Menu

Sci e Snowboard Nitro

I modelli più popolari ai migliori prezzi a partire da 160,30 €

Dalle tavole da snowboard agli attacchi, passando per gli scarponi e fino ad arrivare all'abbigliamento tecnico, Nitro è ad oggi una delle realtà più conosciute al mondo nel campo dello snowboard, grazie all’esperienza trentennale.

Nitro Team Series
da 277,14 €
vedi
Nitro Ripper
da 160,30 €
vedi
Nitro Lectra
da 216,93 €
vedi
Nitro Prime Wide
da 227,90 €
vedi
Nitro Prime Raw
da 264,90 €
vedi
Nitro Prime View
da 286,93 €
vedi
Nitro Arial
da 291,99 €
vedi
Nitro Mountain
da 300,90 €
vedi
Nitro Mystique
da 344,99 €
vedi
Nitro Cinema
da 356,99 €
vedi
Nitro SMP
da 370,93 €
vedi
Nitro T1
da 398,90 €
vedi
Nitro Squash
da 497,54 €
vedi
Nitro Pantera
da 583,92 €
vedi

Non hai trovato quello che cerchi oppure vuoi segnalarci un problema?

Nitro: gli snowboard per tutti i rider

Grazie all’esperienza di rider professionisti, Nitro è ad oggi uno dei marchi più conosciuti al mondo nella produzione e distribuzione di snowboard. Nata nel 1989 a Seattle, negli Stati Uniti, deve il suo successo alla capacità di soddisfare le esigenze e le richieste di ogni genere di clientela, grazie anche allo studio costante dei migliori materiali e alla capacità di applicare agli snowboard le tecnologie più avanzate. Fondata dagli snowboarder Tommy Delago e Sepp Ardelt, offre una vasta gamma di modelli, consentendo a tutti i rider di testare le loro abilità negli snowpark o disegnare curve perfette su neve battuta o fuoripista. Inoltre, Nitro è un marchio sempre alla moda, perché al netto di un design originale, grande spazio è dato alle grafiche accattivanti, molto amate soprattutto dai più giovani. Come anticipato, la tecnologia di Nitro ha permesso di dare voce a diversi stili di snowboard, come il freestyle, back country oppure all mountain. Infatti, tra i diversi modelli in commercio, si può scegliere quello più adatto al proprio stile. Si pensi, ad esempio, al Nitro Prime, snowboard adatto a chi si avvicina per la prima volta a questa disciplina. Il Nitro Mountain è invece perfetto per i rider che si spingono a velocità sostenute. A questi si aggiunge, la Nitro Pantera: tavola che assicura il massimo divertimento sia nei salti che in curva. Sono esempi che fanno capire l'attenzione di Nitro per tutte le categorie di snowboarder. Non a caso, il grande successo riscontrato negli anni ha permesso all'azienda di aprire diverse sedi sparse in tutto il mondo. Il motivo, così come specificato proprio dai fondatori di Nitro, è avere "una visione approfondita dei diversi mercati". Approcciandosi a differenti realtà culturali, infatti, il nome Nitro è considerato estremamente cosmopolita. Dal punto di vista delle caratteristiche tecniche applicate agli snowboard, alcuni mezzi sono stati ideati con lunghezza ridotta e una vita più ampia, proprio per permettere ai rider di dare il meglio nel "surf da montagna". Si tratta di un dettaglio particolare di alcune tavole, le stesse che però si accomunano ad altri modelli per la grande capacità di galleggiamento e l'agilità nella neve polverosa. Altri modelli, invece, si contraddistinguono per il Cam-Out Camber che fornisce una grande stabilità, sia quando si è alla massima velocità in curva che quando si tentano ollie più complicati e radicali. Al netto di queste specifiche, con il passare del tempo Nitro è riuscita a ritagliarsi uno spazio nella produzione di altri attrezzi da neve, ideali per chi vuole vivere la montagna come se fosse un'avventura. Si pensi agli splitboard, necessari per risalire a piedi la montagna, e scendere poi in freeride. Tradotto, è un modo per prendersi una pausa dalla vita quotidiana e scoprire paesaggi grazie all'aiuto della propria tavola. Ma non è finita qui, perché Nitro ha anche pensato a una serie da abbigliamento tecnico, fondamentale per restare sempre caldi anche a temperature proibitive, ma con stile. In sostanza, Nitro deve il suo meritato successo grazie al grande amore per la montagna. 

Le ultime news su Sci e Snowboard

I 3 migliori sci junior: confort e maneggevolezza per bambini e ragazzi
Sport 07 febbraio 2024
I 3 migliori sci junior: confort e maneggevolezza per bambini e ragazzi
Osservatorio Trovaprezzi.it: la valigia per le vacanze invernali degli italiani appassionati di neve
Trend 28 gennaio 2024
Osservatorio Trovaprezzi.it: la valigia per le vacanze invernali degli italiani appassionati di neve
Il top per cavalcare la neve: i 5 migliori snowboard
Sport 24 gennaio 2024
Il top per cavalcare la neve: i 5 migliori snowboard

Domande frequenti su Sci e Snowboard Nitro

Gli snowboard Nitro possono essere usati negli snowpark?

Uno dei vantaggi degli snowboard Nitro è che sono nati principalmente per affrontare le insidie degli snowpark. Per questo presentano materiali molto resistenti, in grado di aumentare la vita stessa delle tavole, anche dopo molti salti. Ma c’è anche da dire che ci sono tanti modelli che rispondono a diverse esigenze, come quelle dei rider che preferiscono il back country o l’All Mountain. Il bello di queste tavole è che presentano delle grafiche ideate dagli artisti che offrono le loro opere per l’azienda. Quindi, oltre a garantire il puro divertimento, sono anche esteticamente accattivanti.

Quanto pesano gli snowboard Nitro?

Nitro è l’azienda che produce le tavole più leggere in assoluto. Questo perché alle spalle c’è una particolare filosofia che porta all’utilizzo di materiali che si sono dimostrati leggeri ma anche molto resistenti. Grazie alla collaborazione con Climate Partner, infatti, sono state studiate le emissioni create dal carbonio durante l’intero ciclo di vita degli snowboard, e oggi l’azienda è attrezzata per lavorare alla riduzione delle emissioni, attraverso un investimento di progetti di compensazione del carbonio, in maniera tale da far diventare le tavole “carbon neutral”.

Quali altri attrezzi da neve produce Nitro?

Oltre a snowboard e tutto l’abbigliamento tecnico, molto apprezzato dai rider professionisti, Nitro si è ritagliata uno spazio produttivo dedicato ad altri attrezzi che potessero accontentare anche chi non ama stare in piedi su una tavola. Ad esempio, grande successo stanno riscuotendo gli splitboard, ossia tavole da snowboard che possono essere divise longitudinalmente, così da essere utilizzate come sci da risalita. Una volta arrivati in cima, poi, si possono unire per mettersi nuovamente ai piedi un vero e proprio snowboard.

Hai bisogno di un aiuto? Leggi le nostre guide all'acquisto

Surfare sulla neve con stile: guida all’acquisto della tavola da snowboard
Surfare sulla neve con stile: guida all’acquisto della tavola da snowboard
Ricaricarsi scivolando sulla neve: guida all’acquisto per scovare gli sci giusti
Ricaricarsi scivolando sulla neve: guida all’acquisto per scovare gli sci giusti
Torna su