Non solo Amuchina: come sterilizzare le superfici con i pulitori a vapore

Il vapore è un alleato potente delle pulizie domestiche. Igienizzante, naturale e versatile, ecco come sfruttare il vapore per pulire tutte le stanze.
Di Irene Bicchielli Aggiornato il 20 Febbraio 2023
i migliori pulitori a vapore

Pulire casa con il vapore è una scelta ecologica, economica e soprattutto efficiente. Il vapore infatti è un potente igienizzante, che consente di eliminare sporco, muffa e incrostazioni senza utilizzare detergenti chimici, come ad esempio l’Amuchina, ma solo la forza dell’acqua ad altissima temperatura. Non è un caso che oggi esistano anche lavatrici che propongono dei cicli a vapore per igienizzare i capi oltre che lavarli.

Estremamente versatile, per pulire le diverse stanze della casa esistono molte tipologie di elettrodomestici che possono essere utilizzati: dalla scopa a vapore ai pulitori portatili per raggiungere ogni punto della casa con agilità. In questo articolo scopriamo tutti gli apparecchi per una pulizia a vapore efficiente, semplice e veloce.

Come funziona la pulizia a vapore?

La pulizia a vapore sfrutta un principio estremamente semplice.

Gli elettrodomestici a vapore dispongono di un serbatoio dove dovrete versare dell’acqua. Una volta collegato l’apparecchio alla corrente elettrica, una resistenza scalderà l’acqua fino a portarla a ebollizione e trasformarla in vapore. A questo punto il vapore viene emesso verso l’esterno ad altissima potenza tramite i diversi accessori (cambiano a seconda dell’elettrodomestico utilizzato). Il vapore è così in grado di sciogliere lo sporco, il grasso, le macchie e le incrostazioni in modo del tutto autonomo, senza bisogno di detergenti o detersivi. E non è solo capace di pulire ma anche di igienizzare perché uccide virus, batteri e microrganismi patogeni. Infine, rimuove i cattivi odori.

L’unica accortezza che si deve avere quando si usa il vapore è con alcune superfici particolarmente delicate che potrebbero rovinarsi con le altissime temperature. Per questo motivo è sempre consigliato leggere il manuale di istruzioni dell’elettrodomestico.

Perché pulire a vapore?

Ora che abbiamo visto come funziona la pulizia a vapore, ecco nel dettaglio quali sono i vantaggi di questo metodo di pulizia.

Cosa si può pulire con il pulitore a vapore?

Il pulitore a vapore è un piccolo elettrodomestico portatile ed estremamente leggero che dispone di una lancia da cui fuoriesce il getto di vapore ad altissima potenza. Il vantaggio di questo apparecchio è proprio il fatto che si possa utilizzare praticamente dappertutto, anche negli angoli più stretti e nei punti più difficili.

Ecco cosa si può pulire con il pulitore a vapore.

In generale, il pulitore a vapore portatile può essere utilizzato per pulire e igienizzare qualsiasi superficie, a parte quelle che vengono esplicitamente elencate nel manuale e che potrebbero rovinarsi per il getto ad alta temperatura.

Come pulire i pavimenti con il vapore?

Anche i pavimenti possono essere puliti alla perfezione sfruttando la forza e la potenza igienizzante del vapore. Non servono detersivi, basta avere una scopa a vapore. Se volete potete aggiungere qualche goccia di olio essenziale nel serbatoio insieme all’acqua: in questo modo avrete una piacevole profumazione oltre che un igiene impeccabile.

Ovviamente dovrete utilizzarla dopo aver aspirato e rimosso tutta la polvere altrimenti sporcherete ancora di più! Il vapore è adatto a cotto, ceramica, marmo e gres, mentre è necessario fare un po’ di attenzione con il parquet e il laminato perché sono materiali delicati che potrebbero rovinarsi. Il segreto comunque è non indugiare troppo a lungo in un punto ma passare la scopa a vapore abbastanza rapidamente, eventualmente ripassando più volte in caso di sporco ostinato.

Esistono scope a vapore di ogni fascia di prezzo, le più economiche hanno un costo che si aggira intorno ai 50 euro. Vale la pena scegliere un modello che possa essere utilizzato anche come pulitore a vapore: basta staccare l’apparecchio portatile per utilizzarlo dappertutto, senza fili e con la massima agilità.

Quali tipologie di pulitori a vapore esistono in commercio?

Pulitori a vapore piccoli: portatili, leggeri e maneggevoli

Per chi non ha mai avuto un pulitore a vapore e vuole capirne bene il funzionamento, sono gli elettrodomestici ideali: i pulitori a vapore piccoli come ad esempio Vaporettino First sono veramente facili da usare. Vaporettino First è una pistola a vapore portatile perfetta per interventi mirati e pulizie veloci. Con una capacità di 200 ml e un cavo lungo ben 3,5 metri, è ottimo per pulire piani cottura, fornelli, piastrelle e fughe, rubinetteria e sanitari, caloriferi, persiane, tende e materassi, oltre che per dare una rinfrescata agli armadi quando è il momento del cambio di stagione.

Vaporettino First

Vaporettino First

Scope a vapore per pavimenti igienizzati

Per pulire i pavimenti utilizzando il vapore non c’è bisogno di detergenti, è sufficiente un po’ d’acqua da inserire nel serbatoio di una scopa a vapore per avere pavimenti puliti e perfettamente igienizzati. Esistono scope a vapore di ogni fascia di prezzo. Un modello economico ma dalle ottime prestazioni è Vileda Steam: leggera e maneggevole, è facile da utilizzare e consente di impostare la temperatura del vapore.

Vileda 148355 Steam

Vileda 148355 Steam

Black&Decker FSM 1605 è un prodotto più avanzato: adatto a tutti i tipi di pavimenti, tappeti e moquette, utilizza il vapore secco ad altissime temperature per pulire a fondo ed eliminare il 99,9% dei batteri.

Black and Decker FSM 1605

Black & Decker FSM 1605

Pulitori a vapore multiuso: in un unico apparecchio tante diverse funzioni

Se invece cercate un modello unico e completo di tante funzioni, quello che vi serve è un elettrodomestico multiuso come Polti FAV Lecoaspira che riunisce le funzioni di un aspirapolvere, di una scopa a vapore e di una pistola a vapore. Dotato di sistema di aspirazione con filtro ad acqua integrato, consente di pulire tutti i pavimenti di casa sfruttando la sola forza dell’acqua. In più può essere utilizzato per igienizzare piano cottura, fornelli, fughe tra le piastrelle, box doccia, sanitari, rubinetteria, specchi, divani, poltrone, materassi: i microrganismi e i batteri vengono eliminati in modo definitivo e lo sporco si scioglie senza fatica.

Polti FAV Lecoaspira

Polti FAV Lecoaspira

Kärcher SC 4.100C è un altro ottimo pulitore a vapore provvisto di un controllo del getto di vapore in 2 livelli differenti e di un serbatoio dell’acqua estraibile continuamente ricaricabile. Pronto all’uso in soli 4 minuti, questo pulitore a vapore è dotato di una pratica bocchetta pavimenti EasyFix con giunto flessibile e di una spazzolina tonda che sono incluse nella confezione.

Karcher SC 4.100C

Karcher SC 4.100C


Qual è il migliore pulitore a vapore?

I pulitori a vapore portatili non sono solo elettrodomestici compatti, versatili ed efficienti. Sono anche piuttosto economici quindi è sicuramente una buona idea averne uno a casa sempre a portata di mano.

Uno dei migliori modelli, leggerissimo e pratico da usare, è Ariete 4137 Vaporì Jet che riesce a eliminare il 99,9% di germi e batteri da qualsiasi superficie. In soli 3 minuti raggiunge la temperatura di 100° e poi garantisce un’autonomia di 15 minuti con una sola ricarica. Un altro vantaggio è sicuramente la presenza di numerosi accessori che consentono di pulire praticamente qualsiasi angolo della casa: la spazzola con panno per i tessuti, l’accessorio lavavetri, il beccuccio iniettore per lo sporco più incrostato e il beccuccio angolato per i punti più nascosti.

Ariete 4137 Vaporì Jet

Ariete 4137 Vaporì Jet

Pubblicato il 20 Febbraio 2023
Irene Bicchielli
Irene Bicchielli

Nata nel 1988 a Firenze, dove vive ancora oggi, ha da sempre uno smisurato amore per le parole. Ha imparato a leggere e a scrivere prima delle scuole elementari e da allora non ha più smesso: lettrice seriale con un'originale passione per i romanzi storici, ha frequentato il liceo classico e poi si è laureata in Scienze Politiche per diventare...Leggi tutto

Gli articoli, le guide, le recensioni e tutti i contenuti editoriali presenti su Trovaprezzi.it sono scritti esclusivamente da esperti di settore (umani). Non utilizziamo strumenti di intelligenza artificiale per produrre testi o altri contenuti.

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Segui le migliori offerte su Telegram
Torna su