Il motore di ricerca per i tuoi acquisti
Menu

Televisori TCL

I modelli più popolari ai migliori prezzi a partire da 179,18 €

Marchio protagonista di un successo internazionale, TCL offre una linea di televisori e smart TV con pannelli QLED e miniLED forti di un'estetica minimalista e valorizzata da configurazioni software complete e moderne.

TCL ES570F
da 232,99 €
vedi
TCL P715

TCL P715 è una smart TV fornita della sofisticata intelligenza artificiale AI-IN. Questa funzione avanzata, ammirata anche sul modello 4K Ultra HD TCL P615, dà modo di sfruttare i comandi vocali di Google Assistant per accendere e spegnere il televisore, cambiare canale e controllare gli altri device smart connessi. Inoltre, è possibile avviare facilmente le tante app del sistema operativo Android TV. Tra le altre, sono incluse Netflix e Youtube, senza contare i tanti applicativi scaricabili dal Google Play Store. La smart TV TCL P715 sorprende poi con MagiConnect. Si tratta di un software scaricabile su iOS e Android che permette di gestire il televisore semplicemente con il proprio smartphone. Dopo aver approfondito l’offerta di opzioni e contenuti, è giusto però concentrare l’attenzione sulla configurazione hardware. Anche in questo caso, infatti, le notizie sono positive. Si inizia dallo schermo, in grado di raggiungere la risoluzione 4K e commercializzato nei tagli da 43, 50, 55, 65 e 75 pollici. Il display viene valorizzato al meglio da tecnologie come l’HDR, capace di aumentare contrasto e brillantezza. Dynamic Color Enhancement, sistema proprietario TCL, ottimizza in maniera automatica la resa dei colori. Atmospheric Micro Dimming scompone invece ogni immagine in ben 1.296 zone, che vengono ottimizzate singolarmente. Il processore quad core, coadiuvato da una GPU tri core, effettua l’upscaling delle immagini di risoluzione inferiore. La smart TV TCL P715 dispone infine di due casse stereo. La potenza dell’impianto è di 30 W nella variante da 75 pollici, e di 20 W negli altri casi.TCL P715 in pillole:Schermo 4K con supporto all’HDRTecnologie esclusive dedicate alla resa visivaSistema operativo Android TVApp MagiConnect per il controllo via smartphone

Leggi tutto
da 499,00 €
vedi
TCL P615

Schermo LED Risoluzione 4K Ultra HD Sistema opertivo Android Decoder DVB-T2

Leggi tutto
da 297,90 €
vedi
TCL S615

Risoluzione HD Ready/Full HD Supporto all’HDR Chromecast integrato Sistema operativo Android TV Intelligenza artificiale Ai-In

Leggi tutto
da 213,87 €
vedi
TCL P725
da 349,90 €
vedi
TCL P610

Display LCD Risoluzione 4K Smart HDR Piattaforma operativa Smart TV 3.0

Leggi tutto
da 299,00 €
vedi
TCL DD420

TCL 32DD420 offre un’esperienza di visione veloce e rapida. Questo televisore da 32 pollici, disponibile anche nella versione da 40 pollici, presenta la risoluzione 1366x768, come il modello TCL 28DD400. Lo schermo, inoltre, registra una luminosità massima di 240 cd/m² e frequenza di aggiornamento di 60 Hz. Sul fronte audio sono presenti due altoparlanti full range da 5 W. Il suono viene migliorato dalla tecnologia Dolby Digital Plus; grazie all’equalizzatore, poi, è possibile agire sulla dinamica delle varie frequenze. L’analisi dell’hardware del televisore TCL 32DD420 si conclude con qualche nota sulla connettività. L’apparecchio è dotato di due ingressi HDMI, una porta USB e uno slot per Smart Cam CI+, dedicato ai contenuti in pay per view. Chi vuole guardare le trasmissioni in chiaro, invece, può fare affidamento sul decoder integrato. Il tuner è compatibile con i segnali DVB-T2, DVB-S2 e DVB-T, e supporta lo standard di compressione video H.265. Passando poi al riepilogo delle varie funzioni offerte, va sottolineata la presenza del media player integrato, che consente di riprodurre i file multimediali salvati su pen drive e hard disk esterni. Non mancano opzioni sempre utili come il timer di spegnimento e la modalità hotel. Quest’ultima, nello specifico, permette di diminuire il volume massimo. Il televisore TCL 32DD420 si rivela particolarmente efficiente anche dal punto di vista energetico. L’apparecchio rientra nella classe A+, con un consumo che rientra in un range compreso tra i 0,22 W e i 55 W. La richiesta annua, invece, è di 46 kWh.TCL 32DD420 in pillole:Schermo da 32 polliciDecoder compatibile con il segnale DVB-T2Supporto alla modalità hotelClasse energetica A+

Leggi tutto
da 179,18 €
vedi
TCL ES560

La smart TV TCL 32ES560 è forte di caratteristiche hardware e software di buona qualità. Questo televisore da 32 pollici, presente sul mercato anche nella versione Full HD da 40 pollici, dispone di uno schermo a LED con risoluzione 1366x768 e formato 16:9. La qualità d’immagine è garantita dal supporto all’HDR, che assicura un contrasto ottimizzato e colori brillanti. Grazie alla funzione di riduzione del rumore, anche i contenuti di qualità inferiore vengono ottimizzati, per una visione più piacevole. Sul fronte audio, invece, la smart TV TCL 32ES560 propone un impianto integrato con due speaker full range da 5 W. La resa sonora, potenziata dal sistema Dolby Digital Plus, può essere modificata nel dettaglio sfruttando l’equalizzatore integrato. È sul fronte software, in ogni caso, che l’apparecchio gioca le sue carte migliori. Il televisore, infatti, è basato su Android TV, sistema operativo che garantisce reattività e sicurezza. La piena compatibilità con il Play Store, inoltre, dà accesso a un ricco catalogo di app, come Youtube e Netflix, nonché a giochi sempre aggiornati. Utilizzando il telecomando in dotazione, poi, è possibile sfruttare i comandi vocali e approfittare di tutte le funzioni di Google Assistant. In questo modo è semplice ricercare film e serie TV. La smart TV TCL 32ES560 è dotata di un aspetto classico: le cornici sono di dimensioni ridotte, mentre i due sostegni inferiori presentano una forma triangolare. L’apparecchio, di classe A+, è efficiente dal punto di vista energetico. Il consumo annuo, infatti, si assesta sui 47 kWh.TCL 32ES560 in pillole:Supporto all’HDRSistema operativo Android TVCompatibilità con Google AssistantClasse energetica A+

Leggi tutto
da 220,76 €
vedi
TCL C725
da 496,83 €
vedi
TCL C715

Tra le tante smart TV con Android disponibili in commercio, TCL 55C715 rappresenta sicuramente un’alternativa da tenere in considerazione. Il suo schermo da 55 pollici è di tipo QLED, e grazie alla tecnologia Quantum Dot offre colori brillanti e realistici. La risoluzione è 4K, garanzia di immagini dettagliate e fluide. Il supporto ad HDR 10+, in aggiunta, aumenta la resa del contrasto, per una maggiore brillantezza delle aree chiare e scure. Altrettanto valide sono le caratteristiche del comparto audio. Le due casse integrate esprimono una potenza di 20 W, e vengono sostenute da sistemi esclusivi come Dolby Atmos. Quest’ultimo dona al suono profondità e robustezza, per una esperienza di primo livello. Controllare la smart TV TCL 55C715 è particolarmente semplice. Ci si può servire del telecomando, oppure approfittare dell’integrazione con Amazon Alexa e Google Assistant. Gestire il volume e avviare app, così, diventa molto più semplice. A proposito di app, va sottolineato che la smart TV in questione è compatibile con la gran parte delle applicazioni del Google Play Store. Dai video di Youtube alle serie TV di Prime Video, è possibile esplorare una varietà di contenuti multimediali in altissima definizione. TCL 55C715 pensa però anche a chi non vuole separarsi dai propri programmi televisivi preferiti. Il sintonizzatore interno, nello specifico, è compatibile con i segnali DVB-T2, DVB-S2 e DVB-C. Tanta completezza sul piano software e hardware non è sinonimo di consumi eccessivi. L’apparecchio fa parte della classe A+, con una richiesta annua di 126 kWh.TCL 55C715 in pillole:Schermo QLED da 55 pollici con tecnologia Quantum DotRisoluzione 4K Ultra HDSistema operativo AndroidClasse energetica A+

Leggi tutto
da 494,50 €
vedi
TCL C825
da 969,84 €
vedi
TCL C728
da 702,37 €
vedi
TCL P815

Modello di punta della serie P81, la smart TV TCL P815 sfrutta al massimo tecnologie innovative come l’HDR, presente anche sul televisore Wi-Fi TCL P615 e sul modello TCL ES560. L'apporto di questo sistema ottimizza contrasto e brillantezza, per un impatto visivo esaltante. La compatibilità con gli standard HDR 10+ e Dolby Vision, inoltre, garantisce la corretta visione di contenuti provenienti da sorgenti di diverso tipo. E con Smart HDR, la visione dei video in definizione standard (SDR) viene migliorata, per una qualità di visione più uniforme. A tutto ciò si aggiunge Motion Clarity Pro, opzione che punta a rendere le immagini più fluide e prive di imperfezioni. Le tecnologie descritte valorizzano lo schermo con risoluzione 4K della smart TV TCL P815, acquistabile nei tagli da 50, 55 e 65 pollici. Tutte le varianti dispongono di un impianto audio costituito da due casse down firing da 10 W. Il supporto a Dolby Atmos incrementa l’immersività dell’esperienza sonora. L’equalizzatore integrato, invece, dà modo di gestire nel dettaglio le varie frequenze. Ottime notizie anche per quanto riguarda la parte software. La smart TV TCL P815 presenta infatti Android TV, sistema operativo che offre numerose funzioni avanzate. Tra queste ci sono i comandi vocali di Google Assistant e Amazon Alexa, che consentono di gestire il televisore semplicemente con la propria voce. Chromecast, invece, permette di vedere sul grande schermo i contenuti in riproduzione sul cellulare. Guardare le serie TV e i film di Netflix e Prime Video, così, diventa molto più semplice. TCL P815 in pillole: Risoluzione 4K Ultra HD Tecnologia Motion Clarity Pro Supporto a diversi formati di HDR Sistema operativo Android TV

Leggi tutto
da 472,06 €
vedi
TCL 65X10

La smart TV 4K Ultra HD TCL 65X10 presenta caratteristiche tecniche d’eccezione. Il suo schermo QLED è da 65 pollici, come nel caso del televisore TCL 65DP600 e del modello TCL 65EP680. La struttura interna del display è l’innovativa Mini LED, costituita da oltre 15mila LED divisi in oltre 700 zone. La loro azione offre neri intensi e bianchi luminosi. A tutto ciò si affianca HDR Premium 1500, compatibile con i formati HDR 10+, Hybrid Log-Gamma e Dolby Vision. Questa tecnologia è capace di esaltare ogni immagine grazie a un contrasto sempre ottimizzato al meglio. A coordinare le varie funzioni descritte è chiamato il processore grafico IPQ 2.0 Engine, che si occupa dell’upscaling delle immagini di risoluzione inferiore. Ma non c’è solo il video: TCL 65X10 offre motivi di interesse anche nel comparto audio. Questa smart TV include infatti una soundbar Onkyo con configurazione 2.2, per una potenza complessiva di 40 W; l’azione del sistema Dolby Atmos, in aggiunta, rende il suono avvolgente. La smart TV sfoggia un design peculiare. Il corpo in alluminio è quasi privo di cornici, in modo da lasciare maggiore spazio ai contenuti riprodotti dallo schermo. A proposito di contenuti, è necessario citare la presenza della piattaforma Android TV, che offre numerose opzioni avanzate. Sono tante, ad esempio, le app preinstallate, a partire da Netflix, Youtube, Prime Video e Spotify. Per avviarle, è sufficiente servirsi del telecomando o dei comandi vocali, garantiti dall’integrazione con i sistemi Google Assistant e Amazon Alexa.TCL 65X10 in pillole:Schermo da 65 pollici con architettura Mini LEDSupporto a numerosi formati di HDRSoundbar da 40 W integrataComparto software di valore

