Menu

Elettroutensili Makita

I modelli più popolari ai migliori prezzi a partire da 14,71 €

La più vasta gamma di utensili a batteria al mondo porta il nome di Makita. Con una storia nata ben 105 anni fa, l'azienda giapponese è leader internazionale grazie all'altissima qualità dell'elettronica applicata agli attrezzi. 

Makita DHP484

Trapano avvitatore a percussione Batteria da 18 V 2 velocità meccaniche Foratura max nel legno 38 mm

Leggi tutto
da 138,00 €
vedi
Makita HM0871C

Il Makita hm0871c è un martello demolitore elettrico versione successiva del modello Makita hm0870c, di cui conserva tutte le migliori caratteristiche e sviluppando prestazioni ancora maggiori, con una potenza del colpo pari a 8,1 joule. Il motore da 1110 Wattconsente di affrontare lavori gravosi e prolungati, senza riscontare problemi a livello di performance, con un avanzamento veloce per demolizioni di media entità, come possono essere tutte quelle operazioni di manutenzione e piccole ristrutturazioni domestiche. Questo demolitore Makita, infatti, si presta alla perfezione per un impiego hobbistico, proprio grazie alla sua estrema semplicità d’utilizzo e al suo peso ridotto. Con un corpo macchina dalle linee appositamente progettate per una migliore presa e sicurezza, un peso complessivo di ‘soli’ 5,6 kg e una capacità di 2650 colpi al minuto, il Makita hm0871c risulta uno strumento adeguato per ogni esigenza nell’ambito dell’edilizia fai da te. Dotato di numerose funzioni professionali in grado di rendere le attività più dure e faticose alla portata di tutti. Provvisto di attacco SDS Max per le operazioni più gravose, di regolatore di velocità per meglio dosare la forza necessaria a seconda del tipo di superficie, di scalpello regolabile su 12 posizioni diverse e di sistema per l’abbattimento dinamico delle vibrazioni (AVT), oltre che di regolatore elettronico della velocità e di un led indicatore per l’usura delle spazzole.

Leggi tutto
da 376,19 €
vedi
Makita PF0300
da 60,00 €
vedi
Makita PF1100
da 109,00 €
vedi
Makita HP1631

Il Makita hp1631 è un trapano a percussione professionale che offre prestazioni eccellenti per forare anche le superfici più solide. Versione successiva al modello hp1630 da cui eredita tutte le qualità specifiche di uno strumento altamente affidabile aumentandone, però, la potenza del motore fino a 720 Watt. Perfetto per gli usi tecnici, come per quelli domestici, data la sua semplicità di utilizzo e il peso non eccessivo di 1,9 kg che lo rende un trapano elettrico particolarmente pratico e funzionale per diverse attività. Ideale per ottenere forature precise con il minimo sforzo sfruttando l’impugnatura ergonomica con rivestimento in materiale antiscivolo per garantire la massima aderenza della presa, ulteriormente rafforzata dalla maniglia laterale in dotazione. Il trapano a percussione Makita hp1631 lavora con efficienza su muratura in cemento con fori di dimensione massima di 16 mm, su legno fino a 30 mm e su metallo fino a 13 mm. Potenza e stabilità per un elettroutensile che può essere impiegato anche come avvitatore semplicemente azionando l’apposito selettore che esclude la funzione a percussione. Ideale anche per piccole operazioni per chi è alle prime armi nel campo del fai da te.

Leggi tutto
da 88,00 €
vedi
Makita HR2811F

Tra i tassellatori più adatti alla foratura di superfici ultra resistenti il Makita hr2811f è uno dei migliori modelli su cui fare affidamento per impieghi semi professionali. Proposto anche nella versione con 2 mandrini il trapano tassellatore Makita è l’utensile ideale per perforare in modo efficace anche i materiali più duri. Grazie ad una potenza impatto di 2,9 joule, una capacità di foratura di 28 mm e una velocità di 4500 colpi al minuto, è in grado di affrontare egregiamente ogni tipo di sfida. Grazie alle 3 funzioni di rotazione, rotazione più percussione e percussione, il Makita hr2811f unisce in un solo utensile tutte le qualità tecniche di un trapano di alta gamma abbinate alla potenza di uno scalpellatore. Adatto per punte SDS Plus per lavorare senza problemi anche con perforature di pareti in muratura e in calcestruzzo, è dotato anche di variatore elettronico velocità a seconda della tipologia di intervento da realizzare. Nonostante la potenza generata, questo trapano tassellatore risulta molto semplice da impiegare, grazie alla pratica impugnatura antiscivolo e a quella posteriore basculante con sistema ad assorbimento delle vibrazioni.

Leggi tutto
da 290,00 €
vedi
Makita DHP485

Trapano avvitatore a percussione Batteria da 18 V Impugnatura ergonomica Coppia serraggio 50 Nm

Leggi tutto
da 106,63 €
vedi
Makita HR2470

Potenza e versatilità sono le caratteristiche principali del Makita hr2470 tassellatore elettrico che insieme al modello hr2300 offre molteplici vantaggi dal punto di vista della praticità e dell’efficienza. Il trapano tassellatore è dotato di una potenza di 780 W, con alimentazione a cavo è progettato con tre diverse funzioni di lavoro, come la foratura, percussione e rotazione. Una multifunzionalità che questo trapano elettrico sa rendere anche su cemento armato, con una capacità di foratura fino 24 mm. Un martello tassellatore è uno strumento che possiede tutte le caratteristiche di un semplice trapano a percussione con impugnatura ergonomica che lo rende un prodotto sicuro da impiegare in cantiere o tra le mura di casa per lavori hobbistici di alto livello. Il trapano tassellatore makita hr2470 è il macchinario che non deve mancare mai in tutti quei casi in cui si ha la necessità di utilizzare un unico utensile dotato di tutte le funzioni di un trapano e di quelle di uno strumento in grado di forare superfici di massima consistenza e solidità.

Leggi tutto
da 133,00 €
vedi
Makita TW004
da 216,21 €
vedi
Makita JR3070CT

Il Makita jr3070ct è un seghetto dritto piccolo e versatile, con elevati livelli prestazionali e un motore da 1510 Watt. Il più potente della sua categoria che regala prestazioni da primo della classe. Insieme al jr3050t e al jr3060t fa parte della gamma dei seghetti elettrici professionali del marchio dedicati ad un uso specialistico e non solo. Perfetto anche per tutte quelle attività nel campo della carpenteria, falegnameria potatura e cura del verde, con il Makita jr3070ct è possibile tagliare diversi materiali come il legno e il metallo, oppure tubi in plastica rigida per interventi nell’ambito dell’idraulica. Molto utile in tutte quelle situazioni in cui si necessita di uno strumento con una larghezza ridotta in grado di agevolare il lavoro anche in spazi ristretti, dove l’impiego di altre attrezzature risulta essere troppo difficoltoso. Il Makita jr3070ct con il suo corpo macchina ‘ultra slim’e l’impugnatura ergonomica è l’utensile perfetto per operare in modo confortevole e veloce. Dotato della funzione per taglio orbitale regolabile su tre posizioni diverse, si adatta ad ogni tipo di impiego grazie alla sua versatilità e alle differenti lame in dotazione.

Leggi tutto
da 232,50 €
vedi
Makita SP6000J

Per tagli precisi e perfetti Makita sp6000j è sicuramente uno tra i modelli di seghe circolari del brand più indicati allo scopo. La sega circolare ad affondamento è dotata di un potente motore da 1300 Watt (meno potente, ma comunque performante quanto il modello Makita mlt100)  ad avviamento lento e controllato, per poter assicurare tagli puliti e senza imprecisioni. Con un numero di giri che va dai 2000, fino ai 5800 al minuto, questa sega ad immersione è lo strumento adatto soprattutto per gli amanti dell’hobbistica e lavori di falegnameria. Grazie agli accessori intercambiabili si possono effettuare tagli su diversi materiali per i quali sono previste specifiche lame di differenti caratteristiche. Il modello sp6000j è dotato di velocità regolabile, avviamento lento e garantisce performance costanti anche sotto sforzo. Provvista di sistema di protezione sovraccarichi, freno motore, regolazione da 1 a 48° e taglio a filo parete. Uno strumento che merita certamente un posto in ogni laboratorio di falegnameria amatoriale. I risultati che si possono ottenere si distinguono per il loro elevato livello di accuratezza e precisione. A rendere ancora più interessante la Makita sp6000j è la possibilità di dotarla del comodo aspiratore per la polvere, impedendone l’inalazione e fastidiosi residui che si accumulano durante il lavoro.

Leggi tutto
da 338,00 €
vedi
Makita DHP453

Trapano a percussione 2 velocità meccaniche Impugnatura ergonomica Freno motore

Leggi tutto
da 67,50 €
vedi
Makita DMP180Z

Compressore ad aria portatile Batteria intercambiabile Flusso d'aria 12 litri/min Ugelli in dotazione

Leggi tutto
da 76,02 €
vedi
Makita GD0600
da 106,92 €
vedi
Makita DGA513

Smerigliatrice a batteria Regime max 8.500 gir/min Dischi da 115 a 125 mm Peso 2,4 kg

Leggi tutto
da 177,99 €
vedi
Makita TD0101F

Gli spazi ristretti sono il suo campo d’applicazione preferito. Il Makita td0101f è un avvitatore a massa battente perfetto per lavorare in spazi angusti e ristretti. A differenza del modello a batteria Makita td090dwe , questa versione è alimentata ad elettricità. Elevate prestazioni di lunga durata alla massima potenza, quindi. Perfetto per tutti quei lavori di avvitatura e svitatura che richiedono l’impiego di un utensile veloce e performante. Con un peso quasi da guinness dei primati di 0,99 kg, il Makita td0101f, non solo è un utensile a dir poco maneggevole, ma è anche uno strumento ricco di funzioni e caratteristiche che lo rendono un ottimo alleato per tutte quelle operazioni particolarmente complesse, come può essere, ad esempio, il montaggio di mobili incassati a muro, per il quale è necessario l’utilizzo di dispositivi di piccole dimensioni che, però, allo stesso tempo garantiscono la massima capacità di avvitatura. L’avvitatore Makita con una potenza di 230 Watt, si posiziona in cima alla lista degli utensili da tenere sempre nella casetta degli attrezzi. Versatile e maneggevole è uno di quegli accessori che una volta provato conquista tutti gli amanti del fai da te.

Leggi tutto
da 84,72 €
vedi
Makita HS301DZ
da 87,54 €
vedi
Makita HP457

Trapano avvitatore a percussione Sistema misurazione metrico Alimentazione a batteria Amperaggio 1,5 Ah

Leggi tutto
da 149,90 €
vedi
Vedi altri prodotti

Non hai trovato quello che cerchi oppure vuoi segnalarci un problema?

Makita, la rivoluzione degli elettroutensili a batteria

Fornitore ufficiale delle più importanti industrie e dei team sportivi dei motori in tutto il mondo, Makita è sinonimo di grande affidabilità e sicurezza. Nata nel 1915 a Nagoya City, in Giappone, con il nome di Makita Denski Seisakusho, inizialmente si occupava di vendita e riparazione di motori, trasformatori e attrezzi per l’illuminazione. Ci vollero circa altri 20 anni di studio e ricerca per far sì che l’azienda declinasse la sua attività con una specializzazione in motori elettrici. Un’idea di successo, che consentì a Makita di iniziare a esportare immediatamente i suoi prodotti in tutto il mondo. Due le grandi invenzioni che rivoluzionarono un settore in continua espansione: il primo “Power tool”, nel 1958, fu il primo attrezzo elettrico marchiato Makita, mentre 20 anni dopo, nel 1978, fu lanciato sul mercato il primo avvitatore a batteria da 7,2 V. Fu l’inizio della vera rivoluzione, perché da quel momento in poi l’attività fu intensificata, portando grandi risultati e, nel 1987, la gamma di utensili a batteria di Makita era composta da 15 pezzi diversi, con tanto di caricabatterie. Infatti, agli inizi del nuovo millennio, arrivò un’altra decisione, volta a dare un’ulteriore spinta alla produzione: quella di sviluppare una gamma completa agli ioni di Litio, da 18 V. Attualmente, ci sono in commercio tantissimi elettroutensili Makita, adatti a ogni esigenza del ‘fai da te’. Giusto per fare qualche esempio, riscuote grande successo il trapano avvitatore a percussione Makita HP457DWE, o il tassellatore a batteria Makita DHR243. Tutti strumenti adatti a chi ha bisogno di lavorare da solo, in casa, per costruire o riparare oggetti o mobili da arredamento. Come il trapano Makita HR2631FT12, strumento che non deve mancare mai in casa, oppure il seghetto alternativo Makita 4351FCTJ. A questi si aggiungono attrezzi per falciare l'erba, decespugliatori, soffiatori o fless. Insomma, ce n'è per tutti e gusti e soprattutto per ogni esigenza. Oltre alla resistenza, alla funzionalità e alla versatilità di Makita, azienda in grado di abbracciare tutto il pubblico del fai da te, c'è anche la grande attenzione per le tematiche ambientali. Perché per Makita la vera priorità è la salvaguardia dell'ambiente. Soprattutto negli ultimi 30 anni, l'azienda ha portato avanti una serie di progetti volti allo sviluppo della tecnologia, ma con un occhio attento alla salute degli utenti che acquistano i macchinari. Le batterie agli ioni di Litio da 18 V, per fare un esempio, consentono di operare senza alcuna emissione di gas nocivi nell'aria, oltre a ridurre notevolmente il rumore, rispetto agli attrezzi alimentati da motore a scoppio. Inoltre, la grande efficienza di queste batterie consente una lunga autonomia di lavoro e una resistenza nel tempo ineguagliabile. Per questo motivo, tutti gli elettroutensili Makita presentano il logo "Go Green" che simboleggia l'impegno aziendale per i temi ambientali. Infine, in base alle esigenze di ogni singolo operatore, sono disponibili in commercio così tanti strumenti dai prezzi così diversi, in modo da accontentare chiunque. In base alle necessità di utilizzo e alle esigenze economiche, Makita dimostra ancora una volta la grande attenzione verso il cliente. 

Le ultime news su Elettroutensili

Festa del papà: a ciascuno il suo regalo
Lifestyle 13 marzo 2024
Festa del papà: a ciascuno il suo regalo
I mille utilizzi di un compressore ad aria
Lifestyle 19 luglio 2021
I mille utilizzi di un compressore ad aria
Trovaprezzi.it: classifica degli elettroutensili più cercati nel 2021
Trend 13 aprile 2021
Trovaprezzi.it: classifica degli elettroutensili più cercati nel 2021

Domande frequenti su Elettroutensili Makita

Quali elettroutensili Makita si possono acquistare?

In qualità di una delle più grandi produttrici di elettroutensili al mondo, Makita ha una vasta gamma di attrezzi in commercio che consentono di coprire ogni genere di lavorazione del fai da te. Ad esempio, si possono acquistare trapani avvitatori, seghe da banco, smerigliatrici angolari, carteggiatrici, demolitori, tassellatori elettrici, misuratori laser, elettroseghe e pialle elettriche. In sostanza, Makita produce ogni tipo di elettroutensili. 

Quali sono i punti a favore degli elettroutensili Makita?

Maneggevolezza, silenziosità e ottima qualità dei materiali sono solo alcuni punti a favore degli elettroutensili Makita. A questi dettagli si aggiungono altri particolari, come la lunga autonomia di lavoro e la capacità di durare nel tempo. Inoltre, i prezzi dei prodotti in commercio sono molto variabili, in base alle esigenze di ciascun utente. Ci sono elettroutensili il cui costo arriva fino a poche decine di euro e prodotti dedicati anche alle industrie, che possono arrivare a 400-500 euro. 

Che alimentazione hanno gli elettroutensili Makita?

L'intera produzione marchiata Makita ha sempre un occhio attento alle tematiche ambientali. Infatti, a differenza di altri brand di concorrenza, dagli ultimi 15 anni a questa parte sta puntando sulla produzione di elettroutensili a zero emissioni di gas nocivi nell'aria: alimentati a batteria o a corrente elettrica. A questo si aggiunge anche la possibilità di intercambiare le batterie per alcuni specifici elettroutensili, in maniera tale da dare la possibilità agli utenti di risparmiare su prodotti già di per sé dal costo accattivante. L'attenzione per l'ambiente è testimoniata dal logo Go green che appare su gran parte dei prodotti Makita. 

Elettroutensili Makita: come scegliere il miglior attrezzo per il fai da te

Cosa è importante sapere:

  • Makita produce elettroutensili di ultimissima generazione, con le migliori caratteristiche tecniche
  • Le tecnologie sono progettate per avere sempre il minor impatto ambientale
  • Tra gli obiettivi principali dell’azienda c’è la sicurezza e la salute degli operatori
  • Otto sono gli stabilimenti produttivi di Makita in tutto il mondo
  • Dal 1974 è presente una sede Makita anche in Italia

Perché scegliere gli elettroutensili Makita?

Il marchio giapponese Makita si distingue per la sua capacità di soddisfare le esigenze di ogni tipo di utente. La vasta gamma di prodotti in commercio permette di accontentare sia i neofiti del fai da te, con la produzione di attrezzi base, ideali per lavori saltuari nei propri giardini, che di dare risposte concrete ai professionisti del settore. Questo marchio è utilizzato spesso dai giardinieri che operano su grandi aree verdi, come i parchi pubblici di città. È la stessa rete di produzione a poter contare sui test effettuati da tecnici specializzati, vero valore aggiunto di Makita, in grado di individuare gli attrezzi idonei per ogni tipo di lavorazione. Resistenza e versatilità caratterizzano tutti i prodotti in commercio, sia che si tratti di un modello base, come il trapano a percussione Makita DHP453, sia che riguardi uno strumento professionale, come il demolitore elettrico Makita HM1213C.

Elettroutensili a filo, a batteria e a scoppio

Il vasto assortimento di elettroutensili Makita comprende tre differenti linee con altrettante diverse alimentazioni. Parliamo degli elettroutensili a filo, a batteria o a scoppio. La scelta del miglior prodotto dipende molto dal tipo di lavorazione per cui si necessitano. Il vantaggio di un prodotto a filo, da collegare quindi alla corrente elettrica, è quello di garantire lunghissime lavorazioni senza mai dover interrompere le operazioni e, parallelamente, mantiene sempre costante la potenza e la velocità del proprio attrezzo. Diversamente, il punto a favore di uno strumento alimentato a batteria è da un lato il comfort (basta provare a utilizzare l'elettrosega Makita DUC254), ossia la possibilità di operare senza alcun ingombro, dall’altro il massimo rispetto dell’ambiente e la possibilità di svolgere lavori veloci senza dover perdere tempo a collegare fili o a riempire il serbatoio. A tal proposito, gli elettroutensili con motore a scoppio sono fondamentali per lavori impegnativi, che necessitano della massima potenza di ogni attrezzo. Sono infatti utilizzati molto nel campo dell’edilizia e della carpenteria del ferro.

Rispetto dell’ambiente

Tra i tanti punti di forza del marchio Makita, spicca sicuramente il massimo rispetto per l’ambiente, che si traduce nella produzione di elettroutensili che non inquinano. Tra quelli a impatto zero e gli attrezzi con motore a scoppio, pensati per ridurre al minimo le emissioni di Co2 nell’aria, Makita ha messo tra le sue priorità la salvaguardia dell’ambiente. La maggior parte degli attrezzi presenta il logo Go-Green, che identifica il nuovo percorso intrapreso dall’azienda (soprattutto negli ultimi 20 anni), caratterizzato da una serie di progetti che hanno come obiettivo quello di migliorare ogni singolo elettroutensile, in maniera tale che possa rispettare l’ambiente, da un lato, e dall’altro tutelare l’utilizzatore e la sua salute. Per questo motivo sono stati creati prodotti come le batterie agli ioni di Litio da 18 V che assicurano lavorazioni in assenza di qualunque gas di scarico e, di conseguenza, anche senza rumore. Rispetto dell’ambiente significa anche ridurre al minimo le emissioni sonore. A questo si aggiunge la nuovissima tecnologia 4 Tempi (MM4): le emissioni generate dai motori a scoppio Makita sono nettamente inferiori al massimo consentito dai valori stabiliti dalla legge. Il futuro, infatti, è sempre più green e Makita, già precursore in questo ambito, con il passare degli anni continua a migliorarsi per confermarsi leader nel settore dell’elettroutensileria, con un occhio attento alle esigenze di un Pianeta già in difficoltà. Piccoli gesti che rendono migliore la qualità della vita.

