OnePlus Nord 2 vs OnePlus Nord: quale acquistare?

OnePlus Nord 2 è l'erede ufficiale di OnePlus Nord. Scopriamo quali sono le differenze e quale ha senso acquistare oggi.
Di Lucia Massaro @LuciaMassaro1 7 agosto 2021
OnePlus Nord 2 vs OnePlus Nord

OnePlus Nord ha ufficialmente un erede. Si chiama OnePlus Nord 2 ed è il nuovo smartphone della casa cinese, pronto ad affrontare i rivali targati OPPO e Xiaomi. L’azienda guidata da Pete Lau tiene fede al progetto iniziale: offrire un prodotto dall’ottimo rapporto qualità/prezzo. Lo era OnePlus Nord e – almeno sulla carta – lo è anche il nuovo arrivato.

La seconda generazione, inoltre, punta molto anche sul comparto fotografico che sul primo modello restava nella media. OnePlus, infatti, ha deciso di accorciare le distanze con i top di gamma utilizzando un sensore di fascia alta. OnePlus Nord 2 arriva allo stesso prezzo del predecessore. Per questo, abbiamo deciso di metterli a confronto per aiutarvi a capire quale ha senso acquistare.

Prezzo

OnePlus ha scelto lo stesso posizionamento per OnePlus Nord e OnePlus Nord 2. Si parte da un prezzo di listino di 399 euro per la versione con 8 GB di RAM e 128 GB di memoria interna fino ad arrivare a 499 euro per la versione top con 12 GB di RAM e 256 GB di storage.

OnePlus Nord

OnePlus Nord

È chiaro che, a distanza di un anno dalla presentazione, OnePlus Nord di prima generazione è acquistabile a cifre inferiori rispetto all’ultimo arrivato. Con una cifra che si aggira intorno ai 300 euro, potrete portarvi a casa uno degli smartphone migliori in questa fascia di prezzo. La differenza di prezzo più visibile riguarda la versione 12/256 GB, per cui se volete risparmiare qualche soldo in più, puntate pure sulla versione top del primo OnePlus Nord.

Design e schermo

A livello costruttivo, non ci sono differenze. In entrambi i casi, troviamo un display Fluid AMOLED con frequenza di aggiornamento a 90 Hz e supporto HDR10+, per cui potrete godervi i vostri contenuti preferiti con una qualità elevata e con un’ottima fluidità. Le diagonali sono pressoché identiche (6,44 pollici per OnePlus Nord e 6,43 pollici per OnePlus Nord 2). Il primo però ospita ben due fotocamere anteriori (il foro è più grande ed è di forma ovale).

Cambiano le colorazioni: grigio scuro, grigio chiaro e blu per il primo e grigio o blu chiaro per il secondo. Il design posteriore di OnePlus Nord 2 poi è vicino a quello dei top di gamma OnePlus 9 e OnePlus 9 Pro, il che gli dona un tocco più premium. Mentre, il modello dello scorso anno si presenta con un look più classico con un modulo fotografico disposto a semaforo.

Tralasciando l’aspetto estetico che resta del tutto legato ai gusti personali, nessuno dei due prevale sull’altro per quanto riguarda il display. Qualunque sia la vostra scelta finale, avrete la stessa esperienza visiva.

Fotocamera

La vera differenza tra OnePlus Nord e OnePlus Nord 2 è da ritrovare nel comparto fotografico. Il nuovo arrivato guadagna sotto alcuni aspetti e perde in altri. La peculiarità di OnePlus Nord 2 è il sensore principale da 50 Megapixel, lo stesso utilizzato su smartphone più costosi come il Find X3 Pro e OnePlus 9 Pro, che lo avvicina alle prestazioni fotografiche di prodotti premium.

Perde però una fotocamera rispetto al predecessore. La fotocamera principale, infatti, è accompagnata da un grandangolare da 8 Megapixel e da un sensore monocromatica da 2 Megapixel (una configurazione da prodotto di fascia media).

OnePlus Nord 2

OnePlus Nord 2

OnePlus Nord, invece, accoglie quattro fotocamere (48 MP + 8 MP + 5 MP + 2 MP): una configurazione diffusa tra i modelli di fascia media e bassa. Qui, inoltre, trova spazio anche una seconda fotocamera grandangolare da 8 Megapixel sulla parte frontale che rende più facili gli scatti di gruppo. La fotocamera principale è da 32 Megapixel, proprio come quella utilizzata su OnePlus Nord 2.

