MacBook Air 2022 sarà bellissimo

MacBook Air 2022 è atteso con un design rinnovato in tante colorazioni, un display migliorato e una connettività potenziata.
Di Lucia Massaro @LuciaMassaro1 30 settembre 2021
MacBook Air

Apple non si ferma un attimo. Il 2021 è stato pieno di novità: dagli iPad Pro con chip M1 ai nuovi iPhone 13, dall’Apple Watch Serie 7 ai rinnovati iPad 9 e iPad Mini 6. L’anno non si è ancora concluso e si attendono novità in autunno, tra cui i MacBook Pro con display da 14 e 16 pollici. L’attenzione però è già rivolta al 2022 e soprattutto al prossimo MacBook Air che – secondo molti – si presenterà con un design completamente rinnovato. Cerchiamo di fare ordine tra tutte le informazioni emerse.

MacBook Air dovrebbe integrare uno schermo con tecnologia MiniLED, come quello di iPad Pro 12.9, la stessa che dovrebbe debuttare anche sui MacBook Pro attesi a novembre. A quanto pare, non solo ci sarà un nuovo design, ma il colosso di Cupertino potrebbe proporlo in diverse colorazioni, probabilmente le stesse dell’iMac da 24 pollici basato sul processore M1. A proposito di piattaforma hardware, sarebbe prevista anche la presenza di un nuovo chip potenziato rispetto a quello attuale.

MacBook Air 2022

Mark Gurman di Bloomberg, poi, ha parlato di uno chassis più sottile e leggero, oltre che della presenza di due porte USB 4 per collegare dispositivi esterni e del ritorno della tecnologia di ricarica MagSafe. Fino a questo momento, nessuno si era mai sbilanciato sulla possibile finestra di lancio limitandosi a parlare di un generico 2022.

Il noto analista Ming-Chu Kuo, informatore affidabile e sempre molto attento alle vicende di casa Apple, ha rivelato che la produzione di massa per MacBook Air 2022 sarebbe pianificata per il terzo trimestre dell’anno. L’annuncio potrebbe arrivare a giugno (mese in cui tradizionalmente Apple tiene la conferenza per gli sviluppatori WWDC) oppure direttamente a settembre, magari insieme ai nuovi iPhone 14. Insomma, ci vuole ancora del tempo, ma a quanto pare attendere ne varrà la pena.

Lucia Massaro
Lucia Massaro

Classe 1990, formazione umanistica, laureata in Traduzione Specialistica e una passione nascosta per la tecnologia. Sono la prova lampante che nella vita ognuno è l’artefice del proprio destino. Ho iniziato a giocare con il primo computer quando avevo appena imparato a leggere. Man mano abbandonavo la pesante enciclopedia cartacea per passare a Encarta, la più famosa enciclopedia multimediale prodotta da...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti