Sport 24 febbraio 2019

Sneakers platform: le scarpe sportive con la zeppa

sneakers_platform

Che le amiate o le odiate, certamente avete ben presenti quali sono le sneakers platform: si tratta di scarpe sportive con la zeppa, una suola alta diversi centimetri e ormai qualsiasi brand propone la sua versione. La storia delle scarpe platform comincia negli anni Quaranta in un ambiente ben lontano da quello della moda e oggi sono diventate l’ossessione di teenager, fashion influencers e stilisti, che hanno deciso di portarle persino in passerella. Ecco come nasce la moda delle sneakers platform e quali sono i modelli più di tendenza in questo 2019.

Le sneakers platform: un fenomeno di successo

Passano gli anni ma le scarpe platform non sembrano passare di moda e, in un modo o nell’altro, le ritroviamo anche oggi, applicate alle sneakers più famose dei diversi brand sportivi. Unendo il comfort al design sono nati tantissimi modelli che offrono alle ragazze il giusto compromesso tra comodità e altezza: per chi ama la praticità ma non vuole rinunciare a qualche centimetro in più le sneakers platform sono la soluzione ideale. Sempre più amate e diffuse, c’è chi le considera davvero brutte e chi invece ne sfrutta tutti i lati positivi e le sfoggia con naturalezza: quel che è certo è che le sneakers con la zeppa sono una delle tendenze del momento, le vediamo in passerella, sui fashion blog, sui profili Instagram da milioni di followers e per strada ai piedi di giovani e meno giovani.

Quali sono i modelli di sneakers platform più in voga del momento? Avete deciso di convertirvi alla moda e di provare anche voi a salire a bordo dell’ultimo modello di scarpa sportiva con la zeppa? Ecco la nostra top 3 delle sneakers platform.

Vans Old Skool platform

Il simbolo della cultura skate, le Old Skool sono il modello più amato e diffuso del brand Vans, che ha deciso di proporlo anche in versione platform. Nate per celebrare i supereroi firmati Marvel, sono realizzate con una tomaia in pelle scamosciata e tela, per garantire il massimo del comfort e della resistenza; ai lati, l’iconica banda laterale. Il modello platform presenta linguetta e parte superiore della scarpa leggermente imbottita, per garantire ulteriore comfort, e la suola vulcanizzata Waffle con plateau.

Vans Old Skool platform

Puma Basket platform

Un brand che ha deciso di puntare molto sulle sneakers platform è sicuramente Puma, che ha applicato una suola maxi a uno dei suoi modelli di punta, le Puma Basket Platform. Ispirate alla moda grunge anni Novanta, queste sneakers hanno la tomaia in canvas, collo e linguetta imbottiti per il massimo della comodità e tanti colori diversi tra cui scegliere (ci sono persino le versioni metallizzate per chi non vuole passare inosservato!). Un modello da abbinare a mille outfit diversi, per stare comodi ed essere trendy allo stesso tempo.
Puma basket platform

Adidas Superstar platform bold

Una scarpa icona della cultura street, la mitica Adidas Superstar è un modello che oggi ha trovato un nuovo, incredibile successo. In questa versione, il modello è abbinato a un’intersuola platform ma i dettagli e le caratteristiche restano quelli originali: le cuciture classiche, la celebre punta a conchiglia in gomma, le tre strisce e il patch sul tallone in pelle sintetica, tutto è esattamente identico al modello che amiamo e che conosciamo. La suola in gomma, però, è in perfetto stile platform, alta e appariscente.
adidas superstar bold platform

La nascita delle scarpe platform

Con il termine “scarpa platform” si intende qualsiasi scarpa dotata di una maxi suola e possiamo far risalire la nascita di questo modello addirittura al 1945, quando i soldati inglesi tornarono dal Nord Africa indossando degli stivali militari dotati di una suola molto alta. Il calzolaio George Cox prese spunto proprio da loro e diede il via alla produzione di scarpe con una suola vistosa e decisamente importante.

Da quel momento, è stato un crescendo: il mondo della musica ha indossato scarpe platform in modo trasversale, da David Bowie agli Abba fino alle Spice Girls negli anni Novanta, tantissimi artisti hanno contribuito al successo planetario di questa scarpa appariscente e originale. Nel 2011 arriva la consacrazione delle scarpe platform con la sfilata di Miuccia Prada che porta in passerella delle classiche brogues caratterizzate da una suola massiccia e multicolore.

Irene Bicchielli
Irene Bicchielli

Nata nel 1988 a Firenze, dove vive ancora oggi, ha da sempre uno smisurato amore per le parole. Ha imparato a leggere e a scrivere prima delle scuole elementari e da allora non ha più smesso: lettrice seriale con un'originale passione per i romanzi storici, ha frequentato il liceo classico e poi si è laureata in Scienze Politiche per diventare...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

levistrauss1873
Lifestyle 20 maggio 2020

20 maggio 1873: Levi Strauss e Jacob Davis brevettano i blue jeans

Nessuno di noi oggi può farne a meno, chiunque ne ha almeno un paio nell'armadio e li indossa probabilmente di più rispetto a qualsiasi altro capo di abbigliamento. Stiamo parlando dei blue

Lifestyle 21 marzo 2020

Io resto a casa e… riordino! Il metodo Kondo in 10 step

Passare tante giornate in casa per fronteggiare la permanenza in casa obbligata non deve essere una scusa per lasciarsi andare a pisolini, serie tv e merende incontrollate! Sfruttate l'hashtag #iorestoacasa per fare

osservatorio di san valentino
Trend 14 febbraio 2020

San Valentino: tradizione che resiste, ma quanto costa?

Tanto attesa dai più romantici e un po’ meno gradita dai più anticonvenzionali, la Festa degli Innamorati divide gli animi degli italiani, tuttavia continua ad essere una “tradizione” ancora molto celebrata. Sentimentali