Come scegliere la migliore lavatrice per famiglie numerose

Fare il bucato in una famiglia numerosa può diventare una vera impresa! Ecco come scegliere la migliore lavatrice per coniugare efficienza e rapidità.
Di Irene Bicchielli 25 maggio 2021
lavatrice per famiglie numerose

(Questo articolo è stato aggiornato il 25 maggio 2021)

Chi ha una famiglia numerosa sa benissimo quanto il bucato possa diventare difficile da gestire se si ha l’elettrodomestico sbagliato! La lavatrice rappresenta sicuramente un grande alleato per risparmiare tempo ed energia, ma può rivelarsi anche una spina nel fianco se si sceglie un modello poco funzionale e dai consumi elevati. Lavare i capi di tutta la famiglia, compresi piumoni e giubbotti invernali, non deve diventare una schiavitù e tanto meno deve incidere in modo eccessivo sul bilancio familiare. Le lavatrici per grandi carichi rappresentano la soluzione ideale per chi ha esigenze di lavaggio massicce e frequenti.

In questo articolo vi diamo qualche consiglio per scegliere la lavatrice perfetta per una famiglia numerosa e scopriamo i modelli più interessanti presenti sul mercato.

Lavatrice per famiglie numerose: che caratteristiche deve avere?

Scegliere la migliore lavatrice se si ha una famiglia numerosa deve tenere conto di diversi fattori, che riguardano sia le funzionalità che le caratteristiche tecniche. L’obiettivo? Semplificare la vita di tutti i giorni, senza incidere in modo pesante sulle bollette a fine mese! Ecco dunque quali caratteristiche considerare prima di acquistare la lavatrice.

Capacità di carico extra

La prima cosa da valutare è naturalmente la capacità di carico. Esistono oggi lavatrici con cestelli molto ampi, che offrono una capacità di carico molto elevata: in generale, potete orientarvi su lavatrici dai 12 ai 15 Kg. Esistono sia modelli con carica dall’alto, più facili da caricare ma molto rari, o con carica frontale, che hanno oblò più grandi del normale, solitamente intorno ai 36 cm di diametro.

lavatrici con grande carico

Ecco le migliori lavatrici per ogni capacità di carico.

Il principale vantaggio di una lavatrice con capacità di carico così alta è certamente la riduzione drastica dei lavaggi, con conseguente risparmio di energia elettrica e acqua. Inoltre, il vostro elettrodomestico si manterrà in buono stato più a lungo: i sovraccarichi, ovvero caricare il cestello oltre il peso consigliato, danneggiano la lavatrice, creano muffa all’interno del cestello e rovinano i capi di abbigliamento.

Classe energetica e programmi eco

Scegliere una lavatrice per una famiglia numerosa è spesso anche una questione di costi: dover spendere ogni mese diverse centinaia di euro in salate bollette della luce e dell’acqua, alla lunga potrebbe impattare in modo pesante sul bilancio familiare. Meglio fare un investimento iniziale un po’ più alto ma optare per una lavatrice in una buona classe energetica (la migliore, secondo la nuova classificazione europea, è attualmente la classe A) e che sia dotata di programmi di lavaggio ecologici: in questo modo, ogni bucato sarà meno dispendioso e, sul lungo periodo, noterete un grandissimo risparmio.

lavatrice da 12 kg LG F4WV512S0E

La lavatrice LG F4WV512S0E si trova in classe B secondo la nuova classificazione (una delle migliori, considerando che la classe A è praticamente ancora vuota) e assicura quindi consumi estremamente ridotti: ogni 100 cicli consuma solo 62 kWh e 277 litri di acqua per ogni ciclo. E non è solo nei consumi che si vedono i vantaggi di questo modello: la tecnologia Turbo Wash infatti riduce il tempo di lavaggio, offrendo la massima pulizia ai capi con un ciclo di soli 39 minuti. E con la connettività WiFi si ha accesso ad una serie di opzioni aggiuntive tra cui anche il controllo del consumo di energia, per avere sempre sotto controllo la gestione della lavatrice.

Lavatrici intelligenti per una gestione ottimale

Infine, c’è la questione della praticità di gestione. Chi ha una famiglia numerosa, avrà di conseguenza anche tante cose a cui pensare e tanti impegni che si susseguono uno dopo l’altro: ecco perché avere una lavatrice intelligente può risolvere diversi problemi e far risparmiare tempo prezioso! Fondamentale scegliere un modello che abbia la partenza ritardata: poter programmare il ciclo di lavaggio di notte o la mattina presto comporta sia il vantaggio di alleggerire i costi in bolletta sfruttando le fasce orarie economiche, sia quello di stendere il bucato quando ci fa più comodo senza che rimanga a lungo nel cestello. Le lavatrici smart, che si collegano alle applicazioni su smartphone e tablet, possono essere gestite anche da remoto, quindi sono ancora più comode e pratiche.

lavatrice smart Samsung WF16J6500EV

La lavatrice Samsung WF16J6500EV è un vero e proprio gioiello di tecnologia adatto alle famiglie numerose che vogliono solo il meglio per i propri capi. Le sue caratteristiche sono le migliori che potete trovare: con una capacità di carico extra (ben 16 Kg, è una delle poche in commercio), ha una tecnologia innovativa di Eco Lavaggio che trasforma il detersivo in bolle che penetrano in profondità nei tessuti e assicurano una pulizia mai vista anche a basse temperatura. Una delle sue caratteristiche è proprio la potenza pulente anche a freddo, per farvi risparmiare in bolletta. La lavatrice si connette all’app su smartphone così da poter gestire il bucato anche a distanza e offre un sistema automatico di monitoraggio per rilevare e diagnosticare i problemi. Infine, c’è la possibilità di aggiungere capi e detersivo anche quando il ciclo è già partito: una vera rivoluzione, perfetta quando si dimentica qualcosa!

Irene Bicchielli
Irene Bicchielli

Nata nel 1988 a Firenze, dove vive ancora oggi, ha da sempre uno smisurato amore per le parole. Ha imparato a leggere e a scrivere prima delle scuole elementari e da allora non ha più smesso: lettrice seriale con un'originale passione per i romanzi storici, ha frequentato il liceo classico e poi si è laureata in Scienze Politiche per diventare...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti