Tech 12 novembre 2019

Redmi Watch: presto in arrivo?

Redmi Watch

Redmi, azienda spinoff di Xiaomi, propone dispositivi molto interessanti per il rapporto tra prestazioni e prezzo, come per esempio Redmi Note 7 e Redmi Note 8. Dopo l’arrivo dello smartwatch di Xiaomi, ovvero il Mi Watch, anche Redmi sembra voglia ripercorrere la stessa strategia, prevedendo l’immissione sul mercato di uno smartwatch economico.

A dare voce a tale ipotesi ci pensa Lu Weibing, General Manager del marchio che sul social network cinese Weibo ha lasciato intendere che un nuovo smartwatch potrebbe arrivare presto.

Certamente non si tratta, almeno per il momento, di una conferma, ma di un’indiscrezione sufficiente per scatenare la sempre movimentata macchina dei rumors.

Redmi Note 7

Redmi Note 7 è stato uno degli smartphone più apprezzati di sempre.

Il design, essendo Redmi e Xiaomi molto vicine, potrebbe assomigliare molto a quello di Mi Watch. Redmi Watch potrebbe dunque adottare lo stesso schermo AMOLED da 1,78 pollici quadrato, con lo stesso rapporto di forma di Apple Watch e il display potrebbe essere montato su un quadrante realizzato in alluminio e ceramica. Anche le caratteristiche tecniche e l’hardware potrebbero essere uguali, adottando dunque il sistema operativo WearOS, che garantirebbe piena compatibilità con gli smartphone Android e con l’assistente vocale di Google.

Qualche dubbio potrebbe manifestarsi per quanto riguarda la compatibilità con il sistema di e-SIM. Molto probabilmente infatti, il futuro Redmi Watch avrà un costo sensibilmente minore, e verosimilmente dovrà rinunciare ad alcune delle caratteristiche del Mi Watch. L’unica certezza è però al momento che se un eventuale smartwatch di Redmi dovesse davvero essere messo sul mercato non bisognerà aspettare molto prima della sua presentazione.

Il mercato smartwatch e wearable in generale, rappresenta infatti uno dei settori in maggiore crescita dell’ultimo anno, per cui è normale che sempre più aziende puntino ad accaparrarsene una fetta.

Vittorio Pipia
Vittorio Pipia

Nato nel 1992 ho sempre avuto una grande passione per i motori e per la tecnologia, passioni che ho poi sempre coltivato fino a farle diventare parte del mio lavoro. Da circa 4 anni provo, analizzo diversi prodotti delle più svariate categorie, dall’intrattenimento audio-visivo fino agli elettrodomestici passando per la domotica. Analisi che condivido poi online in diversi modi, con...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Apple-Mac-Pro
Tech 11 dicembre 2019

Apple Mac Pro: prezzi anche oltre i 60.000 euro

L’Apple Mac Pro non è di certo una novità: la workstation desktop di Apple, infatti, era stata presentata lo scorso giugno con lo specifico obiettivo di dare ai professionisti una macchina potente

PS5
Tech 11 dicembre 2019

PS5: sarà possibile giocare multiplayer anche nei single player?

Sony si appresta ad affrontare l’anno del debutto di PS5 sicura di fare breccia sugli appassionati. La casa nipponica ha infatti rivelato molte indiscrezioni sulla nuova console e si è dimostrata aperta

Harmony OS
Tech 11 dicembre 2019

Huawei Harmony OS arriva nel 2020 ma non sugli smartphone

Abbiamo già parlato più volte del nuovo sistema operativo di Huawei, ovvero Harmony OS: il colosso cinese ha confermato in diverse occasioni che il nuovo software non arriverà al momento su smartphone,