Tech 16 giugno 2019

Samsung Galaxy Note 9 ora costa meno: conviene acquistarlo adesso?

Samsung-Galaxy-Note-9-costa meno

Samsung Galaxy Note 9 è uno smartphone uscito ormai in Italia da diversi mesi, precisamente alla fine di agosto 2018. Si tratta di uno smartphone Samsung davvero potente, adatto anche a un’utenza prettamente business: all’uscita era infatti uno dei telefoni intelligenti più costosi in circolazione, data la sua scheda tecnica da top di gamma.

Samsung Galaxy Note 9 128 GB era proposto al pubblico a un prezzo di 1029 euro, mentre la versione da 512 GB con 8 GB di RAM costava ben 1279 euro. Oggi, a distanza solo di dieci mesi, la situazione sembra essere decisamente cambiata e lo smartphone ha subito un netto crollo del prezzo. Conviene quindi acquistarlo adesso?

Samsung Galaxy Note 9 o Samsung Galaxy S10+?

samsung-galaxy-note-9-galaxy

Il dubbio arriva confrontando questi due dispositivi: conviene comprare l’ultimo arrivato della serie Note, visto il calo di prezzo, o il più potente dispositivo Samsung del 2019, il Samsung Galaxy S10+? Il confronto deriva fondamentalmente da alcune caratteristiche in comune che hanno i due prodotti, ma la scelta dipende chiaramente dalle esigenze: vediamo innanzitutto le differenza in termini di scheda tecnica.

Samsung Galaxy Note 9 ha innanzitutto una forma più “squadrata” e il design assomiglia più al Galaxy S9+, ma con uno schermo leggermente più largo. Ha però un elemento che qualsiasi altro dispositivo di Samsung può solo sognare: la S Pen. Questo strumento dotato di connettività Bluetooth è davvero flessibile, infatti è dotato anche di un tasto per scattare le foto a distanza, ma può servire anche per controllare le presentazioni in una riunione di lavoro. Lo schermo da 6,4 pollici è enorme, brillante e con colori realistici, mentre sul retro si vede una doppia fotocamera da 12+12 megapixel. Quella frontale è da 8 megapixel con ottima apertura f/1.7. Monta un processore Exynos 9810, il peso è di 201 grammi e lo spessore di 8,8 millimetri.

Samsung Galaxy S10+ offre qualcosa in più in termini di scheda tecnica: a parte il suo design più “arrotondato” offre comunque uno schermo di 6,4 pollici, ma la parte frontale ha sicuramente cornici più ridotte rispetto al Samsung Note 9. Il processore è più recente, l’Exynos 9820, più potente ma comunque non una rivoluzione rispetto alla serie Note. Quello che migliora sono anche le fotocamere: posteriormente se ne vedono tre, di cui il sensore principale è da 12 megapixel, c’è poi un teleobiettivo da 12 megapixel e un grandangolo da 16 megapixel. Si tratta anche di uno dei pochi smartphone Samsung con doppia fotocamera frontale. Infine pesa 175 grammi ed è spesso solo 7,8 millimetri.

Conviene quindi ancora comprare Samsung Galaxy Note 9?

La risposta è sì: si tratta di uno smartphone unico e che negli ultimi mesi, come molti smartphone Android, ha subito un importante calo di prezzo. Lo si può infatti trovare anche a meno di 600 euro, almeno nel taglio di memoria più basso, e mantiene ancora una scheda tecnica assolutamente invidiabile. Come detto si tratta di rispondere a diverse esigenze: se si ha bisogno di uno smartphone professionale, con caratteristiche impressionanti e si prevede di usare estensivamente il pennino, allora il Note 9 è la scelta giusta.

In ogni caso con i cellulari Samsung non si sbaglia mai, quindi ogni scelta è quella giusta. Monitorando e comparando i prezzi su Trovaprezzi si può accedere alle migliori offerte, pagando uno smartphone uscito solo pochi mesi fa praticamente a metà prezzo.

In questo modo ci si potrò portare a casa un dispositivo durevole nel tempo e che sarà aggiornato ancora per molto, con la esclusiva S Pen e tantissime funzionalità software che possono essere utilizzate solo su questo telefono. I prossimi mesi sono quelli giusti per acquistare il Samsung Galaxy Note 9, che vedrà un calo ulteriore di prezzo dato l’imminente annuncio di Note 10.

Immagine: Softpedia

Candido Romano
Candido Romano

Giornalista e copywriter con una grande passione per tutto ciò che è tecnologia e intrattenimento, soprattutto smartphone, tablet e videogiochi, di cui scrive dal 2005. Una passione che porta avanti fin da bambino, quando nella sua stanza entrò il Commodore 64: una folgorazione, che aprì un universo di possibilità. Classe 1983, fa parte di quella generazione che ricorda un mondo...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Galaxy S10
Tech 13 giugno 2019

Samsung Galaxy S10 ha uno dei migliori display

Il Samsung Galaxy S10, a cui si aggiungono anche il Galaxy S10e e il Galaxy S10+, è uno smartphone di fascia alta presentato dal colosso sudcoreano durante il mese di febbraio, poco

Galaxy Note 10 prezzi
Tech 10 giugno 2019

Galaxy Note 10, quanto costerà?

Mancano circa due mesi alla presentazione ufficiale del Galaxy Note 10, il prossimo top di gamma dell’azienda sudcoreana chiamato a sostituire l’attuale Galaxy Note 9 e a posizionarsi un gradino sopra i

Samsung addio ai tasti fisici?
Tech 17 aprile 2019

Samsung abbandona i tasti fisici a partire dal Galaxy Note 10?

Il Samsung Galaxy Note 10 sarà il prossimo top di gamma dell’azienda sudcoreana. Anche se sono arrivati da poco i dispositivi facenti parte della gamma Galaxy S, ovvero S10e, S10 e S10+,