Tech 25 giugno 2020

Huawei Mate Watch sarebbe il primo con HarmonyOS

huawei-watch

Huawei sta procedendo con la sua strategia per trovare una soluzione al ban ricevuto dall’amministrazione Trump lo scorso anno, che le impedisce di usare nella loro completezza i servizi Google. Proprio per questo motivo tra i rumors più accreditati ce ne sarebbero alcuni che affermano che il prossimo smartwatch dell’azienda cinese potrebbe essere basato sul sistema operativo HarmonyOS.

Ad affermarlo è l’utente Rodent950, uno dei leaker più attenti del mondo tecnologico. HarmonyOS è stato sviluppato dall’azienda cinese già prima del ban del governo Trump e inizialmente sarebbe stato progettato come sistema operativo per i dispositivi smart, dal frigo di casa alle auto. Solo dopo il ban Huawei ha deciso di accelerarne lo sviluppo ed espandere la compatibilità a tutti i dispositivi tecnologici, tanto da non escludere che in un futuro non molto lontano possa arrivare anche negli smartphone dell’azienda.

HarmonyOS

HarmonyOS potrebbe presto fare il suo debutto sui dispositivi Huawei.

Tra non molto dovrebbe poi essere annunciato anche HarmonyOS 2.0, che sarà strategico per l’espansione in ambito automotive e wearable. Proprio questo annuncio farebbe pensare che i prossimi smartwatch dell’azienda, che andranno a sfidare Apple Watch e Galaxy Watch, possano essere dotati proprio del sistema operativo proprietario con tanto di HMS, ovvero Huawei Mobile Services.

Non si conosce molto delle probabili caratteristiche tecniche, ma molto probabilmente il nuovo smartwatch avrà un display circolare con tecnologia OLED, un avanzato sensore per il battito cardiaco e molto probabilmente il GPS che consentirà di tracciare i propri percorsi di allenamento senza ricorrere allo smartphone.

La presentazione potrebbe avvenire durante il periodo estivo o al più tardi subito dopo IFA di Berlino, insieme al nuovo Huawei Mate 40 Pro di cui vi abbiamo già parlato.

Vittorio Pipia
Vittorio Pipia

Nato nel 1992 ho sempre avuto una grande passione per i motori e per la tecnologia, passioni che ho poi sempre coltivato fino a farle diventare parte del mio lavoro. Da circa 4 anni provo, analizzo diversi prodotti delle più svariate categorie, dall’intrattenimento audio-visivo fino agli elettrodomestici passando per la domotica. Analisi che condivido poi online in diversi modi, con...Leggi tutto

Scrivi un commento