Il trapano avvitatore

A distanza di appena 20 anni dal primo elettroutensile immesso sul mercato con il marchio Makita, nel 1978 l’azienda nipponica diede il via alla rivoluzione del mercato attraverso la creazione del primo avvitatore a batteria da 7,2 V. Un prodotto innovativo, perché rivoluzionò completamente il modo di lavorare dei professionisti e di chi si avvicinava per la prima volta alle nuove tecnologie, dando la possibilità a chiunque di ridurre nettamente i tempi di lavoro grazie all’aiuto di un prodotto dal semplice utilizzo. Ad oggi, infatti, sono tantissimi i modelli in commercio, la maggior parte dei quali alimentati a batteria. Parliamo ad esempio del trapano avvitatore a percussione Makita HP457 HP457DWE in grado di effettuare lavorazioni complicate senza il minimo sforzo. Oppure c’è il Makita DHP453, dall’ottimo rapporto qualità prezzo, leggerissimo, dotato di batteria di ricambio ed estremamente performante. Sono solo alcuni esempi, necessari per far capire quanto Makita sia attenta alle necessità di ogni singolo utente e capace di rispondere alle esigenze economiche di ciascun cliente.

Tecnologia all’avanguardia

Con oltre 130 modelli alimentati a batteria da 18 V, Makita è la rappresentazione dell’innovazione tecnologica. Al netto della capacità di rispondere alle priorità di una clientela sempre più esigente e attenta ai dettagli tecnici, quello che fa la differenza con altre aziende di concorrenza è la capacità di restare sempre al passo con i tempi. Un esempio su tutti è dato dalla nuovissima tecnologia installata su alcuni modelli di smerigliatrici, elettroseghe e tassellatori che consente, attraverso la connessione Bluetooth, di avviare un sistema di aspirazione durante la lavorazione. Mentre si stanno praticando dei fori in un determinato materiale, legno, ferro o tufo, grazie a questo sistema tecnologico entra in funzione anche l’aspiratore, per tenere sempre in ordine e pulito qualsiasi piano o zona di lavoro. Si chiama AWS (Auto Start Wireless System) che non fa altro che mettere in condivisione l’elettroutensile e l’aspiratore, evitando così di doverli collegare fra loro attraverso la corrente elettrica. Inoltre, è un intralcio in meno durante la lavorazione. Infine, ogni elettroutensile Makita è stato costruito secondo rigorosi standard di sicurezza, per far lavorare l’utente nella consapevolezza di aver azzerato le situazioni di rischio.

I costi

Nella vasta gamma di elettroutensili Makita stanno riscuotendo grande successo i trapani a percussione. Ce ne sono diversi tipi, da adattare alle esigenze degli utilizzatori. Dai modelli base a quelli più performanti, adatti ai professionisti del settore, i costi si diversificano al variare delle caratteristiche tecniche: dai 70 euro circa, fino ad arrivare a prezzi che si avvicinano ai 200 euro, c'è davvero l'imbarazzo della scelta. Costi adatti a ogni esigenza anche se si opta per l'acquisto di un determinato prodotto che include diversi kit di accessori. Stesso discorso per quanto riguarda le smerigliatrici, che vanno dai 90 ai 140 euro circa. Si tratta di costi relativamente contenuti, in linea con la mission aziendale di dare una risposta alla più vasta clientela possibile. Per fare un altro esempio, poi, il prezzo delle levigatrici parte da un minimo che si avvicina ai 100 euro, per poi salire superando anche i 300 euro. In quest'ultimo caso, parliamo di prodotti estremamente professionali. Nella categoria di elettroutensili Makita fornita da trovaprezzi.it, i potenziali clienti potranno avere un quadro completo della situazione, con la possibilità di scegliere il proprio prodotto al prezzo migliore

Hai bisogno di un aiuto? Leggi le nostre guide all'acquisto

Speciale fai da te: guida ai migliori strumenti per il bricolage
Speciale fai da te: guida ai migliori strumenti per il bricolage
Trapano: guida all’acquisto dell’elettroutensile indispensabile
Trapano: guida all’acquisto dell’elettroutensile indispensabile
Torna su