Il motore di ricerca per i tuoi acquisti
Menu

Huawei P40 Pro 256GB

4,2
34 opinioni utente

Il miglior prezzo online per Huawei P40 Pro 256GB è di 629,00 €

Recensione prodotto Scheda tecnica Istruzioni Prezzo
44 prezzi trovati
Vedi più offerte

Recensione Huawei P40 Pro 256GB

Huawei P40 Pro con memoria interna da 256 GB è uno smartphone top di gamma che riesce ad elevare la potenza a livelli mai visti prima. Della stessa famiglia è disponibile anche una versione più economica, cioè il P40 Lite, anche se entra in diretta concorrenza con un altro smartphone grande e potente, cioè il Samsung Galaxy S20 5G. Huawei P40 Pro ha però delle caratteristiche peculiari che lo contraddistinguono: è dotato di un magnifico display curvo Quad-Curve Overflow da 6,58 pollici e tecnologia OLED, quindi i colori saranno brillanti e i neri praticamente perfetti. Stupisce la frequenza di aggiornamento dello schermo di 90 Hz, che riesce a rendere fluida qualsiasi interazione. Il telefono ha un design tale da far spiccare una personalità forte del prodotto: sulla parte posteriore si trova la quadrupla fotocamera creata sempre in collaborazione con Leica, ospitata in un iconico rettangolo e con tanto di doppia finitura in vetro. La dotazione fotografica di questo nuovo sistema è fenomenale: la fotocamera principale è da ben 50 megapixel, che riesce a scattare foto magnifiche e davvero professionali. C’è poi un teleobiettivo con uno zoom massimo di 50x, per catturare anche i minimi dettagli dalle lunghe distanze. Stupisce anche la cosiddetta Cinelens, cioè una videocamera cinematografica con sensore da 40 megapixel usato per i video stabilizzati, in slow-motion o in time lapse. Si conclude con la fotocamera dotata di sensore di profondità 3D che crea sfondi sfocati professionali. Tutto è stato portato al massimo per questo smartphone Huawei. Le performance sono eccezionali, grazie anche al processore Kirin 990, che porta la connettività 5G e il massimo della velocità.

Huawei P40 Pro 256 GB in pillole:

  • Design elegante ed esclusivo, è un piacere da vedere
  • Dotazione hardware tra le migliori sul mercato
  • Grande autonomia con la batteria da 4200 mAh
  • Ricarica veloce e wireless, sempre velocissima
Scritto da Candido Romano
Giornalista e copywriter con una grande passione per tutto ciò che è tecnologia e intrattenimento, soprattutto smartphone, tablet e videogiochi, di cui scrive dal 2005. Una passione che porta avanti fin da bambino, quando nella sua stanza entrò il...
Leggi tutto
Leggi la scheda tecnica

Ultime opinioni Huawei P40 Pro 256GB

5

Smartphone al top

Huawei rientra a pieno titolo tra i migliori marchi presenti sul mercato nel comparto della telefonia mobile. Il P40 Pro ha una fascia di prezzo alta e va bene per un pubblico esigente: non adatto a ragazzi come primo telefono, è troppo. Lo schermo misura 6.58 pollici e consente di vedere bene sia i filmati che qualche episodio di una serie TV, magari mentre si è in viaggio. Buono il processore a 8 core, veloce e reattivo: non si blocca mai. La memoria interna in questa versione è di 256 GB, praticamente un mini hard disk in cui si può archiviare veramente di tutto. Acquisto consigliato.

4

smartphone prestazionale

Arrivo da un p30pro, quindi conosco molto bene l'azienda e il tipo di telefono. A livello hardware nulla da dire, velocissimo nell'aprire le app, scatta foto bellissime (noto alcune migliorie rispetto al p30pro ma nulla di sconvolgente perchè già lì la qualità delle fotocamere era altissima. L'utilizzo è semplice ed intuitivo con le gesture. Il riconoscimento viso funziona sempre molto bene (almeno finora), Batteria ottima durata, con l'uso medio che ne faccio mi arriva tranquillamente a sera con carica residua. L'unica grande pecca al momento sono le app, perchè sullo store Hauwei non sono presenti tantissime app che utlilizzavo prima. Molte le ho passate con phone clone ma alcune di queste poi non si aprono. Diciamo che essendo uno dei primi modelli che Huawei lancia senza servizi Google dobbiamo essere pazienti ed aspettare che lo store Huawei pian piano raccolga sempre più app. Anche perchè a mancare sono app molto utili e di utilizzo quitidiano come banca, mail etc. Diciamo che in questo momento bisogna essere un brand lover per acquistarlo. Se si è disposti a perdere un po' di tempo e ad installare le app anche attraverso altri store di sicuro è un acquisto consigliato. Io amo fare foto e per me sono i telefoni migliori sul mercato come fotocamere. Continuerò a testare la funzionalità software e hardware nei prossimi gionri e aggiornerò questa testimonianza. Di seguito carico un 'po di immagini scattate con il p40pro. Inizialmente ero delusa dalla mancanza della camera macro ma con un piccolo stratagemma si riescono a scattare comunque bellissime foto a soggetti minuscoli! :D Dopo diversi giorni di utilizzo posso dire che il problema delle app è relativo poichè sono quasi tutte scaricabili da store alternativi. L'unico problema lo ho con quella della carrta ricaricabile che è presente su Huawei store ma crasha appena aperta e ancora non la aggiornano.

4

Ottimo smartphone ma con una grande mancanza

Lo smartphone top di gamma di Huawei mi ha davvero colpito per le diverse caratteristiche che a mio parere sono il meglio di ciò che offre il mercato in questo momento. Il comparto fotografico è il vero gioiello di questo smartphone. la modalità automatica è davvero "intelligente" e le fotografie risultano con una qualità altissima. Lo zoom 50x è fenomenale e le possibilità di personalizzazione delle fotografie sono tantissime. Lo schermo risulta molto nitido e chiaro a tutte le angolazioni e la curvatura alle estremità risulta molto piacevole sia a livello di design, sia di resa sia perchè facilita la presa dello smartphone. Il processore è davvero potente, in 3 settimane di utilizzo intensivo non c'è mai stato un blocco, neanche in condizioni di stress elevato. La batteria, nonostante le prestazioni altissime permette di arrivare a sera senza nessun problema, anche con utilizzo intensivo. L'unica pecca di questo smartphone è la mancanza dei servizi Google. Diventa purtroppo un handicap importante perchè tante app non ci sono e molti servizi di sincronizzazione non possono essere utilizzati. I servizi Huawei permettono un utilizzo "base" dello smartphone ma sono di molto dietro a quelli Google, ad oggi non sono ancora una vera alternativa. Su un telefono di questo costo e con queste capacità ci si aspetterebbe di più dai servizi Huawei. Sicuramente questi aspetti miglioreranno con il tempo. In definitiva, se non si utilizzano in maniera intensiva i servizi Google questo smartphone è il meglio che il mercato offre in questo momento, altrimenti la mancanza si fa sentire e a mio parere il livello dello smartphone scende di un livello.

4

Buon prodotto

logoToggle navigation avatar 2 Italia Header Info Blog Galleria Review online La mia testimonianza Testimonianze In questa sezione puoi leggere le testimonianze degli Insiders che stanno provando. Puoi leggere tutte le testimonianze cliccando su “Filtra”. Stai partecipando a questa campagna e vuoi condividere la tua esperienza?E’ semplice: basta cliccare su “Scrivi la tua testimonianza”. Puoi aggiornare la tua testimonianza durante la campagna qualora la tua opinione dovesse cambiare. Prodotti Seleziona Filtra per Seleziona Punteggio 1 2 3 4 5 La mia testimonianza P40 Pro Ottimo smartphone 2020-07-10 11:47:59 1 2 3 4 5 Ho avuto modo di provare questo telefono per qualche settimana e devo dire che ho trovato molti aspetti positivi e qualche aspetto negativo. Partendo dai lati positivi, è impossibile non citare il comparto fotografico, in quanto questo telefono riesce a scattare foto perfette in quasi ogni condizione di luce; dico quasi perché in condizioni di luce molto scarse potrebbe fare di meglio anche se comunque il risultato finale è migliore di quasi ogni telefono in commercio. Un altro aspetto decisamente positivo è la ram, in quanto permette un utilizzo molto intenso del cellulare, anche per il gaming senza andare a inficiare nelle prestazioni globali, potete pure tenere aperte tutte le app del telefono contemporaneamente senza risentirne più di tanto. Rimanendo sulla questione delle app, arriva la nota dolente che a mio parere è molto importante tenere in considerazione: mancano le app del play store. Nonostante huawei stia implementando sempre di più le applicazioni presenti nel loro store, si sente, e molto, la mancanza di parecchie app. Per fare un esempio, nel momento del trasferimento di tutti i dati dal vecchio telefono al nuovo telefono, almeno la metà delle applicazioni sono diventate inutilizzabili perché si appoggiavano ai servizi google. Un altro punto da considerare è la ricarica super rapida che ti permette di avere il cellulare carico veramente veramente velocemente. La batteria inoltre non è quasi mai arrivata scarica a fine giornata nonostante un utilizzo intenso tra messaggistica, streaming e gaming. Il suono prodotto dalle casse del telefono è inoltre molto pulito e riesce a soddisfare anche le persone più esigenti. In conclusione mi sento di consigliare questo telefono, anche se comunque la mancanza dei servizi google è un importante tassello a loro sfavore.

4

Huawei P40 PRO - massimi livelli con qualche "MA"

Da quasi un mese sto testando lo smartphone di punta di casa Huawei e mi sono trovato di fronte ad un prodotto di altissima qualità, elegante e con un comparto tecnico eccezionale, ma costoso e con una grande mancanza - i servizi GOOGLE. Confezione: Le confezioni Huawei dei top di gamma non si presentano molto curate e questo può essere ritenuto una piccola pecca da migliorare per il colosso Cinese almeno per quanto riguarda questa fascia. All'interno possiamo trovare un cavo Usb-A/Usb-C, delle cuffie con connettore type-c di qualità modesta, una spilletta per lo slot SIM, un alimentatore da 40W per una ricarica rapidissima e per ultima una cover in silicone nera con tanto di marchio della casa. Materiali ed Ergonomia: I materiali di questo smartphone sono eccezionali con una costruzione a regola d'arte, sulla parte frontale troviamo un vetro curvo su tutti e quattro i lati (Quad Curve Overflow) mentre la parte lunga ha un effetto simile a un 2.5D. La parte laterale è in metallo e va ad unirsi alla parte posteriore realizzata in alluminio. Su quest'ultima parte è possibile notare il modulo fotocamera che sporge di quasi 2 millimetri ma che riesce a integrarsi bene con il design dello smartphone grazie al lavoro fatto da Huawei con una doppia finitura del vetro. La sensazione al tatto è molto bella ma bisogna dire che l'uso di questi materiali rende il telefono molto scivoloso e, inoltre, da non sottovalutare il peso, non leggerissimo, di 209 grammi.. Display: Il Huawei P40 Pro ha un display da 6.58 pollici OLED con risoluzione 2640 x 1200 pixel, HDR10 e con una densità di 472 ppi, implementa un refresh rate di 90Hz per delle animazioni sempre più veloci, la possibilità di abbassarlo a 60Hz per un maggior risparmio di batteria, una gamma cromatica molto fedele e una qualità del pannello altissima con ottimi angoli di visuale. La visibilità all'aperto è molto buona. La parte in alto a sinistra presenta un doppio notch che non è bellissimo alla vista. Hardware: All'interno il Huawei P40 PRO presenta un comparto hardware di altissimo livello, abbiamo il processore octa-core HiSilicon Kirin 990 5G con due core a 2.86 GHz Cortex-A76, 2 core a 2.36 GHz Cortex-A76 e quattro core 1.95 GHz Cortex-A53, prodotto a 7nm e con una GPU Mali G76 MP16. La memoria RAM ammonta a 8 GB e abbiamo 256 GB di memoria interna UFS 3.0 espandibili utilizzando le Nano Card proprietarie. Per quanto riguarda la connettività: troviamo il 5G, il Wi-Fi 6, Bluetooth 5.0 e chip NFC e non manca pure la porta IrDA. Da far presenta la mancanza del jack audio che viene sostituito dalla porta usb 3.1 che oltre alla funzione di ricarica permette di utilizzare gli accessori come le cuffie. Infine sono presenti due modalità di sblocco quella con impronta, precisa e velocissima, e quello con lo sblocco del volto che sembra essere una semplice modalità 2D. Batteria: La batteria è una 4200 mAh , con possibilità di ricarica a 40W con cavo e 27W in modalità wireless. Sara' merito dell'assenza dei servizi google o forse no, ma con questo smartphone riuscirete a stare 2 giorni senza ricaricarlo, facendone un normale utilizzo; sotto stress arriverete a sera con buona parte di batteria carica. Audio: Il comparto Audio è ottimo dotato di uno speaker mono e, in sostituzione della capsula auricolare. viene utilizzata la tecnologia Acoustic Display Technology che sfrutta piccole vibrazioni dello schermo per generare il suono. Fotocamera: La fotocamera di questo Huawei può essere considerata un punto di riferimento per il settore mobile. Troviamo un sensore principale UltraVision RYYB da 50 mega-pixel 23 mm; sensore ultra grandangolare da 40 mega-pixel di 18 mm con apertura f/1.8; sensore teleobiettivo periscopico SuperSensing 12 mega-pixel da 125 mm con apertura f/3.4 e zoom ottico 5x; sensore ToF 3D. La qualità delle foto è eccezionale con ottima gamma dinamica e una naturalezza dei colori notevole. La fotocamera utilizza la tecnica del pixel binning, cioè la fusione dei pixel, per realizzare foto a 10 mega-pixel ma si ha la possibilità di usare pure il massimo della risoluzione. Veramente bella la modalità ritratto con un ottimo effetto bokeh. Lo zoom fino a 10x ibrido ottiene davvero delle prestazioni notevoli con la possibilità di arrivare a 50X in digitale. La modalità notturna offre la possibilità di effettuare degli scatti luminosi, riesce a trovare luce lì dove non esiste. Anche la modalità "scatto veloce" non presenta particolari problemi con scatti poco luminosi. Molto bene i selfie e i ritratti, le due fotocamere fronta in accoppiata lavorano egregiamente nello scontorno e nel bokeh e anche in presenza di poca luce rilasciano dei risultati sempre di alta qualità. Anche i video sono di qualità ottima. Tutte le fotocamere hanno la possibilità di registrare in 4K a 60fps e la stabilizzazione funziona bene anche se migliorabile, considerata la concorrenza. Inoltre è possibile registrare timelapse in 4K e slow motion fino a 7680fps. Software: Il Software lo considero ancora migliorabile, la EMUI 10.1 è veloce ma servirebbe un design della UI più rifinito e qualche aggiunta che trovo in altri smartphone. Possiamo trovare la modalità scura, la gestione del tempo digitale, le tre modalità di risparmio energetico e la Huawei Search per cercare velocemente app o file sul dispositivo. Notiamo la presenza di Huawei Assistant che va a sostituire l'assistente di Google, che permette di aggiungere note, contatti rapidi, visualizzare news o verificare l'utilizzo delle app. Per quanto riguarda, invece, l'assistente vocale Huawei ha presentato Celia che prenderà il posto di Google. Infine è presente la modalità desktop mode sia tramite cavo che via wireless anche se con prestazioni inferiori. SI sente la mancanza dei servizi Google?: Sì, ma Huawei sta lavorando tantissimo per sopperire a questa mancanza. Al momento siamo lontani dal poter dire che ci sia riuscita, molte app non riescono a funzionare e molte mancano totalmente dallo store APPGallery