Considerando che la maggior parte degli utenti scatta principalmente utilizzando la fotocamera primaria, la scelta di OnePlus appare sensata e OnePlus Nord 2 diventa preferibile al suo predecessore a meno che per voi non sia indispensabile una grandangolare per i selfie (assente anche su smartphone di fascia alta).

Hardware

Un cambio di rotta inaspettato a livello hardware. OnePlus ha abbandonato il processore Snapdragon di OnePlus Nord in favore del nuovo chip Dimensity 1200-AI di MediaTek. Una scelta che potrebbe far storcere il naso ad alcuni utenti che considerano i processori Qualcomm più performanti rispetto alle proposte dell’azienda taiwanese. In ogni caso, l’azienda di Pete Lau ha collaborato con MediaTek per potenziare e migliorare il chip usato sul nuovo smartphone.

Le prestazioni, infatti, sono comunque di alto livello e leggermente migliori rispetto al predecessore. Ad ogni modo, la differenza tra l’uno e l’altro potrebbe essere quasi impercettibile nell’utilizzo quotidiano.

OnePlus Nord 2 migliora anche il Bluetooth che arriva alla versione 5.2, assicurando così maggiore stabilità e migliori prestazioni.

Lato hardware, dunque, il nuovo arrivato si posiziona un gradino più sopra com’è giusto che sia.

Batteria e software

Diciamo subito: OnePlus Nord 2 vince su batteria e software. Ha una batteria più grande (4.500 mAh contro 4.115 mAh) e una maggiore velocità di ricarica (65 W contro 30 W). In linea di massima e grazie a una migliore gestione del consumo energetico, dovrebbe assicurare una maggiore autonomia con il vantaggio di ricaricarsi molto più velocemente (100% in circa mezz’ora, un vantaggio enorme).

Per quanto riguarda il software, invece, il vantaggio è avere a bordo già l’ultima versione del sistema operativo (Android 11 personalizzato con la OxygenOS 11.3). Mentre OnePlus Nord arriva con Android 10 ma aggiornabile ad Android 11.

OnePlus Nord vs OnePlus Nord 2

OnePlus Nord vs OnePlus Nord 2

Conclusioni: tra OnePlus Nord e Oneplus Nord 2 quale scegliere?

OnePlus Nord 2 è un degno erede di OnePlus Nord. Migliora le prestazioni fotografiche grazie al sensore principale da top di gamma ma perde la fotocamera grandangolare sulla parte frontale. Seppur basato su gusti soggettivi, il suo design sa di nuovo rispetto a quello del predecessore. Le prestazioni generali sono migliorate, così come l’autonomia. Insomma, potete puntare sul nuovo arrivato senza timori.

Se volete risparmiare un po’, però, OnePlus Nord resta ancora una valida alternativa. Altrimenti, il consiglio è di consultare la nostra guida dedicata ai migliori smartphone sotto 500 euro in cui potrete selezionare il prodotto migliori per le vostre esigenza scegliendo tra modelli come Mi 11 Lite 5G, Poco F3 e OPPO Find X3 Lite.

Lucia Massaro
Lucia Massaro

Classe 1990, formazione umanistica, laureata in Traduzione Specialistica e una passione nascosta per la tecnologia. Sono la prova lampante che nella vita ognuno è l’artefice del proprio destino. Ho iniziato a giocare con il primo computer quando avevo appena imparato a leggere. Man mano abbandonavo la pesante enciclopedia cartacea per passare a Encarta, la più famosa enciclopedia multimediale prodotta da...Leggi tutto

Commenti

Lucia Massaro
6 settembre 2021, 10:10

Ti ringrazio per l’apprezzamento. Cerchiamo sempre di offrire una panoramica su ciò che offre il mercato con l’obiettivo di aiutarvi a scegliere il miglior prodotto per le vostre esigenze. Continua e seguirci 🙂

Rispondi
Maurizio
5 settembre 2021, 1:14

Grazie Lucia Massaro, ho letto alcune tue recensioni e la cosa che più mi ha colpito e la grande passione che metti in questo lavoro che hai coltivato sin da giovane età anch’io come appassionato mi diletto solo nell’utilizzo comunque però trovo molto utile avere un confronto con altre persone anche più preparate di me per potermi districare in questa giungla tecnologica che si evolve a una velocità molto elevata per le mie modeste richieste visto che ormai dopo tanti anni anch’io cerco la soluzione adeguate alle mie esigenze e richieste evitando parossismi e soprattutto sprechi anche perché il consumismo diventa un’arma a doppio taglio in alcuni casi prende il sopravvento sui nostri acquisti.

Rispondi

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti