iPhone 13: migliorano fotocamera e autonomia, ma i prezzi non cambiano

Un nuovo rapporto afferma che Apple abbia apportato dei miglioramenti sugli iPhone 13, ma che non abbia deciso di aumentare il prezzo di vendita.
Di Lucia Massaro @LuciaMassaro1 9 settembre 2021
iPhone 13 PRO

Apple ha annunciato che terrà un evento il prossimo 14 settembre, proprio questo dovrebbe essere l’occasione per lanciare i nuovi iPhone 13, insieme probabilmente al nuovo Apple Watch e a un nuovo modello di AirPods. Tra le tante informazioni emerse sui futuri smartphone (che abbiamo raccolto in un articolo dedicato), ce ne è una che ha fatto impallidire gli amanti della Mela Morsicata: il prezzo dei futuri iPhone potrebbe essere più elevato di quello dello scorso anno, un’ipotesi smentita ora da nuove informazioni provenienti da fonti ritenute solitamente affidabili.

Pare, infatti, che Apple abbia apportato dei miglioramenti sugli iPhone 13 ma che non abbia deciso di aumentare il prezzo di vendita, ad aumentare – afferma la fonte – saranno il peso e lo spessore, soprattutto sulla variante Pro Max. Il successore di iPhone 12 Pro Max, però, guadagnerebbe anche un aumento della batteria pari al 18-20%, mentre il modello base vedrà un miglioramento dell’autonomia, ma non integrerà una batteria più grande.

iPhone 13 evento

A perdere un po’ potrebbe essere iPhone 13 Pro, la cui autonomia potrebbe calare a causa del refresh rate a 120 Hz. Questa informazione conferma indirettamente anche la voce secondo la quale solamente i modelli Pro potranno beneficiare di aumento della frequenza di aggiornamento, come già visto sugli iPad Pro, e iPhone 13 Mini dovrebbe guadagnare un’ora in più di autonomia rispetto a iPhone 12 Mini, la cui durata rappresentava il vero tallone d’Achille.

Per quanto riguarda il comparto fotografico, invece, è previsto un miglioramento su tutti e quattro i modelli attesi. Non dovrebbero esserci grandi novità a riguardo ma solo affinamenti: i sensori dovrebbero catturare più luce, un sistema di stabilizzazione ottica dell’immagine più fluido, una nuova modalità video in verticale e una funzione per la modalità notturna in grado di rilevare automaticamente la presenza delle stelle negli scatti.

Non ci resta che attendere il 14 settembre e scoprire se Apple presenterà o meno l’iPhone più costoso di sempre.

Lucia Massaro
Lucia Massaro

Classe 1990, formazione umanistica, laureata in Traduzione Specialistica e una passione nascosta per la tecnologia. Sono la prova lampante che nella vita ognuno è l’artefice del proprio destino. Ho iniziato a giocare con il primo computer quando avevo appena imparato a leggere. Man mano abbandonavo la pesante enciclopedia cartacea per passare a Encarta, la più famosa enciclopedia multimediale prodotta da...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti