Sport 15 gennaio 2019

Dimagrire dopo le feste: 3 consigli per rimettersi in forma

Dieta trovaprezzi

Dopo le feste di Natale, è normale ritrovarsi qualche chilo di troppo e sentirsi appesantiti, gonfi e poco in forma. Eppure, ritrovare la linea non è così difficile e bastano alcune buone abitudini per tornare in forma smagliante anche se durante le feste natalizie abbiamo esagerato a tavola.

La cosa più importante è darsi obiettivi realistici: inutile mettervi in testa di correre la maratona se non avete nemmeno mai indossato un paio di scarpe da running oppure di seguire una dieta ipocalorica che promette un dimagrimento miracoloso in pochi giorni. Meglio optare per abitudini quotidiane salutari e per piccoli accorgimenti facili da mettere in pratica. Eccone 3 che potete adottare fin da subito.

Allenamento a casa ogni mattina

In inverno, mantenere un ritmo quotidiano per l’attività fisica è ancora più difficile perché il freddo, il vento e la pioggia non invogliano certo ad uscire. Se in primavera o al tramonto in estate può essere molto piacevole uscire per fare una passeggiata o una corsa, con la stagione fredda diventa molto più faticoso indossare le sneakers quando ci sono zero gradi, una nebbia umida e magari un po’ di pioggerella ghiacciata. Se è questo uno dei motivi per cui avete abbandonato gli allenamenti invernali, la soluzione è molto semplice: allenarsi a casa!
migliori Cyclette
Il segreto è ritagliarsi un po’ di tempo ogni mattina: anche soltanto venti minuti sono sufficienti ma è importante che lo facciate almeno tre volte alla settimana per vedere dei risultati tangibili in breve tempo. Vi basterà alzarvi mezz’ora prima, indossare le scarpe da ginnastica e salire sul vostro tapis roulant per una corsa di venti minuti oppure inforcare la cyclette e pedalare a ritmo sostenuto per almeno quindici minuti, per poi rallentare gli ultimi cinque minuti. Organizzare una zona palestra in casa è importante per restare concentrati sull’obiettivo e rendere più “realistico” l’allenamento.
In questo modo allenarsi sarà molto meno impegnativo e diventerà parte della routine mattutina di ogni giorno.

Buone abitudini per tutti i giorni

Al di là dell’allenamento quotidiano, che darà sicuramente un’accelerata alla vostra perdita di peso, ci sono alcuni piccoli accorgimenti e buone abitudini che possono fare la differenza. Prima di tutto, parliamo di abitudini alimentari:

Dieta detox
Basteranno queste tre buone abitudini a farvi sentire meno gonfi e appesantiti: sono infatti degli accorgimenti per drenare, depurare e disintossicare l’organismo e allo stesso tempo ridurre il numero di calorie.
Inoltre, ecco un altro consiglio per massimizzare gli sforzi fatti sul tapis roulant o la cyclette: camminare invece di prendere l’auto, fare le scale invece di prendere l’ascensore e cose di questo genere sono un modo semplice ma efficace per bruciare qualche caloria in più e mantenere il corpo in allenamento.

Tenere traccia dei progressi fatti

Un aspetto importante dell’allenamento e della dieta è quello che riguarda i progressi fatti e gli obiettivi raggiunti: tenere traccia dei chili persi, dei chilometri percorsi e delle calorie consumate ogni giorno è uno stimolo importantissimo per scegliere di continuare sulla strada intrapresa. Uno dei motivi fondamentali per cui moltissimi abbandonano una dieta è perché non vedono risultati nel breve periodo, si scoraggiano e pensano che tutto quello che stanno facendo è inutile. Leggere nero su bianco che solo una settimana prima abbiamo corso per 10 minuti e oggi ne abbiamo fatti ben 20 è fondamentale per rendersi conto che l’allenamento sta funzionando.
Potete scrivere tutto su un diario o un taccuino ma è certamente più utile e comodo avere un orologio sportivo che tenga traccia del vostro calendario, dei miglioramenti e di tutte le informazioni che possono esservi utili: il FitBit Charge 3, ad esempio, è uno dei fitness tracker più popolari del momento perché è un ottimo prodotto di fascia media che si collega allo smartphone e tiene traccia di tutti i valori fondamentali per chi si allena, dal battito cardiaco ai passi fatti alle calorie consumate.
Fitbit Charge 3 trovaprezzi

Irene Bicchielli
Irene Bicchielli

Nata nel 1988 a Firenze, dove vive ancora oggi, ha da sempre uno smisurato amore per le parole. Ha imparato a leggere e a scrivere prima delle scuole elementari e da allora non ha più smesso: lettrice seriale con un'originale passione per i romanzi storici, ha frequentato il liceo classico e poi si è laureata in Scienze Politiche per diventare...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

come fare una palestra in giardino
Sport 17 aprile 2021

Come allestire una palestra outdoor nel giardino di casa

Con l'arrivo della bella stagione, in tanti sentono il bisogno di rimettersi in forma per la tanto attesa prova costume (anche se ancora non sappiamo che estate ci aspetta!). Inoltre, la primavera,

giornata mondiale dello sport
Sport 6 aprile 2021

Giornata Mondiale dello Sport, per una migliore coesione sociale

Oggi in tutto il mondo si celebra il valore e l'importanza dello sport per le nostre vite. La Giornata Mondiale dello Sport è stata istituita dalle Nazioni Unite il 23 agosto 2013

osservatorio sport a casa
Trend 2 marzo 2021

Osservatorio Trovaprezzi.it: home fitness, lo sport si sposta a casa

Trovaprezzi.it ha realizzato uno studio dedicato allo sport evidenziando come gli italiani nei lunghi mesi di lockdown - nonostante la chiusura prolungata di palestre, piscine e centri sportivi - non abbiano trascurato