framerate ottimale in presenza di Ray Tracing attivo o di impostazioni grafiche elevate; un sistema, quindi, perfettamente paragonabile al DLSS già presente sulle schede grafiche basate su GPU Nvidia. Per quanto riguarda il raffreddamento, la scheda integra un sistema di dissipazione attiva a tre ventole, motivo per cui è necessario un case ATX o superiore con abbastanza spazio per ospitare la scheda in larghezza. Dal punto di vista dei consumi, la richiesta massima è di 350 W, consigliando di conseguenza l’acquisto di un alimentatore da 850 W per garantire un supporto totale alla scheda senza alcun tipo di rischio. Infine, in termini di possibilità di collegamento video, la scheda grafica integra sul retro tre porte DisplayPort ed una porta HDMI, in entrambi i casi con supporto alla risoluzione massima 8K di 7680 x 4320 pixel.

Sapphire Radeon RX 6800 XT in pillole:

  • Scheda grafica con 16 GB di memoria GDDR6
  • Consigliata per attività professionali o gaming in 4K
  • Supporto Ray Tracing con sistema Fidelty FX
  • Tre porte DisplayPort ed una porta HDMI con risoluzione massima 8K
Nato a Varese nel 1990, ha sempre avuto un rapporto di amore/odio con lo studio, almeno fino alla scelta del suo corso universitario. Con l’iscrizione al corso di Scienze dei Beni Culturali presso l’Università degli Studi di Milano, ha finalmente ... Leggi tutto
Leggi la scheda tecnica

Domande frequenti su Sapphire Radeon RX 6800 XT

Sapphire Radeon RX 6800 XT è compatibile con un sistema di raffreddamento a liquido?

Dipende dal tipo di sistema di dissipazione. In presenza di un AIO con radiatore dedicato, la scheda può convivere tranquillamente con questo tipo di sistema. Per quanto riguarda una dissipazione a liquido custom, è necessario sostituire le ventole con una piastra personalizzata per il passaggio del liquido di raffreddamento all’interno della scheda grafica.

Quanta potenza è necessaria per utilizzare Sapphire Radeon RX 6800 XT?

Dal punto di vista di potenza pura e consumi, la scheda richiede un alimentatore da minimo 850 W. Per quanto riguarda le altre richieste hardware, si consiglia una memoria RAM da 16 GB.

Qual è la risoluzione massima supportata da Sapphire Radeon RX 6800 XT?

Sia tramite DisplayPort, sia tramite HDMI è possibile impostare una risoluzione massima di 7680 x 4320 pixel, raggiungendo lo standard 8K.


Ultime opinioni Sapphire Radeon RX 6800 XT

5
La rivoluzione che aspettavo da tempo in casa AMD
Variante: Pulse 16GB

C’è un motivo fondamentale per cui ho sempre puntato alle schede grafiche basate su architettura AMD: l’efficienza nelle attività di montaggio video e di rendering grafico. Da questo punto di vista, infatti, ho sempre trovato maggiori soddisfazioni rispetto a Nvidia, sacrificando al contempo le prestazioni e le possibilità nel gaming. Con questa nuova RX 6800 XT le cose sono fortunatamente cambiate in meglio, specialmente per il gaming. Frequenze altissime e prestazioni finalmente convincenti anche a risoluzione 4K. C’è ancora tempo per ottimizzare un po’ di cose, soprattutto per quanto riguarda il supporto del Ray Tracing (Il Fidelty FX è ancora agli inizi e sono pochi i titoli supportati). Pur essendo presente una ancora più potente 6900 XT, è questa la scheda che mi sento di consigliare maggiormente se cercate il giusto equilibrio tra consumi e prestazioni.

Scrivi un'opinione

Ulteriori informazioni

Data di lancio

Disponibile su Trovaprezzi.it a partire da: 16 novembre 2020

Torna su