Tech 13 dicembre 2020

Recensione Fitbit Versa 3: smartwatch per il fitness dall’ottima autonomia

Fitbit Versa 3

L’ultimo modello di smartwatch dal costo contenuto di Fitbit, il Fitbit Versa 3, è finalmente arrivato sul mercato seguendo le caratteristiche più apprezzate del suo predecessore, il Fitbit Versa 2 dalle prestazioni ottime per gli sportivi e un prezzo abbordabile. Nonostante si tratti di un’alternativa lontana dalla filosofia dei top di gamma disponibili sul mercato come Fitbit Sense, il Versa 3 è uno smartwatch dalle performance più che soddisfacenti. Si posiziona attualmente come uno dei migliori fitness tracker grazie alle tante funzionalità di cui è dotato, sebbene sia richiesto un abbonamento a Fitbit Premium per poterne usufruire in toto.

Presentando un design che ben bilancia un look dinamico all’eleganza della cassa, il Fitbit Versa 3 ha tutto quello che ci si aspetterebbe da uno smartwatch dedicato alla salute e all’accompagnamento delle attività sportive. Ha caratteristiche di poco inferiori rispetto a Fitbit Sense, e rappresenta dunque una scelta più che completa e dal costo abbordabile.

Fitbit Versa 3

Design

Voto: 8/10

L’estetica di Fitbit Versa 3 non si discosta poi molto da quelle di Fitbit Versa 2, sebbene ci siano delle piccole differenze che definiscono le principali caratteristiche del suo design, stavolta intento a unire alcuni tocchi eleganti con la sportività della cassa e del cinturino. I colori tra cui poter scegliere il proprio modello di Fitbit Versa 3 sono infatti un oro tendente all’opaco e un nero classico, sfumature dallo stile deciso che trasformano Fitbit Versa 3 in un accessorio capace di essere indossato anche in un’occasione formale.

Per raggiungere questo risultato esteticamente gradevole, Fitbit Versa 3 si libera anche del pulsante laterale per proporre un tasto capacitivo proprio tra il display e il telaio. Il vantaggio di questa opzione è quella di avere una scocca più uniforme esaltandone le capacità tecnologiche, dall’altro però rende difficile il riuscire a individuare al primo colpo il punto esatto in cui premere, segnalato da una breve vibrazione. Se l’abitudine può correggere rapidamente la pressione del tasto, in caso non riusciate a raccapezzarvi sarà possibile configurare il Fitbit Versa 3 in modo che si attivi con una leggera pressione sullo schermo.

Il cinturino arriva in una nuova variante in silicone senza fibbia, la stessa che potrete trovare su Fitbit Sense e che prende il nome di Infinity Band. Inoltre, lo smartwatch è impermeabile all’acqua con un limite di 50 metri di profondità: una caratteristica più che accettabile per chi potrebbe scordarsi di toglierselo durante la doccia post allenamento o per chi pratica attività all’aperto anche sotto la pioggia.

Fitbit Versa 3

Display

Voto: 8/10

Il display di Fitbit Versa 3 si attesta come leggermente più grande rispetto a Fitbit Versa 2, passando a un display AMOLED da 40mm, con una risoluzione pari a 336 x 336 pixel. Essendo un design elegante, sorprende un po’ vedere le bande nere molto grandi ereditate dal Versa 2, sebbene la qualità delle immagini sul telefono sia molto più nitida e vivida del modello precedente. Le icone e i media riprodotti sono immacolati e i colori davvero accesi, un effetto ancora più gradevole se si acquista la variante nera per accentuare i contrasti e attutire l’effetto delle bande laterali allo schermo.

L’eleganza delle forme è stata trasportata anche alla gestione dell’interfaccia, ora con supporto anche ad alcune app che permettono di controllare le luci intelligenti o le indicazioni stradali. Ottima anche la varietà di quadranti tra cui poter scegliere, garantendo all’utente la possibilità di personalizzare il proprio display come più preferisce. Naturalmente potrete accedere a tutte le vostre notifiche direttamente dal display, con supporto ad app come Gmail, Whatsapp e altri grandi nomi della messaggistica più comune. Fitbit Versa 3 è anche dotato di microfono e altoparlante per gestire le chiamate senza scomodare il telefono o fermarsi durante un’attività sportiva.

Fitbit Versa 3

Prestazioni

Voto: 9/10

Il cavallo di battaglia di Fitbit Versa 3 è sicuramente il modo in cui potrà accompagnarvi nel fitness e nello sport senza nulla da invidiare al più preciso Fitbit Sense. Grazie alle molte funzioni di cui è dotato, Fitbit Versa 3 è un prezioso compagno che potrà aiutarvi tutti i giorni attraverso un monitoraggio accurato delle attività svolte e della salute. Strumenti come il cardiofrequenzimetro, la possibilità di monitorare il livello di ossigeno nel sangue nel corso del sonno, il numero di passi effettuati e le calorie bruciate sono solo alcuni dei modi con cui Fitbit Versa 3 punta a essere un assistenze personale a tutto tondo.

Oltre a fornirvi i dati, Fitbit ha creato anche alcuni programmi che vi permettono di effettuare esercizi per la respirazione guidata e rilassante, ascoltare brani per accompagnare i vostri momenti di relax e impostare il vostro programma di allenamento con precisione, seguendo anche le indicazioni o i percorsi che traccerete attraverso il GPS integrato. Se, poi, vorrete ancora più precisione nei dati forniti, il servizio Fitbit Premium vi darà accesso ad ulteriori monitoraggi dedicati specialmente ai professionisti e agli sportivi che necessitano di parametri dettagliati.

Naturalmente tutto questo non sarebbe possibile senza un’autonomia adatta, aspetto in cui Fitbit Versa 3 si attesta come uno dei migliori smartwatch sul mercato confermando gli ottimi risultati raggiunti da Fitbit Versa 2. Il vostro smartwatch potrà durare per 6 giorni in completa autonomia dopo una carica completa, considerando uno scenario d’uso moderato e relativo alle abitudini quotidiane medie riscontrate con Fitbit Versa 2.

Il GPS in particolare sarà la funzione che utilizzerà più batteria di tutte, ma se mai doveste avere bisogno di ricaricare il dispositivo non dovrete attendere poi molto: in 15 minuti la carica di Fitbit Versa 3 aumenta di un buon 30% circa. Infine, Fitbit Versa 3 supporta alcune app musicali come Spotify e Deezer, sebbene Spotify richieda un collegamento online con smartphone per poter riprodurre la sua musica. Discorso diverso per Deezer, il quale potrà funzionare offline e vi consentirà di ascoltare la musica mentre correte senza bisogno di portare il vostro telefono nel percorso di tutte le mattine.

Fitbit Versa 3

Conclusioni

Voto: 8/10

Pro

Contro

Fitbit Versa 3 è lo smartwatch ideale per chi cerca un dispositivo dal costo contenuto in grado di accompagnare lo sport e il fitness. Per quanto alcune funzioni siano legate a Fitbit Premium e non si discosti poi molto da Fitbit Versa 2, il nuovo modello è più che adeguato alle esigenze quotidiane dell’utente medio, aggiungendo strumenti davvero utili per qualsiasi tipo di attività all’aperto o al chiuso. In particolare è l’autonomia a essere una delle caratteristiche di punta di Fitbit Versa 3, permettendogli di monitorare chi lo indossa in ogni momento del giorno e della notte: un vantaggio essenziale quando si osserva l’accuratezza dei dati forniti in merito a salute e condizione fisica.

Alessandro Palladino
Alessandro Palladino

Nato nel 1994, si è innamorato del mondo dei computer all'età di 6 anni grazie a Windows Millenium Edition. Per quanto la passione per la tecnologia lo abbia sempre accompagnato, è stato nella lettura e nella scrittura che ha trovato l'ispirazione per il proprio percorso di studi, dedicato a materie umanistiche e al mondo del giornalismo, dell'editoria e della comunicazione...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Smartwatch donna
Tech 14 aprile 2021

I migliori smartwatch da donna

Dopo aver dedicato una guida ai migliori smartwatch del mercato, qui ci occuperemo di capire quali sono gli smartwatch più adatti per un pubblico femminile. Nonostante il mercato sia pieno di soluzioni,

Fitbit Ace 3
Tech 10 marzo 2021

Fitbit Ace 3: ufficiale la nuova smartband per bambini

Fitbit continua ad aggiornare il proprio catalogo annunciando la nuova smartband dedicata ai bambini. Si chiama Fitbit Ace 3 e ha esattamente, come il modello precedente, l’obiettivo di incentivare i più piccoli

Apple Watch Serie 5
Tech 8 marzo 2021

Mercato smartwatch: bene la fascia alta mentre Apple resta in testa

Se nel mercato smartphone sono i prodotti di fascia media e bassa a trainare le vendite, il settore degli smartwatch segue una tendenza opposta. Secondo il quadro dipinto dalla società di ricerca