4

Un vero top di gamma con un tallone d'Achille

Lo smartphone top di gamma di Huawei mi ha davvero colpito per le diverse caratteristiche che a mio parere sono il meglio di ciò che offre il mercato in questo momento. Il comparto fotografico è il vero gioiello di questo smartphone. la modalità automatica è davvero "intelligente" e le fotografie risultano con una qualità altissima. Lo zoom 50x è fenomenale e le possibilità di personalizzazione delle fotografie sono tantissime. Lo schermo risulta molto nitido e chiaro a tutte le angolazioni e la curvatura alle estremità risulta molto piacevole sia a livello di design, sia di resa sia perchè facilita la presa dello smartphone. Il processore è davvero potente, in 3 settimane di utilizzo intensivo non c'è mai stato un blocco, neanche in condizioni di stress elevato. La batteria, nonostante le prestazioni altissime permette di arrivare a sera senza nessun problema, anche con utilizzo intensivo. L'unica pecca di questo smartphone è la mancanza dei servizi Google. Diventa purtroppo un handicap importante perchè tante app non ci sono e molti servizi di sincronizzazione non possono essere utilizzati. I servizi Huawei permettono un utilizzo "base" dello smartphone ma sono di molto dietro a quelli Google, ad oggi non sono ancora una vera alternativa. Su un telefono di questo costo e con queste capacità ci si aspetterebbe di più dai servizi Huawei. Sicuramente questi aspetti miglioreranno con il tempo. In definitiva, se non si utilizzano in maniera intensiva i servizi Google questo smartphone è il meglio che il mercato offre in questo momento, altrimenti la mancanza si fa sentire e a mio parere il livello dello smartphone scende di un livello.

4

Huawei P40Pro, una fuoriserie con le ruote sgonfie!

Huawei P40 Pro è attualmente uno dei migliori smartphone sul mercato, ma con uno dei più gravi handicap presenti su un telefono di tale portata e valore, l'indisponibilità delle App di Google, del Play Store e dei fondamentali Google Mobile Services dovuta alla ormai nota vicenda che vede tuttora la Cina in piena guerra fredda con l'amministrazione americana. Il P40 Pro è un capolavoro di estetica con lo schermo che si curva sui 4 lati sopra e sotto e con il suo display Oled da oltre 6,50 pollici che lo avvolge totalmente. L'accesso biometrico molto fluido è regolato dall'impronta sotto lo schermo o dal riconoscimento del volto, entrambi impeccabili. La versione Silver che sto testando è in vetro e risulta particolarmente elegante, oltre che molto pratico da tenere in mano. Dal punto di vista hardware Huawei si conferma, anzi si migliora con il nuovo processore Kirin 990 e con la sua batteria da 4200 mAh, oltre che dai 256 GB di memoria e dalla connettività 5G. Il telefono è oltretutto Dual sim. Il comparto fotografico è un gioiello dal valore inestimabile con la sua fotocamera da 50 Megapixel e dal teleobiettivo da 8 Megapixel con ingrandimento ottico 5x, che permette fotografie quasi perfette in qualsiasi condizione di luce, assistita dall'intelligenza artificiale e dalla proficua collaborazione con Leica. Purtroppo l'unica ma grave pecca di questo capolavoro è e rimane l'incapacità di sostituire in maniera ottimale tutto quello che viene meno con l'assenza delle App di Google e dei Google Mobile Services. Per alcune di esse è possibile ricercare delle alternative, più o meno accettabili, ma tutto questo comporta tempo e cambiamento di abitudini a maggior ragione per un telefono del valore superiore ai 1.000 euro è un azzardo non indifferente. In conclusione i limiti su un telefono privo di tutti i servizi Google non sono affatto modesti, in quanto non si tratta di una banale sostituzione di un browser con un'altra app di navigazione, pur tuttavia rimane un prodotto di altissimo livello, che conferma qualora ce ne fosse bisogno, lo strapotere attuale del marchio Huawei in questo momento storico. Peccato però...

Scrivi un'opinione Leggi tutte le opinioni su Huawei P40 Pro 256GB

Questo negozio partecipa al Trusted Program. Più informazioni

Questo negozio raccoglie recensioni certificate con Feedaty. Più informazioni

Questo negozio partecipa al Trusted Program. Più informazioni

Questo negozio raccoglie recensioni certificate con Feedaty. Più informazioni

Torna su