Leggi tutto
da 1.299,00 €
vedi
TCL ES561
da 249,99 €
vedi
TCL C815

TCL C815 può contare sulla piattaforma Ai-In, già vista anche sul modello 4K TCL P615. Questo ambiente software si integra in maniera ideale con il sistema operativo Android, che offre tutto l’intrattenimento di app note e apprezzate come Netflix, da installare sulla memoria interna da 16 GB. Non mancano i comandi vocali di Google Assistant, che consentono di effettuare diverse operazioni semplicemente con la propria voce. Bastano poche parole per cambiare canale, avviare un applicativo, riprodurre musica o conoscere le previsioni del tempo. Il software non è però l’unico motivo di interesse di questa smart TV. TCL C815 si segnala infatti per le sue originali scelte hardware. A partire dal comparto audio, che sfoggia un impianto con configurazione 2.1 progettato da Onkyo. A due altoparlanti satelliti front firing da 15 W si affianca un subwoofer da 20 W, per una potenza complessiva di 50 W. La resa sonora può essere personalizzata scegliendo una delle sette modalità preimpostate. L’apparecchio supporta inoltre la tecnologia Dolby Atmos, che aumenta l’immersività. L’impianto ora descritto trova spazio su tutte le versioni della smart TV TCL C815, presente sul mercato nei tagli da 55, 65 e 75 pollici. Lo schermo dispone della tecnologia Quantum Dot, che assicura una resa cromatica superiore, con una copertura dello spazio colore DCI-P3 superiore al 93%. La risoluzione 4K Ultra HD e il supporto all’HDR 10+ si affiancano al sistema MEMC, acronimo di Motion Estimation/Motion Compensation. Grazie al suo apporto, le immagini acquistano maggiore fluidità e naturalezza. TCL C815 in pillole: Schermo Quantum Dot con risoluzione 4K Ultra HD Impianto audio da 50 W Sistema operativo Android Integrazione con Google Assistant

Leggi tutto
da 937,70 €
vedi
TCL BP615
da 449,99 €
vedi

Non hai trovato quello che cerchi oppure vuoi segnalarci un problema?


TCL, smart TV e televisori di successo e innovativi

TCL è un marchio sulla cresta dell’onda, protagonista da anni di una crescita esponenziale in tutto il mondo. Brand impegnato nella produzione e rivendita di televisori, propone sul mercato modelli di particolare interesse come la smart TV TCL ES560, oltre che gli apparecchi TCL EP640, TCL DD420 e TCL C715. L’azienda nasce in Cina nel 1981 col nome di Telecommunication Equipment Company Limited, da cui deriva la sigla TCL. Si tratta di un periodo storico particolarmente fortunato, che coincide con l’apertura del mercato cinese al mondo. Sfruttando le favorevoli dinamiche internazionali, TCL inizia a proporsi come produttore serio e affidabile. Nel 2000, il brand sbarca ufficialmente all’estero, e nel 2006 apre la propria divisione europea, coprendo in modo capillare i fabbisogni dei consumatori del vecchio continente. Attualmente il produttore conta 22 impianti di fabbricazione e ben 28 centri di ricerca e sviluppo sparsi in tutto il mondo, per un totale di oltre 75mila dipendenti. I mercati di riferimento sono più di 80, tra i quali Stati Uniti, Brasile, Cina e Germania. Il segreto del grande successo del brand di origine cinese è da ricercare nei dispositivi di alta qualità venduti a prezzi contenuti. Uno dei vantaggi competitivi di TCL è da ricercare nella totale internalizzazione della produzione. Tutte le componenti più importanti, dagli avanzati pannelli LED fino ai processori, vengono progettati e realizzati all’interno dell’azienda, e ciò permette di ridurre notevolmente i costi. Riduzione dei costi non vuol dire assolutamente bassa qualità. I modelli presenti sul mercato propongono tutte le caratteristiche che non devono mancare in una smart TV moderna. Come i pannelli QLED e miniLED, che esaltano la bellezza della risoluzione 4K Ultra HD. O la nuova piattaforma software AI-IN, che consente di interagire con il televisore semplicemente utilizzando la propria voce. In molti modelli, inoltre, è presente il sistema operativo Android, che offre un’esperienza utente fluida e del tutto simile a quella proposta sugli smartphone di fascia alta. Interessanti sono anche le soluzioni previste nel design. Abbandonando i dettami classici del settore, che vedono la presenza di cornici nere ben visibili, i modelli TCL propongono spesso un’estetica minimalista, con bordi sottilissimi, che non fanno altro che dare risalto alla bellezza delle immagini trasmesse dai display. Una delle possibili chiavi di lettura dei successi dell’azienda è da ricercare nella sua filosofia, riassunta nell’espressione: “The creative life”. Ed è proprio l'attenzione data alla creatività, al saper guardare oltre l’ordinario, che ha portato il brand a traguardi importanti. Come nel 2009, quando TCL ha proposto – prima nel mondo – una smart TV con tecnologia 3D. O nel 2016, quando il marchio viene insignito del Quantum Dot Technology Gold Award, premio di portata internazionale dedicato all’innovazione di prodotto. Questo stesso traguardo verrà nuovamente centrato nel 2017, mentre nel 2018 è la volta del Display Technology Gold Award. Tra le ultime iniziative degne di nota rientrano la partnership con Conmebol per la Copa América di calcio, e la collaborazione con il network americano ESPN per la realizzazione di contenuti a tema sportivo.


Le ultime news su Televisori



Domande frequenti su Televisori TCL

Come aggiornare il software dei TV TCL?

L’aggiornamento del sistema operativo delle smart TV TCL con Android riguarda soprattutto l’aggiunta di nuove funzionalità e software. Per controllare la compatibilità del proprio modello con eventuali update, è sufficiente inserire il numero di serie del televisore sulla pagina dell’assistenza del sito TCL.

Come modificare la configurazione dei TV TCL?

Per sintonizzare i canali sui TV TCL, basta selezionare il menu “Impostazioni”, portarsi poi sulla voce “Gestioni Canali”, e in seguito scegliere “Ricerca Automatica”. Per l’installazione di app su sistema operativo Android, invece, è sufficiente avviare il Play Store.

Qual è il miglior televisore TCL da 32 pollici?

I televisori da 32 pollici sono sempre apprezzati sul mercato, per via delle loro dimensioni compatte ma non per questo troppo ridotte. In questo ambito, allora, è possibile citare TCL ES560, commercializzata nelle varianti da 32 e 40 pollici. Si tratta di una smart TV Wi-Fi con sistema operativo Android veloce e performante.

Quale smart TV TCL acquistare nel 2021?

Il catalogo di televisori TCL si aggiorna continuamente con nuovi modelli. Tra quelli più popolari c’è sicuramente la smart TV TCL P615, grazie alle sue caratteristiche tecniche di prim’ordine. Schermo 4K, supporto all’HDR e sistema operativo Android regalano un’esperienza multimediale di prim’ordine.

Quanto costano le smart TV TCL?

Il catalogo di televisori e smart TV TCL è piuttosto vario. I modelli più economici, ad esempio TCL DD420, possono essere acquistati anche per cifre inferiori ai € 200. Salendo di prezzo, si incontrano le prime smart TV con risoluzione 4K, commercializzate in una fascia di prezzo che si aggira sui € 400. Le alternative più esclusive, infine, richiedono un esborso economico che può arrivare ai € 2000.




Hai bisogno di un aiuto? Leggi le nostre guide all'acquisto


Torna su