Tech 26 marzo 2020

Snapdragon 865 troppo costoso?

snapdragon-865

Snapdragon 865 è troppo costoso. Sarebbe questo il motivo per cui alcune aziende, tra cui LG e Google, avrebbero deciso di non adottarlo sui loro dispositivi di punta. Il processore di Qualcomm annunciato a dicembre 2019 e già usato su alcuni dei più recenti top di gamma come gli eredi di Xiaomi Mi 9 e di Sony Xperia 1, verrà impiegato anche sul successore di OnePlus 7T Pro. Essendo però il suo costo molto elevato influirà notevolmente sul prezzo finale di vendita.

Proprio per questo motivo pare che l’erede di Google Pixel 4 potrebbe avere sotto la scocca il SoC Snapdragon 765G, pensato perlopiù per la fascia media di mercato, ovvero per quei dispositivi che verranno venduti con prezzi compresi tra i 400 e i 700 euro. Attualmente i top di gamma arrivano a superare facilmente i 1000 euro, basti pensare al recente Galaxy S20, la cui versione base di listino parte da 929 euro, fino agli oltre 1300 euro del modello Ultra.

snapdragon-865

Tra le ragioni del costo elevato ci sarebbe quasi sicuramente la connettività 5G: il processore Snapdragon 865 infatti deve essere abbinato al modem X55, mentre sullo Snapdragon 765G il modem per la rete 5G è integrato nel chip. Questa differenza costringe i tecnici a dover lavorare con un design della scheda madre più complesso, aumentando dunque il prezzo relativo allo sviluppo e di conseguenza quello di vendita.

Sarebbe questo il motivo che porta diversi produttori a creare dispositivi sempre più grandi, in modo da collocare le componenti in maniera adeguata non solo per una corretta dissipazione del calore, ma anche per far si che la ricezione non ne risenta.

Le indiscrezioni su Google e LG non sono ancora ufficiali, ma a riportarle è il noto portale XDA-Developers.

Vittorio Pipia
Vittorio Pipia

Nato nel 1992 ho sempre avuto una grande passione per i motori e per la tecnologia, passioni che ho poi sempre coltivato fino a farle diventare parte del mio lavoro. Da circa 4 anni provo, analizzo diversi prodotti delle più svariate categorie, dall’intrattenimento audio-visivo fino agli elettrodomestici passando per la domotica. Analisi che condivido poi online in diversi modi, con...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Google translate
Tech 22 maggio 2020

Google Traduttore introduce la trascrizione istantanea

Google Traduttore è uno degli strumenti più utilizzati nell'era odierna. La progressiva globalizzazione e il costante aumento dei viaggi ha spinto molte persone a dotarsi di strumenti di traduzione veloce in modo

pixel 4a
Tech 18 maggio 2020

Google Pixel 4a costerà meno di Pixel 3a?

L’erede di Google Pixel 3a potrebbe vedere la luce il prossimo 22 maggio. A ridosso della presentazione ufficiale le indiscrezioni riguardo al nuovo smartphone targato Google continuano ad aumentare e le ipotesi

Pixel 4a
Tech 4 maggio 2020

Google Pixel 4a forse in arrivo il 22 maggio

Google Pixel 4a è sicuramente tra i dispositivi più chiacchierati del momento. Questo nuovo smartphone di Google si posizionerà nell'affollato segmento medio-alto, ovvero quello di smartphone con prezzi compresi tra i 400