Tech 27 luglio 2020

Galaxy Buds Live praticamente senza segreti

Galaxy Bean

L’evento di presentazione di Samsung del 5 agosto si avvicina sempre di più e le novità presentate saranno davvero tante. Nuovi smartphone, nuovi smartwatch ma anche un nuovo paio di auricolari che non andranno a sostituire le attuali Buds e Buds+, ma le andranno ad affiancare in una fascia un po’ più bassa.

Parliamo ovviamente delle Galaxy Buds Live, auricolari che abbiamo largamente anticipato qualche mese fa e che si contraddistinguono da una particolare forma che ricorda quello di un piccolo fagiolo. Forma che ha caratterizzato anche alcune ipotesi per quanto riguarda il nome. Samsung Galaxy Bean e Galaxy BudsX tra i tanti.

Le Buds Live

Le Buds Live avranno una particolare forma a fagiolo.

Di recente però sarebbe apparsa online la scheda tecnica. I nuovi auricolari pronti a sfidare anche le Huawei FreeBuds 3 saranno dotati di driver da 12 millimetri realizzati direttamente da AKG, che da tempo collabora con Samsung e che fornisce anche gli auricolari che troviamo nelle confezioni di S20 e S20 Ultra. Ci sono poi due microfoni interni che permettono di avere la cancellazione attiva del rumore e una batteria che dovrebbe permettere di raggiungere un’autonomia di 7,5 ore.

Il case in dotazione aggiunge altre 20 ore di autonomia e, secondo la nota rivista Winfuture.de, sarebbe compatibile con la ricarica rapida: basterebbero 3 minuti di ricarica per aggiungere circa 35 minuti di riproduzione.

Il prezzo dovrebbe essere di 190 euro, ovvero in diretta competizione con altri auricolari come le Jabra Elite 75T o le stesse AirPods.

Sebbene la notizia possa essere molto veritiera, vi ricordiamo che si tratta comunque di rumors e che bisognerà attendere la presentazione ufficiale il prossimo 5 agosto.

Vittorio Pipia
Vittorio Pipia

Nato nel 1992 ho sempre avuto una grande passione per i motori e per la tecnologia, passioni che ho poi sempre coltivato fino a farle diventare parte del mio lavoro. Da circa 4 anni provo, analizzo diversi prodotti delle più svariate categorie, dall’intrattenimento audio-visivo fino agli elettrodomestici passando per la domotica. Analisi che condivido poi online in diversi modi, con...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Bose QuietComfort Earbuds
Tech 11 settembre 2020

Bose QuietComfort Earbuds: riduzione del rumore sui nuovi auricolari true wireless

Bose ha annunciato alcune novità: si tratta di due nuovi auricolari e tre nuovi varianti dei Bose Frames, i curiosi occhiali con connessione Bluetooth che ci fanno parlare al telefono tramite la

Auricolari True Wireless
Tech 7 settembre 2020

Perché dovreste comprare auricolari True Wireless con ANC invece di quelli normali

Molti smartphone hanno un paio di auricolari inclusi nella confezione, ma nella maggior parte dei casi (tutti i casi in effetti) non sono auricolari di buona qualità, e vanno bene per qualche chiamata

Galaxy Buds Live
Tech 28 agosto 2020

Samsung Galaxy Buds Live: true wireless dalla buona autonomia

I Samsung Galaxy Buds Live sono i più recenti auricolari true wireless del colosso sudcoreano e l’evoluzione dei Samsung Galaxy Buds Plus, usciti meno di un anno fa. Hanno la riduzione del rumore attiva, il