Tech 16 febbraio 2021

Xiaomi Mi Watch: arriva il supporto ad Alexa in italiano

Mi Watch

Dopo essere stato annunciato a settembre assieme alla famiglia Mi 10T, il primo smartwatch di Xiaomi ha raggiunto il mercato italiano lo scorso gennaio. Una delle particolarità di Mi Watch è il supporto all’assistente virtuale Amazon Alexa. Al momento del lancio però la funzione non era ancora disponibile in Italia. Nelle scorse ore, il produttore cinese ha rilasciato un aggiornamento che permette ai felici possessori di utilizzare Alexa.

Per poter abilitare tutte le funzioni dell’assistente vocale, è necessario installare il relativo aggiornamento. La versione firmware corrispondente è la numero v1.2.52. Una volta aggiornato lo smartwatch, bisognerà accedere all’applicazione dedicata Xiaomi Wear, cliccare sulla voce “Profilo” e selezionare la voce “Amazon Alexa”. Effettuato poi l’accesso al profilo Amazon, sarà possibile sfruttare Alexa risvegliandola semplicemente con uno swipe dal basso verso l’alto dalla schermata principale di Mi Watch. La scritta “Sto ascoltando” segnalerà l’attivazione dell’assistente e potrete impartire i comandi vocali.

Mi Watch

Cogliamo l’occasione per ricordare le caratteristiche tecniche del dispositivo. Mi Watch è il primo smartwatch del brand a essere commercializzato in Italia e in Europa. Gode di un display AMOLED da 1,39 pollici con risoluzione 454 x 454 pixel. La forma è circolare. Il peso è di soli 32 grammi. Decisamente contenuto se paragonato a quello dei concorrenti come Galaxy Watch 3 (43 grammi) oppure Huawei Watch GT 2 Pro (52 grammi).

Non mancano ovviamente tutte le funzioni relative alla salute e allo sport, tipiche di questa tipologia di dispositivi. Tra le altre cose, infatti, Mi Watch è in grado di tracciare il battito cardiaco, il sonno e monitorare il livello di ossigeno nel sangue (SpO2). Inoltre, è ideale anche per le attività sportive come il nuoto grazie all’impermeabilità fino a 5 ATM. Presente anche il GPS per lo sport all’aperto. La batteria da 420 mAh infine assicura un’autonomia che può toccare anche le due settimane di utilizzo.

Lucia Massaro
Lucia Massaro

Classe 1990, formazione umanistica, laureata in Traduzione Specialistica e una passione nascosta per la tecnologia. Sono la prova lampante che nella vita ognuno è l’artefice del proprio destino. Ho iniziato a giocare con il primo computer quando avevo appena imparato a leggere. Man mano abbandonavo la pesante enciclopedia cartacea per passare a Encarta, la più famosa enciclopedia multimediale prodotta da...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Echo Show 8
Tech 13 maggio 2021

Amazon Echo Show 8 e Echo Show 5 ufficiali: le fotocamere si potenziano

Dopo Echo Show 10, Amazon completa il catalogo di smart display con l’arrivo in Italia dei modelli 2021 di Echo Show 8 e Echo Show 5. Il colosso dell’eCommerce si è concentrato

Spotify
Tech 7 aprile 2021

“Hey Spotify”, in arrivo l’assistente virtuale del servizio di streaming musicale

Spotify è al lavoro per integrare all’interno del suo servizio di streaming musicale un assistente virtuale. A differenza di quelli sviluppati da Google, Amazon o Apple, i comandi riguarderanno la gestione della

Alexa
Tech 13 marzo 2021

Amazon Alexa: cos’è, come funziona e dispositivi compatibili

Dopo aver dedicato un approfondimento a Google Assistant, qui ci occupiamo del suo più grande rivale: Amazon Alexa. L’assistente virtuale sviluppato dal colosso dell’ecommerce che è entrato ormai a far parte della