Il motore di ricerca per i tuoi acquisti
Menu

Il primo Redmi Watch debutterà in contemporanea con il Note 9 5G

Di Valerio Porcu 23 novembre 2020
Redmi Watch

Il marchio cinese Redmi, detenuto dal produttore Xiaomi, sta preparando molti annunci in vista dell’evento previsto per giovedì 26 novembre. Insieme al nuovo modello 5G del flagship Note 9, infatti, arriverà anche il primo smartwatch realizzato dall’azienda. Fino ad ora, infatti, Redmi ha prodotto soltanto modelli di smartband.

In base alle informazioni trapelate fino ad ora, il Redmi Watch avrà un quadrante dalla forma quadrata con uno schermo da 1,4 pollici, come il Realme Watch, e un sensore per la luminosità automatica. Lo smartwatch dovrebbe avere una resistenza all’acqua fino a 50 metri di profondità e molte modalità per il tracciamento degli allenamenti insieme a una funzione di monitoraggio del battito cardiaco attiva 24 ore su 24. La batteria sarà da 230 mAh e supporterà una ricarica da 5 W. Sono presenti inoltre le funzionalità GPS e Bluetooth 5.1.

Mi Watch Lite

Lo smartwatch Redmi potrebbe essere commercializzato come Mi Watch Lite fuori dalla Cina.

Alcuni indizi sembrano suggerire che il nuovo smartwatch potrebbe essere commercializzato al di fuori del mercato cinese sotto il marchio Xiaomi. Nel settembre scorso erano apparse, infatti, due certificazioni con lo stesso numero di serie: una faceva riferimento al REDMIWT01 e l’altro al REDMIWT02, attribuito però Xiaomi Mi Watch Lite. Non è escluso dunque che lo smartwatch possa essere commercializzato proprio con quest’ultimo nome anche in Italia, dove Xiaomi ha portato con il proprio marchio wearable come Mi Smart Band 5 e Xiaomi Mi Band 3.

Nel corso dell’evento del 26 novembre, sarà presentato anche il Redmi Note 9 5G: la versione top di gamma della nuova variante del Redmi Note 9 dovrebbe avere un sensore fotografico principale da 100 MB, contro i 48 della versione base nonchè il recentissimo processore Snapdragon 875 che verrà presentato a dicembre e che dunque debutterà probabilmente proprio sul nuovo modello Redmi. Al momento non ci sono ancora notizie sulla data di uscita e il prezzo dello smartphone sul mercato europeo.

Valerio Porcu
Valerio Porcu

Classe 1976, ha studiato elettronica e letteratura, con una specializzazione in didattica delle lingue. Grazie all’unione della formazione tecnica con quella umanistica, ha sviluppato uno sguardo critico e attento, e la capacità di osservare con attenzione e distacco lo sviluppo tecnologico, sia per i grandi salti evolutivi sia per i piccoli oggetti di uso quotidiano. Uno sguardo maturo che sa...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Torna su