Tech 20 marzo 2020

Fitbit Charge 4 in arrivo?

Charge 4

Fitbit Charge 3  è arrivato durante fine 2018, ovvero dopo l’acquisizione di Pebble da parte dell’azienda statunitense. È una smartband che abbiamo apprezzato, grazie alle numerose funzioni, alla buona autonomia e soprattutto al design rinnovato che la rende moderna e modaiola.

A quasi un anno e mezzo di distanza però, Fitbit sarebbe al lavoro sul successore, ovvero Charge 4. Il nuovo dispositivo è apparso per la prima volta sul catalogo dello store MobileFun, con una scheda tecnica dettagliata e soprattutto anche con il prezzo.

Il fitness tracker, che si posizionerà su una fascia di mercato più alta rispetto alla Xiaomi Mi Band 4, ha da poco ricevuto la certificazione dalla FCC. Charge 4 arriverà in due versioni, esattamente come avviene per Charge 3, ovvero quella standard e la Special Edition. In questo caso però entrambi i modelli saranno dotati di chip NFC che permetterà di effettuare pagamenti contactless tramite Fitbit Pay.

fitbit-charge-4

Fitbit Charge 4 potrebbe essere molto simile al precedente Charge 3.

Le differenze rispetto alla passata generazione saranno principalmente sotto la scocca, magari con sensori più precisi e non mancheranno tutte le capacità che contraddistinguono le moderne smartband, come il conteggio dei passi, il monitoraggio dell’attività fisica e del sonno.

Manca ancora una volta il GPS integrato, ma come di consuetudine si potrà usare quello dello smartphone per poter tracciare con precisione i propri movimenti.

Cosa cambia dunque tra Fitbit Charge 4 e Charge 4 Special Edition? A quanto pare colorazioni e materiali del cinturino: mentre la versione standard avrà cinturini in silicone, la Special Edition sarà provvista di cinturini in tessuto, metallo e pelle, ovvero materiali più pregiati e sicuramente con più stile per l’uso quotidiano.

Infine, capitolo prezzi: Fitbit Charge 4 avrà un prezzo di 139,99 sterline mentre la special edition costerà 20 sterline in più. Questo perlomeno traspare da quanto pubblicato online, ma si tratta ancora di rumors che verranno smentiti o confermati solamente durante la presentazione ufficiale che potrebbe avvenire tra non molto.

Vittorio Pipia
Vittorio Pipia

Nato nel 1992 ho sempre avuto una grande passione per i motori e per la tecnologia, passioni che ho poi sempre coltivato fino a farle diventare parte del mio lavoro. Da circa 6 anni provo, analizzo diversi prodotti delle più svariate categorie, dall’intrattenimento audio-visivo fino agli elettrodomestici passando per la domotica. Analisi che condivido poi online in diversi modi, con...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

fitbit_sense_versa_3
Tech 10 febbraio 2021

L’app Fitbit aiuta a monitorare il livello di glucosio nel sangue

Gli smartwatch Fitbit sono tra i più completi presenti sul mercato. Fitbit Sense può essere definito un vero e proprio orologio per la salute grazie alle tante funzioni che ci aiutano a

fitbit
Tech 15 gennaio 2021

Fitbit appartiene ufficialmente a Google

Fitbit da ieri è entrata ufficialmente nell'orbita di Google, a seguito del completamento delle operazioni di acquisizione iniziate il primo novembre del 2019. Grazie a un successo costruito sulle linee Inspire, Charge

Fitbit Versa 3
Tech 13 dicembre 2020

Recensione Fitbit Versa 3: smartwatch per il fitness dall’ottima autonomia

L'ultimo modello di smartwatch dal costo contenuto di Fitbit, il Fitbit Versa 3, è finalmente arrivato sul mercato seguendo le caratteristiche più apprezzate del suo predecessore, il Fitbit Versa 2 dalle prestazioni