Alessandro Palladino

Nato nel 1994, si è innamorato del mondo dei computer all'età di 6 anni grazie a Windows Millenium Edition. Per quanto la passione per la tecnologia lo abbia sempre accompagnato, è stato nella lettura e nella scrittura che ha trovato l'ispirazione per il proprio percorso di studi, dedicato a materie umanistiche e al mondo del giornalismo, dell'editoria e della comunicazione culturale. Mondi apparentemente separati ma più che mai uniti oggi, grazie ai molti utilizzi del digitale in qualsiasi campo preveda un contributo umano.

Fin da piccolo, complice una vecchia macchina da scrivere conservata con tanto affetto, si è immerso nel mondo scrittura e del giornalismo, portandolo eventualmente a scrivere per diverse realtà amatoriali e affermate nel corso degli anni. Essendo nato nella generazione più vicina all'ascesa del web come principale canale di discussione, ha sempre pubblicato online e si è interessato così tanto a tale fenomeno da aver poi proseguito gli studi in quest'ambito, culminati con un Master in Editoria, Giornalismo e Management culturale la cui tesi verteva a mostrare i progressi fatti dalle pubblicazioni online nazionali e internazionali rispetto al cartaceo.

Per lo più è stata la sua passione per i videogiochi e l'editoria videoludica a scandire la sua carriera da freelance, collaborando a diversi progetti di spessore e coprendo eventi dal vivo. L'attenzione allo scenario estero l'ha portato a sottolineare spesso il grande apporto dei progetti indipendenti all'interno del settore, i quali presentano una grande alternativa per diffondere il proprio retaggio culturale attraverso un mezzo di comunicazione artistico e interattivo come il videogioco.

La voglia di raccontare le storie dei creatori di contenuti e presentarle al pubblico gli ha permesso di approfondire diversi aspetti poco battuti della cultura dentro al videogioco, forte anche degli studi umanistici in Filosofia conseguiti con la laurea triennale. Ciò ha creato una forte relazione tra il lettore e lo scopo ultimo dell'articolo, il quale non solo mira a informare, ma anche ad arricchire culturalmente qualsiasi persona legga il testo alla mano. Di particolare importanza sono stati i progressi tecnologici degli ultimi anni, i quali non solo hanno creato progetti sempre più realistici, ma hanno permesso modi sempre più originali e innovativi per esprimere le proprie tradizioni, idee e ispirazioni.

Sul Magazine di Trovaprezzi.it continua a scrivere di tecnologia, videogiochi e tutto ciò che riguarda il mondo della tecnologia, oggi più che mai un importante canale d'accesso per qualsiasi opera o prodotto di particolare interesse e utilità. Dall'oggetto più comune a quello più ricercato, l'approccio con il lettore è quello di fornirgli tutti i mezzi possibili per ottenere l'esperienza da lui desiderata.

Nel tempo libero continua a solcare mondi virtuali e a leggere quanti più libri possibile, convogliando le due passioni nell'amore per le storie ben scritte. Più di tutto però, gli piace tenersi informato sulle nuove frontiere tecnologiche e destreggiarsi nel graphic design con la suite Adobe, amando le forme ben riuscite sia nelle immagini digitali che nel design di qualsiasi prodotto tecnologico, sempre più che mai alla ricerca della perfezione estetica d'alta ispirazione.
Vedi più articoli