Tech 22 maggio 2019

OnePlus, nuovi auricolari Bullets Wireless 2

OnePlus Bullets Wireless 2

OnePlus è la famosa azienda cinese che si è sempre contraddistinta per proporre agli utenti smartphone con hardware da vero top di gamma, ma a prezzi decisamente inferiori rispetto alla concorrenza più agguerrita, rappresentata da Samsung, Apple e Huawei.

In seguito alla presentazione dei nuovi OnePlus 7 e OnePlus 7 Pro, dispositivi di cui vi abbiamo già parlato, l’azienda ha presentato anche un nuovo modello di auricolari wireless. Si tratta della seconda generazione dei OnePlus Bullets, con miglioramenti per quanto riguarda la connettività e l’autonomia.

Il dispositivo si inserisce in una fascia di prezzo molto agguerrita, andando a scontrarsi con prodotti come le Huawei FreeBuds Lite, o le Sony WF-1000X. Costano infatti 99 euro.

Sono compatibili con la tecnologia di ricarica rapida dell’azienda, ovvero la Warp Charge, che permette di avere ben 10 ore di ascolto continuativo con soli 10 minuti di ricarica. Un miglioramento netto rispetto alla precedente generazione che invece consentiva di avere 5 ore di autonomia in 10 minuti di carica.

OnePlus Bullets Wireless 2

L’autonomia totale dovrebbe però raggiungere le 14 ore, quasi il doppio rispetto al primo modello e superiore alla maggior parte degli auricolari disponibili, tra cui anche le Bose SoundSport.

Oltre alla connettività, grazie al Bluetooth 5.0 e alla funzionalità QuickPair, OnePlus è riuscita a integrare dei driver di migliore qualità che, per soli 30 euro in più rispetto alla prima versione, consentono di avere un audio cristallino e bassi potenti. I driver hanno infatti una struttura con tripla armatura, ovvero con due dispositivi metallici e un driver dinamico per gestire al meglio tutte le frequenze.

Supportano inoltre il codec aptX HD e consentono di riprodurre quindi brani con campionamento a 24-bit Hi-Res.

Non si tratta di auricolari True Wireless come per esempio le Sennheiser Momentum True Wireless, bensì di auricolari con archetto gommato che collega le due cuffie e con un comodo telecomando che consente di gestire la riproduzione musicale e il volume.

Vittorio Pipia
Vittorio Pipia

Nato nel 1992 ho sempre avuto una grande passione per i motori e per la tecnologia, passioni che ho poi sempre coltivato fino a farle diventare parte del mio lavoro. Da circa 4 anni provo, analizzo diversi prodotti delle più svariate categorie, dall’intrattenimento audio-visivo fino agli elettrodomestici passando per la domotica. Analisi che condivido poi online in diversi modi, con...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Cuffie Bluetooth, come scegliere
Tech 21 settembre 2020

Cuffie Bluetooth: come sceglierle e quali comprare

(Questo articolo, pubblicato nel Magazine di Trovaprezzi.it il 10 marzo 2019, è stato aggiornato in data 21 settembre 2020) Quando si tratta di cuffie e auricolari ci sono tantissimi diversi modelli tra

Bose QuietComfort Earbuds
Tech 11 settembre 2020

Bose QuietComfort Earbuds: riduzione del rumore sui nuovi auricolari true wireless

Bose ha annunciato alcune novità: si tratta di due nuovi auricolari e tre nuovi varianti dei Bose Frames, i curiosi occhiali con connessione Bluetooth che ci fanno parlare al telefono tramite la

Auricolari True Wireless
Tech 7 settembre 2020

Perché dovreste comprare auricolari True Wireless con ANC invece di quelli normali

Molti smartphone hanno un paio di auricolari inclusi nella confezione, ma nella maggior parte dei casi (tutti i casi in effetti) non sono auricolari di buona qualità, e vanno bene per qualche chiamata