Tech 19 febbraio 2019

Samsung Galaxy S10, arriverà ad un prezzo più basso del previsto?

Manca ormai pochissimo alla presentazione ufficiale del Samsung Galaxy S10, ma le informazioni non ufficiali continuano a rincorrersi e ad accumularsi. Proprio nelle ultime ore, infatti, dall’azienda sudcoreana è arrivata un’immagine che lascia trapelare una buonissima notizia: il Samsung Galaxy S10 potrebbe costare meno rispetto alle aspettative.

In particolare si parla del  Samsung Galaxy S10 Plus, la variante più grande. Che a quanto pare costerà meno del diretto concorrente iPhone XS Max. Secondo l’immagine, che rimanda al catalogo di un negozio coreano, la versione da 8/512 GB infatti costerà circa mille euro (al cambio). Circa 250 euro in meno rispetto al modello di casa Apple. Per la versione 8/128 GB invece non è indicato alcun prezzo.

Si tratta di ipotesi difficili da verificare: il dato “estratto” dal negozio potrebbe essere impreciso, e quello sul cambio è un esercizio senza garanzie. Il prezzo in ogni mercato infatti lo stabilisce Samsung (o altre aziende), non è un cambio diretto da una valuta all’altra.

Samsung-Galaxy-S9

In ogni caso è una piccola ragione per sperare in un top di gamma Samsung a un prezzo un po’ meno spaventoso. Da ricordare che stiamo comunque parlando di mille euro circa per la versione più cara, e di certo sono pochi, pochissimi quelli che saranno disposti a spendere una cifra simile per il nuovo smartphone.

Fortunatamente però i prezzi degli smartphone tendono a scendere velocemente. Già dopo alcune settimane si possono rilevare tagli del 20% o anche 30%. E se si aspetta a lungo il risparmio diventa davvero sostanzioso: per esempio oggi un Samsung Galaxy S9 Plus da 256 GB si trova a 700 euro circa – circa 400 euro in meno rispetto a quanto costava da nuovo. Oppure il P20 Pro di Huawei, che costava quasi mille euro il primo giorno, ma oggi lo si può avere per meno di 500.

Chi vuole prendere un telefono di alto livello senza spendere cifre da capogiro, dunque, non ha che da aspettare. Oppure cercare modelli non più nuovissimi. Anzi, con l’uscita dei nuovi top di gamma 2019, quelli del 2018 subiranno un ulteriore tagli di prezzo.

Valerio Porcu

Giornalista nel settore della tecnologia, fa parte del team di Tom's Hardware italia da oltre 10 anni e si occupa di smartphone, Intelligenza Artificiale, privacy e software. Curioso per natura, è un geek ante litteram che divora libri e film ogni volta che ne ha il tempo (non molto spesso). Collabora al magazine di Trovaprezzi.it con guide e tutorial per aiutare il pubblico a usare la tecnologia moderna.

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Tech 23 febbraio 2019

Come ottimizzare al massimo il tuo Android

Android è senza dubbio il sistema operativo per smartphone più diffuso al momento. Ciò è possibile grazie alla presenza di smartphone di diverse fasce di prezzo e che ormai riescono a offrire

Tech 22 febbraio 2019

LG G8, lo schermo OLED vibra e suona al posto dell’altoparlante

Il prossimo top di gamma LG, LG Q8 ThinQ, avrà la tecnologia Crystal Sound OLED già vista sui televisori del brand. In sostanza, invece del classico altoparlante, il suono è generato dalle

Tech 22 febbraio 2019

Recensione Xiaomi PocoPhone F1

Uscito a settembre 2018, il PocoPhone F1 è un rinnovato tentativo, da parte di casa Xiaomi, di portare sul mercato uno smartphone dalle caratteristiche di fascia medio alta a un prezzo competitivo. Nello