Lifestyle 7 marzo 2020

Aspirapolvere con filtro HEPA: cosa sono, a cosa servono e come sceglierli

aspirapolvere_antiacaro

Gli acari della polvere sono animali microscopici, invisibili per l’occhio umano ma decisamente fastidiosi: sono infatti proprio loro i responsabili della maggior parte delle allergie nella società occidentale e possono causare irritazioni cutanee e problematiche alle vie respiratorie nei soggetti allergici. Il loro habitat naturale sono materassi, lenzuola, cuscini, tappeti e divani ma possiamo trovarli praticamente dappertutto visto che proliferano in ambienti con una temperatura compresa tra 15 e 30 gradi (praticamente quella di tutte le nostre case!).

Per tenere la casa il più possibile libera da questi antipatici ospiti, esistono degli elettrodomestici che ci vengono in soccorso: stiamo parlando degli aspirapolvere antiacaro, dei dispositivi dotati di un particolare filtro che consente di eliminare anche il più piccolo acaro. In questo articolo scopriamo tutto quello che c’è da sapere su questi innovativi elettrodomestici.

Come funziona un aspirapolvere con filtro HEPA?

Qual è la differenza tra un aspirapolvere tradizionale e uno antiacaro con filtro HEPA? Molto semplicemente, i modelli in grado di aspirare questi microrganismi sono dotati di uno speciale filtro che consente di eliminare anche gli acari più minuscoli: il filtro Hepa (acronimo di High Efficiency Particulate Air) riesce a trattenere materiale pulviscolare del diametro di pochi micron con un’efficienza del 98%. Si tratta di un filtro formato da due parti: un prefiltro, che consente di trattenere le particelle più grandi e pesanti, e una unità filtrante, formata da diverse pieghe e rivestita da una speciale fibra di vetro. Con un modello antiacaro, nessuna particella sarà rilasciata nell’ambiente. Il filtro Hepa lo troviamo anche negli apparecchi per la pulizia utilizzati in ambienti ospedalieri, quindi è facile intuire che sia assolutamente efficace nell’assicurare una pulizia impeccabile.

Per la pulizia di tessuti e materassi, alcuni modelli più avanzati sono dotati anche di una lampada a raggi ultravioletti: questa ha un effetto sterilizzante che permette di distruggere gli acari. Per ottenere un risultato efficace, va passato e tenuto a lungo sulla superficie che si desidera pulire, in modo da agire in profondità e sterilizzare accuratamente.

Ovviamente, qualsiasi aspirapolvere antiacaro deve essere dotato di un serbatoio a chiusura ermetica per la raccolta dello sporco: i classici sacchetti, infatti, non trattengono bene le particelle, che saranno invece catturate in modo definitivo solo in un ambiente perfettamente sigillato.

I migliori aspirapolvere con filtro HEPA

Esistono tantissime tipologie di aspirapolvere antiacaro, una per ogni fascia di prezzo e per ogni esigenza. Ecco qualche esempio.

Scopa elettrica Ariete 2761 Handy Force

Cominciamo con un modello che unisce eccellenti prestazioni contro gli acari con la leggerezza e la praticità di una scopa elettrica. Maneggevole e versatile, Handy Force ha una duplice funzione: pulisce perfettamente pavimenti e tappeti ma anche l’interno dell’auto, le fessure, i tessuti di ogni genere e angoli difficili da raggiungere grazie al potente aspira briciole e agli accessori di cui è dotata. Il filtro Hepa e la tecnologia ciclonica di Handy Force di Ariete assicurano una perfetta pulizia dagli acari e una potenza aspirante massima anche per briciole e polvere. Il serbatoio è estraibile e lavabile e i filtri durano a lungo senza bisogno di sostituirli.
Ariete 2761 Handy Force 2

Mini aspirapolvere Hoover MBC500UV Ultravortex

Se invece state cercando un aspirapolvere specifico per combattere gli acari su materassi, tessuti e auto, quello che vi serve è un modello facile da trasportare, leggero e maneggevole: Hoover MBC500UV Ultravortex è in grado di rimuovere allergeni e acari della polvere da materassi, divani e cuscini di casa, mantenendo un ambiente salutare anche in presenza di animali domestici che diffondono peli e microrganismi. Grazie alle 3 modalità di cui è dotato questo aspirapolvere Hoover risponde ad ogni esigenza: modalità aspirazione, roll & beat e lampada UV, che uccide fino al 99,99% dei batteri, acari della polvere e allergeni, oltre a prevenirne la ricomparsa. La turbo spazzola ruota 4200 volte al minuto e questo le permette di penetrare a fondo nelle fibre dei tessuti.
Hoover MBC500UV Ultravortex

Aspirapolvere Rowenta RO3786EA Compact Power Cyclonic

Per chi cerca un tradizionale aspirapolvere, efficiente e facile da usare, Rowenta Compact Power Cyclonic potrebbe essere la soluzione ideale. Presenta infatti una grande ergonomia, è facile da utilizzare, trasportare e riporre. Grazie alla tecnologia monociclonica che permette di raggiungere un elevato livello di separazione tra aria e polvere, assicura una pulizia impeccabile senza bisogno di passare più volte negli stessi punti. Inoltre, è dotato di un doppio sistema di filtraggio che lo rende un ottimo alleato contro gli acari: il primo filtro in schiuma è posto davanti al motore e il secondo, ad alta efficienza, è situato davanti all’uscita dell’aria in modo da catturare anche le più minuscole particelle di polvere emesse dal motore. Il kit Animal Care lo rende particolarmente adatto a chi ha cani o gatti in casa: uno speciale filtro ad alta efficienza cattura infatti qualsiasi allergene o batterio che gli animali possono portare in casa.
Rowenta RO3786EA Compact Power Cyclonic

Irene Bicchielli
Irene Bicchielli

Nata nel 1988 a Firenze, dove vive ancora oggi, ha da sempre uno smisurato amore per le parole. Ha imparato a leggere e a scrivere prima delle scuole elementari e da allora non ha più smesso: lettrice seriale con un'originale passione per i romanzi storici, ha frequentato il liceo classico e poi si è laureata in Scienze Politiche per diventare...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

giornata mondiale hamburger
Lifestyle 28 maggio 2020

Giornata mondiale dell’hamburger: festeggiamo il panino simbolo degli USA!

Il panino simbolo degli Stati Uniti ha la sua giornata ufficiale! Il 28 maggio il mondo celebra il panino più famoso di tutti i tempi. Bastano pochissimi ingredienti, una bistecchiera dove cuocerlo

come fare lo yogurt in casa
Lifestyle 11 maggio 2020

Yogurt: come prepararlo in casa con e senza yogurtiera

Lo yogurt è un alimento sano, ricco di virtù e molto versatile, tanto che possiamo consumarlo al naturale ma anche utilizzarlo per ricette dolci e salate. Durante le settimane in cui siamo

pizza Bonci
Lifestyle 22 marzo 2020

Pizza fatta in casa: la ricetta del Maestro Bonci e gli strumenti per prepararla

Il decreto #iorestoacasa ha trasformato le cucine italiane in quelle della sfida di Masterchef, sembra infatti che anche sui social sia partita una sfida silenziosa a chi crea i piatti più invitanti,