Lifestyle 6 marzo 2020

I migliori ferri verticali: stirare non è mai stato così facile!

ferro da stiro verticale

Se da una parte tutti desiderano indossare capi perfettamente stirati e senza pieghe, dall’altra moltissimi dichiarano di non amare il ferro da stiro e c’è chi addirittura lo definisce il compito domestico più odiato. La tecnologia, per fortuna, fa passi da gigante in ogni settore e anche in quello dei ferri da stiro arrivano importanti aggiornamenti: tra le novità più appetibili sul mercato si trovano i sistemi di stiro verticale, anche da viaggio.

Tra i benefici dello stiro in verticale ci sono la possibilità di stirare in piedi senza affaticare la schiena e i tempi notevolmente velocizzati; viene inoltre consigliato come soluzione per rinfrescare e igienizzare i capi in valigia grazie ai modelli leggeri ed ergonomici pensati per essere portati in viaggio.

A differenza di un ferro da stiro tradizionale a vapore, quello verticale garantisce una vita più lunga dei capi poiché il vapore agendo delicatamente e senza contatto diretto ammorbidisce le fibre dei vestiti invece di irrigidirle.

I sistemi stiranti verticali si dividono fondamentalmente in due gruppi, quello delle spazzole a vapore e quello dei ferri verticali.

Spazzole a vapore per stirare in verticale (anche in viaggio)

Le spazzole a vapore promettono di rivoluzionare il settore, sono perfette da portare in viaggio perché comode e compatte e sono davvero maneggevoli. Hanno un serbatoio ridotto tra i 100 e i 200 ml e si riscaldano molto rapidamente: questi accessori sono ideali quindi per eliminare grinze e pieghe dai vestiti ripiegati in valigia ma sono utili anche a casa, ad esempio per stirare le tende da appese.

Ferri da stiro verticali

I ferri da stiro verticali hanno una capienza interna di circa un litro proprio come i serbatoi dei ferri tradizionali e garantiscono tra i 120 e i 180 minuti di lavoro senza necessità di essere ricaricati. Sono perfetti per stirare camicie da uomo, abiti da sera e anche capi delicati senza la difficoltà di doverli girare più volte sull’asse da stiro.

Il segreto è la costante emissione di vapore che in modo omogeneo permette di stirare gli abiti tenendoli appesi alle grucce con cui poi saranno riposti direttamente nell’armadio. Insomma, i ferri da stiro verticali sono un aiuto per velocizzare le faccende domestiche senza rinunciare alla qualità e alla minuziosità.

Nonostante tutti i benefit il ferro verticale non garantisce gli stessi risultati precisi di un modello orizzontale tradizionale ma grazie anche all’utilizzo di un’asciugatrice i capi avranno meno pieghe e sarà quindi più semplice e veloce stirarli.

5 vantaggi di un ferro da stiro verticale rispetto ad uno tradizionale

Quale ferro da stiro verticale scegliere

Rowenta DR8095 

Il ferro da stiro DR8095 fa parte della gamma di stiratori Rowenta, una linea completa che propone diversi modelli dal primo prezzo a quelli più costosi ed efficienti. Rowenta DR8095 si colloca nella fascia di prezzo media e ha ottime performance garantendo una buona stiratura, è quindi un ottimo acquisto per chi desidera provare questa nuova tecnologia.

Pronto in soli 45 secondi è perfetto a casa, per ritocchi last minute, ma anche in viaggio date le sue compatte dimensioni e il peso irrisorio. Benefit della spazzola a vapore Rowenta è la possibilità di igienizzare e rinfresca i capi, è quindi un alleato per togliere gli odori di chiuso ad esempio al cambio di stagione.

Rowenta, leader nel settore è in grado di garantire sicurezza su ogni tipo di tessuto, riducendo anche i costi della lavanderia.

Rowenta DR8095

Ariete 4167

Una volta riempito il serbatoio, 4167 è il ferro da stiro verticale Ariete subito pronto ideale per ritocchi veloci ma anche per stirare verticalmente capi d’abbigliamento, tendaggi e tessuti delicati. In soli 30 secondi è pronto ad erogare vapore intenso e potente per rinfrescare, igienizzare e stirare i capi in verticale con una spazzola ergonomica e assolutamente maneggevole.
Grazie all’estrema leggerezza può essere considerato anche un ferro da stiro da viaggio, inoltre il serbatoio estraibile permette una ricarica continua per agevolare le operazioni.
Ariete 4167

Philips GC363

Fa parte della collezione “Steam&Go” che comprende numerosi modelli di ferro da stiro di Philips studiati per velocizzare e facilitare uno dei lavori domestici più noiosi. Philips GC363 è una spazzola compatta a vapore che grazie alla piastra Smart Flow stira velocemente i capi in verticale ma può essere utilizzato anche in orizzontale per le zone più difficili, come i colletti e i polsini delle camicie.
Con una potenza di 1300 W e un serbatoio rimovibile da 70 ml garantisce vapore continuo automatico per rimuovere tutte le pieghe in modo facile e veloce e grazie alla particolare struttura della spazzola è in grado di garantire una penetrazione profonda del vapore su capi spessi come giacche e cappotti non limitandosi a stirarli ma igienizzandoli in profondità.
Philips GC363

Polti Vaporella Vertical Styler GSM20

I ferri da stiro Polti sono amatissimi e il brand, leader nel settore, non poteva farsi trovare impreparato e non seguire il nuovo trend. Con Polti Vaporella Vertical Styler GSM20 abbraccia la tendenza dello stiro in verticale lanciando un prodotto portatile leggero e compatto pronto all’uso in un solo minuto.
Ideale per togliere le pieghe in una sola passata, garantisce ottimi risultati su tutti i tessuti grazie anche al rivestimento in ceramica che protegge ogni tipo di capo. Inoltre, grazie alla testina rotante è possibile utilizzarlo sia come ferro da stiro verticale che per una stiratura orizzontale confortevole grazie proprio alla leggerezza della spazzola.
Plus del modello sono il touch screen, che permette di selezionare tre diversi livelli di temperatura e la smart sensor technology, una innovativa tecnologia che riconosce il contatto e attiva il vapore solo in caso di utilizzo.
Polti Vaporella Vertical Styler GSM20

SteamOne S-Travel

Design minimal total black per il ferro da stiro verticale portatile a vapore con piastra in acciaio inossidabile, il ferro da stiro verticale SteamOne S-Travel con una potenza di 1400 Watt è pronto all’uso in soli 30 secondi. Pensato soprattutto per essere riposto in valigia, presenta un’impugnatura ergonomica per agevolare l’operazione di stiro anche in viaggio.
Agisce in modo sicuro su tutti i tessuti, lana e seta compresi, senza rovinarli e viene venduto con un gancio a ventosa per stirare in verticale in qualsiasi luogo, anche in una camera d’albergo.
SteamOne S Travel

Angelica Losi
Angelica Losi

Nasce a Pavia nel giugno del 1990 e come ogni gemelli combatte quotidianamente tra un lato estremamente razionale ed uno decisamente più distratto e sognatore. Dice di essere nata nell’epoca sbagliata e la sua anima appartiene sicuramente agli anni della dolce vita; da sempre appassionata di moda e costume colleziona libri a tema che negli anni le hanno permesso di...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

giornata mondiale hamburger
Lifestyle 28 maggio 2020

Giornata mondiale dell’hamburger: festeggiamo il panino simbolo degli USA!

Il panino simbolo degli Stati Uniti ha la sua giornata ufficiale! Il 28 maggio il mondo celebra il panino più famoso di tutti i tempi. Bastano pochissimi ingredienti, una bistecchiera dove cuocerlo

come fare lo yogurt in casa
Lifestyle 11 maggio 2020

Yogurt: come prepararlo in casa con e senza yogurtiera

Lo yogurt è un alimento sano, ricco di virtù e molto versatile, tanto che possiamo consumarlo al naturale ma anche utilizzarlo per ricette dolci e salate. Durante le settimane in cui siamo

pizza Bonci
Lifestyle 22 marzo 2020

Pizza fatta in casa: la ricetta del Maestro Bonci e gli strumenti per prepararla

Il decreto #iorestoacasa ha trasformato le cucine italiane in quelle della sfida di Masterchef, sembra infatti che anche sui social sia partita una sfida silenziosa a chi crea i piatti più invitanti,