Tech 2 luglio 2020

Samsung Galaxy A: la gamma 2020 si rinnova

Galaxy A

(Questo articolo, pubblicato nel Magazine di Trovaprezzi.it il 19 giugno 2019, è stato aggiornato in data 2 luglio 2020)

Samsung nel 2019 ha completamente rinnovato la sua gamma di smartphone di fascia media, introducendo i tanti apprezzati Galaxy A.

Galaxy A10, A20, A30, A40 e A50 (vedi la nostra recensione), a cui si sono aggiunti anche i Galaxy A70, A80 e A90, sono stati nel 2019 tra gli smartphone più acquistati, proprio per l’ottimo rapporto qualità prezzo e per schede tecniche che consentono a chiunque di trovare stabilità del software e buona usabilità nell’uso quotidiano.

Il 2020 si è aperto con l’introduzione dei nuovi modelli che prendono il posto della passata generazione: Galaxy A51 (vedi la nostra recensione) e Galaxy A71, disponibili anche nelle varianti con connettività 5G, sono stati i primi ad arrivare nel mercato europeo.

Durante i mesi di maggio e giugno sono poi stati annunciati ufficialmente in Italia anche A11, A21s, A31 e A41, dispositivi molto interessanti che cercano di attrarre il pubblico grazie a un rapporto qualità prezzo molto allettante.

Non ci sono invece ancora notizie per il successore di Galaxy A80, che secondo alcune indiscrezioni potrebbe non arrivare, mentre Galaxy A91 potrebbe essere dotato di connettività 5G e del processore Snapdragon 855, ovvero il top di gamma del 2019, lo stesso usato da OnePlus 7 Pro.

Ecco una panoramica delle caratteristiche dei nuovi protagonisti della gamma A:

Samsung Galaxy A11

Samsung Galaxy A11

Galaxy A11 ha tripla fotocamera e un prezzo molto basso.

Samsung Galaxy A11 è l’entry level per eccellenza, chiamato a sfidare una concorrenza agguerrita composta da smartphone come Redmi 8. Prezzo accessibile dunque, con caratteristiche sufficienti per l’uso quotidiano e che riescono a soddisfare chi vuole un dispositivo compatto ma usabile in tanti contesti. Il processore con otto core è aiutato da 2GB di RAM e 32 GB di archiviazione. C’è Android 10 e nella parte posteriore tre sensori con risoluzione di 13, 5 e 2 Megapixel permettono di scattare foto e registrare video di buona qualità. La batteria da 4000 mAh è compatibile con la ricarica rapida e offre fino a due giorni di autonomia grazie all’ottimo bilanciamento energetico.

 

Samsung Galaxy A21

A21

Galaxy A21 è un ottimo medio di gamma con quattro fotocamere e display Infinity-O.

Samsung Galaxy A21s è stato inizialmente presentato solamente nel mercato Indiano, in quanto si tratta di un dispositivo di fascia bassa. È poi arrivato anche nel nostro Paese con un listino di 209,90 euro subito sceso a circa 170 euro nella maggior parte degli store online e fisici. Può fare affidamento su una grande batteria da 5000 mAh compatibile con ricarica rapida a 15watt e su un display con tecnologia Infinity-O, come sui top di gamma S20. Nella parte anteriore la fotocamera da 13 Megapixel è infatti integrata tramite un piccolo foro, mentre nella parte posteriore ci sono quattro fotocamere rispettivamente da 48, 8, e due da 2 Megapixel che permettono di scattare foto di buona qualità. Il processore è un collaudato Samsung Exynos 850 con otto core, coadiuvato da 3 GB di RAM e 32 GB di archiviazione interna.

 

Samsung Galaxy A31

Galaxy A31

Galaxy A31 ha una batteria da 5000 mAh e punta tutto sull’autonomia.

Samsung Galaxy A31 arriva ufficialmente in Italia con un prezzo di 299,90 euro. Un listino un po’ elevato ma che potrebbe subire una veloce svalutazione nel giro di qualche settimana, che renderebbe questo smartphone molto interessanti. Si tratta di un vero e proprio battery-phone, grazie a un’enorme batteria da 5000 mAh e a un processore Media-Tek MT6768 con otto core, poco energivoro ma in grado di restituire buone prestazioni generali. Completano la dotazione il display da 6,4 pollici con risoluzione fullHD+ e le quattro fotocamere posteriori, con la principale da 48 Megapixel, la seconda da 8 Megapixel e infine due da 5 Megapixel rispettivamente per le foto Macro e per la valutazione della profondità di campo in modo da ottenere il tanto apprezzato effetto bokeh.

 

Samsung Galaxy A41

Galaxy A41

Galaxy A41 è impermeabile e ha una fotocamera da 48 Megapixel.

Galaxy A41 si posiziona subito dietro Galaxy A51 ed è un dispositivo un po’ meno performante e più maneggevole, che però riesce a restituire un’esperienza d’uso degna di nota. Dotato di un display da 6.1 pollici con tecnologia Super AMOLED e risoluzione FullHD+, è spesso solamente 7.9 millimetri. Sotto la scocca pulsa un processore MediaTek Helio P65 con otto core coadiuvato da 4GB di RAM e 64GB di archiviazione interna espandibile tramite micro-SD. Nella parte posteriore ci sono tre fotocamere, rispettivamente con risoluzione di 48, 8 e 5 Megapixel, mentre la fotocamera anteriore offre una risoluzione di 25 megapixel. È inoltre in grado di registrare video fino a risoluzione 4K. La batteria ha una capacità di 3500 mAh ed è compatibile con la ricarica rapida.

 

Samsung Galaxy A51

Galaxy A51 fotocamera

La fotocamera posteriore di Galaxy A51 è composta da 4 sensori con il principale da 48 Megapixel.

Galaxy A51 sostituisce invece l’assoluto best-buy Galaxy A50 (vedi il nostro confronto). Lo smartphone si posiziona in piena fascia media con un processore Exynos 9611 dotato di otto core, 4GB di RAM e 128 GB di archiviazione interna. Il display ha una diagonale di 6,5 pollici con tecnologia SuperAMOLED e risoluzione FullHD+ e la tripla fotocamera del Galaxy A50 viene rimpiazzata con un modulo fotografico di forma rettangolare con sensore principale di 48 Megapixel, tele da 5 Megapixel, grandangolare da 12 Megapixel e infine dal quarto sempre da 5 Megapixel per la valutazione della profondità di campo. Galaxy A51 è inoltre disponibile anche nella variante con compatibilità al nuovo standard di reti 5G, diventando così uno dei primi smartphone di fascia media a supportare pienamente le nuove reti.

 

Samsung Galaxy A71

Samsung Galaxy A71

Samsung Galaxy A71

A71 si avvicina più ai top di gamma con un processore Snapdragon 730G, 6 GB di RAM e 128GB di archiviazione interna. A ciò si aggiunge un modulo fotografico posteriore con quattro sensori: principale da 64 Megapixel, secondario da 12 Megapixel con obiettivo grandangolare e due da 5 megapixel. La batteria è un’unità da ben 4500 mAh. Il display ha la stessa diagonale di Galaxy S20 Plus, ovvero 6,7 pollici, ma si ferma alla risoluzione FullHD e a una frequenza di aggiornamento di 60Hz. È pur sempre un display con tecnologia Super AMOLED che garantisce un’ottima visibilità e colori ben contrastati. Anche Galaxy A71 è disponibile nella variante compatibile con connettività 5G.

 

Samsung Galaxy A81 e A91?

Infine, Galaxy A80 e A90 non hanno ancora dei successori. A91 sembra però poter arrivare entro metà anno, con processore Snapdragon 855. Al giusto prezzo e con la giusta fotocamera andrebbe dunque a sfidare dispositivi di piena fascia media come Oppo Find X2 Lite e Xiaomi Mi 10 Lite, che si affidano a un processore Snapdragon 765G, meno performante ma compatibile con le reti 5G.

Di Galaxy A81 invece non si sa ancora nulla, per cui non resta che attendere ulteriori novità da parte dell’azienda sudcoreana.

Vittorio Pipia
Vittorio Pipia

Nato nel 1992 ho sempre avuto una grande passione per i motori e per la tecnologia, passioni che ho poi sempre coltivato fino a farle diventare parte del mio lavoro. Da circa 4 anni provo, analizzo diversi prodotti delle più svariate categorie, dall’intrattenimento audio-visivo fino agli elettrodomestici passando per la domotica. Analisi che condivido poi online in diversi modi, con...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

galaxy_a_family
Tech 8 luglio 2020

Samsung Galaxy A31, Galaxy A41 e Galaxy A51: quali sono le differenze?

Il mercato degli smartphone di fascia media si è arricchito ultimamente del Samsung Galaxy A31, un dispositivo estremamente interessante per il suo rapporto qualità-prezzo. Si affianca ai due fratelli maggiori Samsung Galaxy

Galaxy A31
Tech 1 luglio 2020

Galaxy A31 arriva in Italia

Samsung ha annunciato l’arrivo di Galaxy A31 anche in Italia. Lo smartphone non è una novità assoluta, in quanto era già disponibile in altri mercati, ma andrà a colmare un vuoto importante

Samsung-Galaxy-A31
Tech 25 marzo 2020

Samsung Galaxy A31 ufficiale

Samsung ha confermato ufficialmente l’arrivo di un nuovo smartphone di fascia media appartenente alla gamma Galaxy A, come Galaxy A51 e Galaxy A71. Parliamo di Galaxy A31, erede di Galaxy A30 che