Il motore di ricerca per i tuoi acquisti
Menu

Video recensione: i migliori auricolari Bluetooth da regalare

Una guida ragionata agli auricolari Bluetooth che hanno tratti distintivi e personalità: dettagli che li rendono perfetti per essere regalati.
Di Dario d'Elia 17 dicembre 2021
videorecensione auricolari

Comporre una lista di auricolari Bluetooth da regalare a Natale o in altre circostanze non è facile perché bisogna considerare non solo le funzionalità o le qualità tecniche, ma anche personalità e guizzi distintivi. In fondo domandiamo ai doni di riscaldare il cuore e illuminare gli occhi, non solo risolvere problemi o esigenze quotidiane. I migliori auricolari Bluetooth da mettere sotto l’albero dovrebbero essere quindi caratterizzati da qualche elemento forte e se possibile capaci di evocare il ricordo della persona che li ha regalati. Ecco, abbiamo selezionato i modelli che spiccano tra quelli della categoria e che ovviamente appartengono a fasce di prezzo diverse. Certo, se proprio si desidera fare un pensierino meglio puntare sulla simpatia un po’ sfrontata di un modello come gli Skullcandy Indy Evo oppure l’essenzialità di scuola orientale degli Xiaomi Mi True Wireless Earbuds Basic 2.

I migliori auricolari Bluetooth da regalare:

Sony WF-1000XM4, semplicemente i migliori

Sony WF-1000XM4

Sony WF-1000XM4

I Sony WF-1000XM4 sono considerati i migliori auricolari Bluetooth del mercato e la nostra recensione l’ha confermato. Si potrebbe affermare che è il regalo perfetto per chi ama ascoltare la musica al massimo della qualità, ha bisogno di un eccellente sistema di cancellazione del rumore, desidera tanta autonomia e vuole anche farne un uso professionale quotidiano con tante telefonate. Il modello Sony è tutto questo: praticamente il meglio su piazza, insieme alle Bose QuietComfort Earbuds. Difetti? Forse il design potrebbe non piacere a tutti e forse potrebbero risultare scomode a chi ha realmente le orecchie molto piccole. Per il resto davvero eccellenti, anche per fare sport considerata la loro protezione IPX4 e quindi resistenza a sudore e pioggia leggera. Ok, ma l’autonomia? Più di 5 ore con il sistema di cancellazione attivo del rumore e sfruttando la custodia si possono sfiorare le 24 ore complessive. Davvero, se volete regalare il top questo è il modello giusto. Il prezzo di listino è di 280 euro ma online si trovano scontate almeno del 15%.

Apple AirPods 3, il giusto compromesso per gli iPhone

Apple AirPods 3

Apple AirPods 3

Gli AirPods 3 sono gli ultimi auricolari Bluetooth di casa Apple e brillano sia per design che qualità audio. In linea di massima è un regalo perfetto per i possessori di iPhone, iPad e Mac; per altro vi suggeriamo anche il confronto che abbiamo realizzato con gli AirPods 2. Prima di tutto hanno un’ergonomia ideale perché si posizionano gentilmente nella conca dell’orecchio, quindi non sono affatto invasivi. In secondo luogo hanno una buona stabilità anche per l’attività sportiva – per altro sono certificati IPX4. E infine hanno una spiccata qualità audio con un’adeguata spinta sui bassi, che soprattutto in ambiente outdoor o rumorosi regala tanta soddisfazione. Se però il regalo è rivolto a un super utente degli smartphone forse gli AirPods Pro hanno una marcia in più. L’autonomia complessiva è di circa 30 ore se si considera anche l’apporto della custodia USB-C, mentre quella dei soli auricolari è di circa 5/6 ore. Un dettaglio carino è che la custodia supporta la ricarica wireless e grazie a un magnete si sposa perfettamente con l’alimentatore Apple MagSafe. Il prezzo di listino è di 199 euro ma online si trovano scontate di circa il 10%.

Jabra Elite 7 Pro, l’equilibrio in tutto

Jabra Elite 7 Pro

Jabra Elite 7 Pro

Gli Elite 7 Pro sono l’ultimo modello del noto marchio danese Jabra. Sono auricolari Bluetooth che sembrano tagliare con il passato: il design è quasi perfetto. Provate a guardare la differenza rispetto al validissimo top di gamma Elite 85t uscito nel 2020 – a tal proposito considerate questi ultimi come una valida alternativa dall’ottimo rapporto qualità-prezzo e leggete il nostro approfondimento. Elite 7 Pro ha una qualità musicale molto buona, sebbene inferiore ai Sony WF-1000XM4 o Sony WF-1000XM3. Il sistema di cancellazione del rumore è soddisfacente e la comodità è da primi della classe. L’autonomia è ottima anche grazie alla tecnologia Bluetooth 5.2: si parla di circa 8 ore che possono arrivare a 30 grazie alla custodia. E poi vanno bene anche per lo sport considerata la protezione IPX4. Gli Elite 7 Pro sono in sintesi un modello equilibrato, senza difetti eclatanti e per ogni stagione. Il prezzo di listino è di 199,99 euro, ma online si trovano scontati di massimo il 10%.

Beats Studio Buds, i più festosi

beats

Beats Studio Buds

Gli Studio Buds sono probabilmente il modello più natalizio del lotto perché hanno una versione rossa molto sexy e ammiccante. E poi detta tutta sono anche i più trendy: Beats grazie alle star della musica rap si è costruita un’immagine che la concorrenza si scorda. E poi c’è un altro dettaglio da non sottovalutare ovvero che l’azienda appartiene a Apple dal 2014 e questo si traduce in un alto livello di compatibilità con gli iPhone, senza ovviamente inficiare il supporto Android. Entrando nel vivo bisogna riconoscere che il design è unico e la qualità musicale è molto soddisfacente come abbiamo riscontrato nella nostra prova. Il sistema di cancellazione del rumore è accettabile, ma non eclatante. Vanno bene anche per lo sport e la protezione è certificata IPX4. L’autonomia è di massimo 8 ore di ascolto, ma con la custodia si arriva a 24 ore. I Beats Studio Buds hanno tanta personalità e sono anche i più eclettici: davvero un bel regalo. Il prezzo di listino è di 149,95 euro ma online si trovano scontati di circa il 15/20%.

Samsung Galaxy Buds 2, un classico dalle cromie fashion

Samsung Galaxy Buds 2

Samsung Galaxy Buds 2

I Galaxy Buds 2 sono un modello classico del mondo Android che si sposa ancora meglio con gli smartphone di casa Samsung considerando le funzioni esclusive (come il multipoint). Il design è riuscito, le cromie sono ricercate e la custodia è davvero piccola. Inoltre ogni auricolare pesa solo 5 grammi. La qualità audio è soddisfacente e la cancellazione del rumore adeguata alle situazioni del quotidiano. Buona anche la resa durante le chiamate telefoniche. Nell’attività sportiva bisogna solo fare un po’ attenzione al rischio pioggia perché la protezione è solo IPX2. La massima autonomia è di 5 ore con cancellazione del rumore attiva e di 20 ore considerando anche la custodia. Si tratta di un prodotto riuscito e per di più uno dei pochi con colorazioni che possono incontrare i gusti del pubblico più attento a questi dettagli. Il prezzo di listino è di 149 euro ma online si trovano scontati fino al 25/30%.

Dario d'Elia
Dario d'Elia

Sono nato nel 1974, esattamente nel momento in cui l'era digitale stava iniziando a varcare i confini dei laboratori per entrare nelle case. Risale proprio a quel periodo uno dei primi microcomputer: il "famoso" IMSAI 8080, che Matthew Broderick usò nel 1983 per violare il supercomputer del Norad nel film "Wargames". Ecco, sono cresciuto in quel periodo di transizione e...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Torna su