Tech 26 settembre 2019

OnePlus 7T e 7T Pro ufficiali il 10 ottobre

7T Pro

OnePlus, azienda cinese partita come una startup che ha saputo raccogliere le lodi degli utenti e innovare puntando sul rapporto qualità-prezzo di tutti i suoi dispositivi, ha sempre rinnovato gli smartphone di punta una volta ogni sei mesi. È dunque arrivato il momento di prendere in seria considerazione l’arrivo delle edizioni riviste e corrette di OnePlus 7 e OnePlus 7 Pro, ovvero OnePlus 7T e 7T Pro.

I nuovi smartphone verranno presentati ufficialmente in Europa il 10 ottobre, ma il vero esordio è previsto per oggi, 26 settembre, in India. A comunicarlo è la stessa azienda tramite il suo profilo Twitter OnePlus ufficiale. L’annuncio ha permesso di comunicare alcune informazioni trapelate nelle scorse settimane, tra cui la presenza di un display che ha una frequenza di aggiornamento di 90Hz, già vista comunque su OnePlus 7 Pro.

Non ci sono ulteriori informazioni, se non quelle derivanti dalle innumerevoli voci di corridoio che si sono diffuse nei giorni precedenti e che permettono perlomeno di farsi un’idea su cosa aspettarsi su quello che sarà maggiormente un restyling anziché un dispositivo completamente nuovo. Le maggiori novità si attendono sul comparto fotografico, in quanto i due dispositivi dovrebbero presentare le stesse caratteristiche, mentre attualmente lo smartphone OnePlus 7 ha un doppio modulo fotografico e il 7 Pro tre sensori.

OnePlus 7T

OnePlus 7T e 7T Pro verranno ufficializzati il 10 ottobre.

Nello specifico, la futura generazione di smartphone, potrà fare affidamento su un sensore principale da 48 Megapixel e due ulteriori ottiche rispettivamente da 16 e 12 Megapixel, rispettivamente affiancate da un obiettivo grandangolare e da un teleobiettivo e capaci di registrare anche video.

La fotocamera frontale sarà invece un’unità da 16 Megapixel, con un’implementazione che riprende quella degli attuali dispositivi: notch a goccia per il modello di accesso e meccanismo a scomparsa per la versione Pro.

Entrambi saranno equipaggiati con lo Snapdragon 855+ di Qualcomm, coadiuvato da 8GB di RAM e 128GB o 256 GB di archiviazione. I display saranno entrambi SuperAMOLED con risoluzione QHD+: OnePlus 7T avrà una diagonale di 6,55 pollici, mentre il 7T Pro di 6,67 pollici.

Insomma, si sa già abbastanza affinché gli utenti possano decidere se acquistare uno dei due modelli della generazione uscente, o attendere quelli nuovi che avranno sicuramente un comparto fotografico migliorato.

Vittorio Pipia
Vittorio Pipia

Nato nel 1992 ho sempre avuto una grande passione per i motori e per la tecnologia, passioni che ho poi sempre coltivato fino a farle diventare parte del mio lavoro. Da circa 4 anni provo, analizzo diversi prodotti delle più svariate categorie, dall’intrattenimento audio-visivo fino agli elettrodomestici passando per la domotica. Analisi che condivido poi online in diversi modi, con...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

ARM
Tech 29 maggio 2020

Android sfida Apple con ARM Cortex-X1

ARM Cortex-X1 è la sigla che identifica un nuovo processore molto potente destinato a essere usato da dispositivi Android di fascia alta nel 2021. L'azienda ha anche annunciato il programma Cortex-X Custom

Xiaomi pensa al 6G
Tech 29 maggio 2020

Xiaomi pensa già al 6G

Xiaomi ha comunicato qualche settimana fa, come avevamo scritto nel nostro articolo, che si sarebbe concentrata sullo sviluppo di soli smartphone compatibili con le reti 5G, proprio come Xiaomi Mi 10 5G

iPhone 2021
Tech 29 maggio 2020

L’iPhone del 2021 avrà 4 fotocamere?

iPhone 11 e 11 Pro compiranno a giugno nove mesi di vita e già si preparano a lasciare la scena al prossimo iPhone 12. Sappiamo bene che la macchina dei rumors è