Tech 7 luglio 2020

Pixel 5 assomiglierà a Pixel 4a

Google

Google Pixel 5 potrebbe non essere una rivoluzione rispetto all’attuale Pixel 4 e al tanto chiacchierato Pixel 4a. L’azienda di Mountain View potrebbe adottare una strada molto conservativa, perlomeno da quanto apparso dalle recenti immagini trapelate sul web. La scelta sarebbe stata presa in seguito ai ritardi scatenati dalla pandemia da coronavirus.

Inizialmente Google Pixel 5 avrebbe dovuto essere un dispositivo innovativo, il primo a integrare i sensori Project Soli, che avrebbero permesso una maggiore interazione con lo smartphone senza doverlo toccare. Le immagini invece mostrano un display con cornici molto ridotte che dovrebbe avere una diagonale di 5,78 pollici e risoluzione QHD+, con il sensore per lo sblocco tramite impronte digitali posizionato nella parte posteriore.

Le fotocamere sarebbero integrate in un modulo di forma quadrata, e potrebbero essere due più un sensore per la valutazione della profondità di campo, dunque praticamente invariate rispetto all’attuale Pixel 4.

smartphone google pixel

Le immagini trapelate online mostrano un Pixel 5 molto simile a Pixel 4a.

Il processore dovrebbe essere lo Snapdragon 865+, anche se successivamente ad alcune valutazioni relative ai costi Google potrebbe decidere di adottare lo Snapdragon 765G, attualmente usato su smartphone di fascia media come Motorola Edge e tanti altri rivali.

Non sono emerse indiscrezioni per quanto riguarda la variante XL: molto probabilmente avrà specifiche molto simili, eccezion fatta per il display più grande. Le dimensioni saranno di 144,6 x 70,4 x 8 millimetri, ovvero Pixel 5 sarà più piccolo di iPhone 11. Una scelta conservativa, forse legata a vendite non all’altezza delle aspettative per l’attuale generazione e una lancio di Pixel 4a rimandato di alcuni mesi.

Non resta che attendere la presentazione ufficiale del nuovo smartphone, che da tradizione avviene in concomitanza con il lancio della nuova versione del sistema operativo Android, ma che quest’anno potrebbe essere anticipata.

Vittorio Pipia
Vittorio Pipia

Nato nel 1992 ho sempre avuto una grande passione per i motori e per la tecnologia, passioni che ho poi sempre coltivato fino a farle diventare parte del mio lavoro. Da circa 4 anni provo, analizzo diversi prodotti delle più svariate categorie, dall’intrattenimento audio-visivo fino agli elettrodomestici passando per la domotica. Analisi che condivido poi online in diversi modi, con...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Samsung
Tech 6 agosto 2020

Samsung come Google: tre anni di aggiornamenti software per i top di gamma

Durante l’evento Samsung Unpacked andato in onda ieri 5 agosto, Samsung ha fatto una serie di piccoli annunci molto importanti ma che sono stati un po' oscurati dalla presentazione dei nuovi top

galaxy m31s
Tech 31 luglio 2020

Samsung Galaxy M31s è ufficiale

Samsung ha svelato finalmente il nuovo medio di gamma Galaxy M31s, anticipato, come di consueto in questo 2020, da una lunga serie di indiscrezioni. Uno smartphone destinato a cambiare le sorti della

rog phone 3 copertina
Tech 30 luglio 2020

Asus ROG Phone 3: fantastico e non solo per il gaming, anzi!

Asus ROG Phone 3 è probabilmente uno dei migliori smartphone attualmente disponibili. Si, l’appellativo corretto è “smartphone da gaming” ma come anche i PC da Gaming sono comunque dei computer con cui è