IFA 2019: LG UltraGear, ecco i nuovi monitor IPS con G-Sync

Di Vittorio Pipia @TotoRacing92 5 settembre 2019
LG Ultra Gear

LG ha mostrato a IFA di Berlino 2019 una nuova gamma di monitor UltraGear destinati ai videogiocatori e composta di tre modelli con diagonali variabili da 27 a 37,5 pollici. Tutti e tre i monitor fanno affidamento sulla tecnologia IPS, ovvero In-Plane-Switching, che assicura il miglior compromesso per dare risalto alla fedeltà cromatica dei colori, ma offrono anche alte frequenze di aggiornamento e tempi di risposta di un millisecondo, oltre alla tecnologia Nvidia G-Sync e connettività ben fornita, con HDMI, DisplayPort e USB 3.0

Andando più nello specifico, il 27NG750, ovvero uno dei due modelli con diagonale di 27 pollici, ha un refresh rate che arriva fino a 240Hz, con un pannello IPS e risoluzione FullHD, dunque 1920 x 1080 pixel. La luminosità invece ha un picco di 400 nits e compatibilità con HDR10. Tra i tre modelli è però quello che presenta una gamma cromatica inferiore, con copertura dello spazio colore Adobe sRGB del 99% un compromesso necessario per offrire le prestazioni raggiunte.

Gli altri due modelli, il 38GL950G e il 27GL850 hanno invece pannelli rispettivamente con diagonale di 37,5 e 27 pollici, e risoluzione WQHD+ e WQHD. Il primo raggiunge inoltre una luminosità di 450 nits, mentre il secondo si ferma a 350 nits, ma riescono entrambi a offrire una riproduzione accurata dei colori e una gamma cromatica che copre il 98% dello spazio colore DCI-P3, grazie all’uso della tecnologia Nano IPS già vista su monitor precedenti dedicati ai professionisti, come l’LG 38WK95C e il 32UL950.

LG ultragear monitor

I nuovi monitor IPS UltraGear di LG.

La frequenza di aggiornamento si ferma in questo caso a 144Hz per entrambi i modelli, ma quello da 38 pollici risulta overcloccabile direttamente dai menu delle impostazioni per raggiungere fino a 175 Hz. Inoltre, sempre il 38GL950G, è l’unico a presentare un pannello curvo con formato 21:9 e con certificazione VESA DisplayHDR 400.

I tre monitor includono opzioni specifiche per dare ai giocatori la migliore prestazione possibile, come il Dynamic Action Sync, lo Black Stabilizer che evita la perdita di dettagli delle zone più scure e il Crosshair, ovvero la possibilità di inserire un mirino ad hoc direttamente sul pannello per gli sparatutto.

LG non ha però comunicato i prezzi di vendita dei tre nuovi monitor, per cui non mancheremo di aggiornarvi non appena saranno disponibili, ovvero nel corso del quarto trimestre del 2019, giusto in tempo per Natale.

Vittorio Pipia
Vittorio Pipia

Nato nel 1992 ho sempre avuto una grande passione per i motori e per la tecnologia, passioni che ho poi sempre coltivato fino a farle diventare parte del mio lavoro. Da circa 6 anni provo, analizzo diversi prodotti delle più svariate categorie, dall’intrattenimento audio-visivo fino agli elettrodomestici passando per la domotica. Analisi che condivido poi online in diversi modi, con...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti