Trend 4 aprile 2019

Stile italiano e design internazionale: come arredano la casa gli italiani?

mobili_design

Il Salone Internazionale del Mobile è alle porte con la sua 58esima edizione e Milano si prepara ad essere il teatro delle nuove tendenze. Design, arredamento ed illuminazione: scopri la selezione di brand e prodotti Made in Italy e internazionali di Trovaprezzi.it.

La città di Milano è la capitale del design: il Salone del Mobile è diventato appuntamento fisso e punto d’incontro di esperti del settore, amanti del design e collezionisti. Inoltre, grazie ai numerosi eventi correlati (come ad esempio il Fuorisalone), chiunque può trovare l’occasione di essere protagonista nella settimana del design e dell’arredamento.

All’evento meneghino si trovano – oltre alle aziende produttrici di sedute e mobili per la casa e di elettrodomestici e materiali – anche concept, prototipi e studi sulle nuove tecnologie, oltre a performance di designer famosi ed emergenti.

I dati di Trovaprezzi.it del 2018 confermano l’interesse della popolazione per questa nuova forma di arte: per alcuni infatti l’arredamento non è solo finalizzato alla comodità del proprio nido ma è anche e soprattutto una forma di arte e, per questo, deve esprimere creatività. Nasce così la passione – sempre più diffusa – per i mobili di design.

Le intenzioni di ricerca online degli italiani – i più attivi si concentrano nel Lazio (232 visite ogni mille abitanti) e nella città di Milano (341 visite ogni mille abitanti) – risultano maggiormente orientate su prodotti come tavoli, sedie e illuminazione per interni insieme raggiungono il 32% del totale dei click dell’arredamento.

Per quanto riguarda i must have relativi a design, abbiamo ricercato i top prodotti “creando” una casa di design con gli oggetti ai quali i più attenti non possono rinunciare.

osservatorio_apr19_salone_mobile

Iniziamo quindi dall’ambiente più utilizzato, dal biglietto da visita della casa in cui vengono accolti amici e familiari: il salotto.

In seconda posizione tra le poltrone e i divani (13%)- e in ventinovesima relativamente a tutta la categoria destinata all’arredamento – troviamo uno dei prodotti cult: la chaiselongue Le Corbusier in pelle nera. La sua linea innovativa unita al tessuto in pelle nera fanno di questo elemento un prodotto senza età e senza fine che ritroveremo nelle case dei più appassionati anche tra una ventina d’anni.

Per gli amanti della poltrona, Intervista di Poltrona Frau  (nella top 5 delle ricerche di Poltrona Frau) è il complemento giusto per chi cerca una seduta originale e non convenzionale; nonostante la sua linea avvolgente è perfetta anche per coloro che non amano “sprofondare” nella poltrona.

La lampada GLO di Penta Light, la più ricercata nell’illuminazione di interni con il 13% del totale delle ricerche relative all’illuminazione, crea nel salotto un effetto originale e diverso a seconda del contesto in cui la si va ad inserire; grazie alla sua struttura a sospensione può essere installata sopra al tavolo, al centro della stanza oppure finalizzata ad illuminare solo una zona del salotto.

Glo Penta light

Per la cucina, regno delle donne ma non solo, Alessi si conferma brand leader per utensili da cucina particolari e maneggevoli in grado di donare un tocco di design anche in questo ambiente. Set di pentole Dressed, caffettiera 9090 e teiera MG33 WI sono già un must have in molte cucine grazie all’acciaio inossidabile di alta qualità con il quale sono realizzati.

Per chi è in cerca di un tavolo funzionale ma anche esteticamente gradevole, il tavolo Quadro Connubia di Calligaris (13% delle ricerche di tavoli e sedie) fa al caso suo: si tratta di un tavolo da pranzo in grado di ridurre le sue dimensioni fino a trasformarsi in una consolle. Rappresenta un’ottima soluzione specie in abitazioni con una piccola cucina oppure per un monolocale.

Accanto al Calligaris, le sedie di Kartell Masters 5865: impilabili e molto resistenti grazie al polipropilene sono disponibili in moltissimi colori con i quali i più audaci potranno dilettarsi a creare diversi abbinamenti.

lampada bourgie kartell

Arriviamo al luogo sacro per il nostro riposo, al cuore della casa: la camera da letto.

Flou è il brand più popolare quando si parla di letti di design; il modello Tadao pur avendo uno stile orientale e minimal è molto ricercato (5% delle ricerche di Flou) ed apprezzato dagli italiani, essendo Flou sinonimo e garanzia di buon riposo.

Il letto si sposa perfettamente con la lampada Bourgie di Kartell; questo complemento di arredo è un evergreen adatto ad ogni ambiente perché è in grado di donare luminosità e ricercatezza senza stravolgere l’identità dell’ambiente in cui è inserito.

lampada bourgie kartell

La lampada a sospensione Fl/y, sempre di Kartell, invece è più impegnativa ed adatta solo ad ambienti ampi con soffitti alti (6% delle ricerche totali di Kartell). Inutile aggiungere dettagli a questo successo di Ferruccio Laviani che, insieme ad altri pezzi di Kartell, è parte del suo biglietto da visita.

La stanza da bagno dev’essere un ambiente funzionale ma anche accogliente: la vasca Calypso con idromassaggio di Novellini rientra nella top 50 prodotti dell’intera categoria di arredamento; il rituale del bagno rilassante si conferma sempre diffuso tra gli italiani nonostante il poco tempo e i ritmi frenetici della routine quotidiana.

Per gli amanti della doccia troviamo, invece, la cabina doccia di Olimpo Doccia realizzata in cristallo temperato che dona una nota di eleganza a questo strumento necessario per l’igiene quotidiana.

Olimpo Docce

 

Alessandra Casati
Alessandra Casati

Le sue passioni di sempre e da sempre sono la tecnologia, la moda e tutto ciò che è trendy. Si avvicina alla scrittura per diletto, dedicando una particolare attenzione a tutte le nuove tendenze, sia in campo digitale sia in ambito più “analogico”. Questo dualismo di interessi che la caratterizza è ben rappresentato nel tatuaggio che ha sulla schiena: la...Leggi tutto

Scrivi un commento