La nuova gamma di iPhone 13: uscita, prezzo e tutto ciò che sappiamo

iPhone 13 e 13 Mini, iPhone 13 Pro e 13 Pro Max sono stati annunciati: ecco i prezzi, il design e le novità.
Di Candido Romano @candidoromano Aggiornato il 16 settembre 2021
iphone13 tutte le novita

iPhone 13, iPhone 13 mini, iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max sono stati ufficialmente presentati da Apple durante l’evento “California Streaming” del 14 settembre, con tanto di data di uscita, prezzo per ogni modello e caratteristiche tecniche.

Tutti gli appassionati dei prodotti della mela morsicata si chiedono:

Risponderemo a queste domande e a molto altro in questo articolo, in cui abbiamo racchiuso tutte le novità di questa nuova gamma di iPhone 13.

iPhone 13: uscita

Sono due le date da segnare in calendario riguardo all’uscita di iPhone 13, iPhone 13 mini, iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max. La prima è il 17 settembre, giorno in cui si potranno pre-ordinare tutti e quattro i modelli. La seconda è la data di uscita ufficiale, fissata per il 24 settembre, in cui tutti gli appassionati potranno mettere le mani su tutte e quattro le versioni di iPhone 13.

Apple_iPhone13_Colori

Phone 13: i colori

iPhone 13: prezzo

I prezzi di partenza della gamma iPhone 13 sono praticamente identici a quelli della precedente generazione di iPhone 12, ma c’è una buona notizia: i modelli base partono con il doppio della memoria interna, ora il minimo è di 128 GB (e non 64 GB).

Ecco i prezzi di tutte le varianti di iPhone 13, iPhone 13 mini, iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max.

iPhone 13:

iPhone 13 mini:

iPhone 13 Pro:

iPhone 13 Pro Max:

iPhone 13: cosa cambia e differenze con iPhone 12

Ovviamente ci sono differenze e miglioramenti apportati alla nuova gamma di iPhone 13 rispetto alla famiglia di smartphone iPhone 12. Una caratteristica rimasta praticamente invariata è la grandezza dei display: iPhone 13 e 13 Pro mantengono lo schermo da 6,1 pollici, iPhone 13 mini da 5,4 pollici e iPhone 13 Pro Max da 6,7 pollici, nonostante siano dotati di un notch più piccolo.

La prima grande differenza è il processore: il cuore pulsante della nuova gamma di iPhone è il nuovo Apple A15 Bionic, in grado di fornire una potenza maggiore rispetto all’A14 Bionic presente nei modelli precedenti. Il nuovo processore non è solo più potente, ma anche più efficiente e veloce del 50%, e consente una maggiore durata della batteria. Il chip A15 Bionic sostiene inoltre una grafica più scattante (fino al 30%) e risulta essere perfetto per i videogiochi. Infine, il nuovo processore migliora anche la connettività 5G degli iPhone 13, che ora riescono a supportare più tipi di bande.

Un’altra differenza si rileva nelle fotocamere: per i modelli iPhone 13 e iPhone 13 mini è stata prevista una nuova fotocamera principale posteriore con sensore più grande, che consente di catturare il 47% in più di luce. Inoltre, la fotocamera secondaria ultra-grandangolare permette di scattare fotografie con maggiori dettagli nelle zone più scure dell’immagine. Infine, per questa doppia fotocamera è stata implementata la stabilizzazione ottica, presente nella vecchia generazione di iPhone solo sui modelli Pro.

iPhone 13 e 13 Pro Max presentano i cambiamenti più significativi del comparto fotografico rispetto ai modelli precedenti iPhone 12 Pro e 12 Pro Max. Nella parte posteriore il sensore principale è decisamente più grande, mentre la fotocamera ultra-grandangolare ha un’apertura di f/1.8 (nei modelli 12 Pro era di f/2.4). Infine, la terza lente, con lunghezza focale da 77 mm, offre ora uno zoom ottico 3x, dunque un netto miglioramento rispetto allo zoom 2.5x di iPhone 12 Pro.

Dal punto di vista del software, gli iPhone 13 sono dotati di iOS 15 preinstallato. I modelli di iPhone 12 ora funzionano con iOS 14, ma saranno in grado di ricevere l’aggiornamento a iOS 15 il prossimo 20 settembre.

Infine, si riscontrano importanti differenze anche dal punto di vista dell’autonomia. Tutta la gamma iPhone 13 è dotata di batterie fisicamente più grandi, che insieme al nuovo processore vedono un aumento dell’efficienza e quindi una durata maggiore.

Se siete curiosi di approfondire quali sono le differenze tra iPhone 12 e iPhone 13 leggete il nostro articolo!

In particolare Apple ha dichiarato che:

iPhone 13: caratteristiche, design e scheda tecnica

iPhone 13 le caratteristiche

iPhone 13: le caratteristiche

iPhone 13 rappresenta il modello base dell’offerta 2021 di Apple. Come nel modello precedente è prevista la certificazione IP68, quindi è resistente all’acqua e alla polvere. Il design è molto simile a quello di iPhone 12, ma già a prima vista si nota una novità importante: la “tacca”, il cosiddetto notch, è più piccolo del 20%, mentre i due sensori fotografici posteriori ora sono posti in diagonale.

Come detto il processore è il potente A15 Bionic, mentre le fotocamere posteriori sono entrambe da 12 megapixel, una grandangolare e la seconda ultra-grandangolare. Sono dotate di Sensor-Shift Optical Image Stabilization in grado di stabilizzare i video ed è disponibile la Cinematic Mode, che consente di ottenere un effetto sfocato sugli sfondi anche per i video, registrabili in 4K. Inoltre, è presente anche lo standard Smart HDR 4, che ottimizza contrasto e illuminazione per quattro persone in scena e anche una Modalità Notte migliorata.

Il 5G e l’autonomia della batteria sono di livello superiore, mentre lo schermo OLED Super Retina XDR da 6,1 pollici, più luminoso del 28%, riesce a raggiungere un picco di 800 nit (1.200 nit in HDR). Presente anche il sistema TrueDepth e Face ID per il riconoscimento facciale.

Ecco la scheda tecnica completa di iPhone 13:

iPhone 13 mini: caratteristiche, design e scheda tecnica

Apple_iPhone13 vs iPhone 13 Mini

iPhone13 vs iPhone 13 Mini

iPhone 13 mini è praticamente la versione più piccola di iPhone 13, infatti a parte lo schermo e la batteria di minori dimensioni prevede lo stesso design e le medesime caratteristiche. Presenta la doppia fotocamera posteriore migliorata che mantiene tutte le nuove funzioni, il display più luminoso, l’autonomia maggiore e lo stesso chip. Da non dimenticare il supporto MagSafe, con tanto di nuovi accessori e custodie di diversi colori e materiali.

Ecco la scheda tecnica completa di iPhone 13 mini:

iPhone 13 Pro: caratteristiche, design e scheda tecnica

Apple_iPhone-13-Pro-Fotocamere

iPhone 13 Pro: le fotocamere

iPhone 13 Pro rappresenta il modello di melafonino top di gamma con lo schermo più piccolo. I materiali sono di qualità più elevata, infatti i bordi sono in acciaio inossidabile chirurgico. E’ dotato di un nuovo sistema fotografico, batteria più grande ed è disponibile in nuove colorazioni. Molto elegante il design: la parte posteriore è in vetro opaco anche se molto simile al modello dello scorso anno.

Le fotocamere posteriori sono sempre tre ma occupano più spazio, infatti i sensori e il modulo appaiono più grandi. La dotazione comprende:

Le tre fotocamere supportano la Modalità Notte e lo Smart HDR che consente anche di personalizzare le foto con i cosiddetti Stili Fotografici. C’è ovviamente la Cinematic Mode, che consente praticamente di girare film su iPhone, anche con modalità ProRes 4K30 per un effetto cinematografico professionale.

Lo schermo di iPhone 13 Pro è da 6,1 pollici, ed è dotato di tecnologia ProMotion che estende la frequenza di aggiornamento a 120 Hz, quindi tutti i contenuti saranno molto più fluidi. Infine, l’autonomia migliora grazie al processore A15 Bionic e alla batteria più grande.

Ecco la scheda tecnica completa di iPhone 13 Pro:

iPhone 13 Pro Max: caratteristiche, design e scheda tecnica

iPhone 13 Pro Max è semplicemente una versione più grande del 13 Pro: è dotato di uno schermo da 6,7 pollici a 120 Hz, dello stesso nuovo modulo fotografico con tre sensori migliorati e tutte le nuove modalità a disposizione per girare filmati professionali. Ovviamente è più pesante rispetto al fratello minore.

Ecco la scheda tecnica completa di iPhone 13 Pro Max:

Candido Romano
Candido Romano

Giornalista e copywriter con una grande passione per tutto ciò che è tecnologia e intrattenimento, soprattutto smartphone, tablet e videogiochi, di cui scrive dal 2005. Una passione che porta avanti fin da bambino, quando nella sua stanza entrò il Commodore 64: una folgorazione, che aprì un universo di possibilità.

Classe 1983, fa parte di quella generazione che ricorda un mondo...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti