Tech 16 aprile 2020

Presentati i nuovi top di gamma Honor 30, 30 Pro e 30 Pro+

Honor 30 Pro

Honor ha presentato in maniera ufficiale i nuovi Honor 30, Honor 30 Pro e Honor 30 Pro+, ovvero i nuovi top di gamma che riprendono quanto già visto sui recenti Huawei P40 e P40 Pro. Le specifiche sono molto simili e anche in questo caso l’azienda cinese ha lavorato alacremente per migliorare i risultati del modulo fotografico. Ricordiamo che Honor è nata come spinoff di Huawei per la fascia più economica del mercato, per poi diventare autonoma. Un caso simile a quanto visto tra Redmi e Xiaomi.

Il processore adottato da Honor 30 Pro e 30 Pro+ è il Kirin 990 5G che ha il compito di gestire un display con diagonale di 6,57 pollici. La risoluzione è di 2340 x 1080 pixel per entrambi, ma Honor 30 Pro+ si differenzia per una frequenza di aggiornamento di 90Hz e per i bordi leggermente curvi sui lati.

Honor 30 integra invece il processore Kirin 985, che dovrebbe assicurare prestazioni molto simili a quelle garantite dal Kirin 990, ed è coadiuvato da 6 o 8 GB di RAM. Il display è un po’ più piccolo rispetto alle varianti Pro e Pro+, con una diagonale di 6,53 pollici ma sempre con risoluzione FullHD+.

Honor

I nuovi Honor 30, 30 Pro e 30 Pro+ puntano tanto sul comparto fotografico.

La fotocamera frontale è composta da due sensori: il principale da 32 Megapixel e il secondario da 8 megapixel con ottica grandangolare. Il modulo fotografico nella parte posteriore assomiglia molto a quello di P40 Pro. L’Honor 30 Pro+ fa affidamento a un sensore principale da 50 Megapixel, mentre Honor 30 Pro e Honor 30 ne usano uno da 40 Megapixel. Il secondo sensore da 16 Megapixel con ottica grandangolare e il terzo da 8 Megapixel abbinato a un obiettivo periscopico con zoom ottico 5X sono invece gli stessi per tutti e tre gli smartphone.

La batteria dei 3 top di gamma ha una capacità di 4000 mAh ed è compatibile con la ricarica rapida a 40 Watt. Solamente Honor 30 Pro+ supporta la ricarica rapida wireless a 27 Watt.

I dispositivi sono disponibili in diverse configurazioni che vanno da 128 a 256 GB di archiviazione interna e da 8 a 12GB di RAM.

Nel periodo iniziale la serie Honor 30 sarà disponibile solamente in Cina, ma non è da escludere l’arrivo anche in Europa anche se l’azienda non ha comunicato al momento alcuna tempistica.

Vittorio Pipia
Vittorio Pipia

Nato nel 1992 ho sempre avuto una grande passione per i motori e per la tecnologia, passioni che ho poi sempre coltivato fino a farle diventare parte del mio lavoro. Da circa 4 anni provo, analizzo diversi prodotti delle più svariate categorie, dall’intrattenimento audio-visivo fino agli elettrodomestici passando per la domotica. Analisi che condivido poi online in diversi modi, con...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

smartphone 5g
Tech 30 giugno 2020

Smartphone 5G: sempre di più le alternative nella fascia media

La fascia media diventa di anno in anno più interessante e i vari produttori si prodigano per proporre smartphone accattivanti, ben progettati, dalla grande autonomia e con buona potenza. Il risultato sono

honor-life-v6
Tech 14 maggio 2020

Honor Smart Life: in arrivo TV e notebook

Honor ha fissato un nuovo evento di presentazione per il 18 maggio, ovvero tra pochissimi giorni, in cui dovrebbe annunciare una serie di nuovi prodotti che non saranno però smartphone. Si parla

Honor 30
Tech 7 aprile 2020

Honor 30 e 30 Pro con Kirin 985?

Honor 30 e Honor 30 Pro sono apparsi su Geekbench con i nomi in codice EBG-AN00 e una scheda tecnica che lascerebbe pensare all’adozione del nuovo processore Kirin 985. Procediamo però con