Lifestyle 4 luglio 2020

Havaianas: il brand che ha reso trendy le infradito

havaianas

Pensando all’estate e al mare una delle associazioni più comuni è quella con le flip flop: le tanto apprezzate infradito da spiaggia sono diventate un must anche grazie ad Havaianas che le ha rese un vero e proprio simbolo.

La storia del successo del brand inizia negli anni ’60 e da allora ha saputo conquistare tutti con lo spirito vivace tipicamente brasiliano tanto da essere scelto anche da celebrità come Kate Moss, Angelina Jolie o Jessica Alba, ma anche Barack Obama ha dimostrato la passione per queste ciabatte colorate. Dietro al successo di Havaianas si dice ci sia non solo l’amore per il colore e l’estate ma anche l’attenzione verso la propria terra; sono molte infatti le iniziative a tutela della flora del Brasile sostenute dal marchio.

Colorate e divertenti le flip flop hanno conquistato tutto il mondo diventando in pochi anni l’emblema dell’estate per il prezzo competitivo e la comodità. Havaianas accontenta proprio tutti con una collezione donna, una linea di infradito da uomo e ancora un catalogo davvero vasto e colorato a misura di bambino.

La storia di Havaianas

La storia delle infradito più alla moda ha origine nel 1962, quando in Brasile il marchio produce il primo paio ispirandosi ai tipici sandali giapponesi chiamati “zori”. Le flip flop prodotte inizialmente solo in bianco e blu, venivano vendute a 2 dollari al paio conquistando soprattutto la fascia operaia che le apprezzava per comodità e costo estremamente accessibile.

Nel 1966 Alpargatas, la società madre di Havaianas, registra il brevetto, ma la vera e propria rivoluzione avviene proprio quell’anno quando per errore si iniziarono a produrre anche infradito nel colore verde. Il successo è stato così tanto che l’azienda ha deciso di produrre anche infradito di altre sfumature, inizialmente ispirati ai colori della bandiera Brasiliana e poi spaziando verso tonalità più vivaci.

Negli anni ’70 le infradito Havaianas continuano ad essere un simbolo politico; se prima erano le calzature della classe operaia, ora il movimento hippie, fondato su concetti di pace e abbandono del superfluo, contribuisce a sostenere il prodotto.

Il successo delle Havaianas è stato così grande che è stata necessaria una campagna pubblicitaria con uno slogan specifico che metteva in guardia gli acquirenti dalle imitazioni che però non reggevano il confronto per qualità dei materiali e robustezza.

Negli anni ’90 il Brasile ha avuto un vero e proprio boom economico e crescendo il tenore di vita le vendita delle infradito simbolo della classe operaia sono iniziate a scendere. Proprio in quegli anni il brand non si è arreso e ha dimostrato ancora una volta di avere una forte mentalità imprenditoriale iniziando prima una campagna pubblicitaria coinvolgendo vip e personaggi famosi anche del mondo sportivo, e poi producendo edizioni limitate ispirate a film o fumetti.

Oggi Havaianas non ha più prezzi così competitivi ma resta il marchio numero uno al mondo per la produzione e la vendita di infradito, offrendo ogni anno non solo nuovi modelli ma anche tantissime edizioni limitate come quelle in collaborazione con Disney.

Le 5 infradito Havaianas più amate

Havaianas ha saputo rendere democratica una calzatura mantenendo sempre prezzi interessanti ma negli anni ha saputo scavalcare alcuni paletti riuscendo addirittura a portare le infradito in passerella. Oltre alle stampe all over in edizione limitata e alle collaborazioni con Disney, le infradito Havaianas sono arrivate in passerella sfilando prima con Jean Paul Gautier, poi con Valentino e infine con Missoni con cui nasce una collezione unica… ma quali sono le Havaianas più amate di sempre? Scopriamole insieme!

1. Havaianas Floral

havaianas floral
Nascono negli anni ’90 e sono tra i primi modelli stampati sul mercato, sono caratterizzati dalla fantasia all over con Ibiscus. La scelta del fiore per le Havianas Floral non è assolutamente casuale, è uno dei più comuni in Brasile e vuole rimarcare proprio l’amore per la terra d’origine.

2. Havaianas You Saint Tropez

havaianas you saint tropez

Le You Saint Tropez la novità dell’estate 2020, un modello innovativo e diverso nel design dalla classica infradito a cui il brand ci ha abituato ma nonostante tutto parte da una base in comune ovvero l’iconica suola. A fare la differenza però è la fascetta in tela stampata a forma di fiocco che modifica il design della ciabattina.

3. Havaianas Slim Glitter

havaianas slim glitter

Chi ha detto che l’infradito non può diventare chic? Havaianas accetta la sfida e mescola il design di una calzatura casual come la flip flop con i glitter, solitamente amatissimi per i look serali. Le infradito in gomma Havaianas Slim Glitter vengono quindi impreziosite da una fascetta ricoperta di glitter in tono con la suola.

4. Havaianas Luna

havaianas luna

Sono una delle creazioni più recenti e hanno raccolto immediatamente grandi consensi; dall’iconica flip flop nascono i primi sandali infradito Havaianas pensati per la spiaggia. Come per ogni proposta Havaianas i colori non mancano e questo modello viene declinato in tantissime varianti tra cui anche stampe all over.

5. Collezione Ipe Havaianas

havaianas ipe

La capsule collection Havaianas in collaborazione con Ipe, Instituto de Pesquisas Ecológicas vuole evidenziare come ancora una volta il brand tenga alla tutela dell’ambiente. Ipe da oltre 20 anni si occupa di proteggere le specie in via d’estinzione e Havaianas ha creato tre infradito con stampati tre animali simbolo del Brasile per sostenere la raccolta fondi.

Angelica Losi
Angelica Losi

Nasce a Pavia nel giugno del 1990 e come ogni gemelli combatte quotidianamente tra un lato estremamente razionale ed uno decisamente più distratto e sognatore. Dice di essere nata nell’epoca sbagliata e la sua anima appartiene sicuramente agli anni della dolce vita; da sempre appassionata di moda e costume colleziona libri a tema che negli anni le hanno permesso di...Leggi tutto

Scrivi un commento