Beauty 11 marzo 2020

La Roche Posay: storia dell’acqua termale amica della pelle

LaRochePosay storia

La Roche Posay è oggi uno dei brand più conosciuti e apprezzati nel campo dei prodotti per la pelle, che vengono realizzati utilizzando la preziosa acqua termale della località francese. Le sue proprietà benefiche sono numerose e tutte riconosciute da studi scientifici, tanto che il sistema sanitario francese le prescrive come cura per alcune problematiche dermatologiche. Il brand francese produce diverse linee, ognuna dedicata ad un tipo di pelle: ci sono i prodotti Effaclar per chi ha problemi di acne, quelli Toleriane per chi ha una pelle sensibile e delicata ma anche prodotti solari, prodotti per capelli e per il corpo e diverse linee di cosmetici per ogni tipologia di pelle.

L’acqua termale di La Roche Posay è un vero e proprio concentrato di benessere e di virtù, ma come è stata scoperta? Quando è nato il centro termale oggi famoso in tutto il mondo? Chi era Bertrand du Guesclin e che cosa c’entra con il brand francese? In questo articolo scopriamo tutto quello che c’è da sapere su La Roche Posay e la sua acqua miracolosa!

La Roche Posay Acqua Termale Spray 300ml

Le origini di La Roche Posay

Secondo la leggenda, era il 1300 quando un nobile cavaliere francese di nome Bertrand Du Guesclin si fermò ad una sorgente nella piccola cittadina di La Roche Posay, nel centro della Francia, per dissetarsi. Il suo cavallo, che soffriva di eczema, si tuffò nell’acqua e quando ne uscì era guarito dal suo disturbo della pelle: che sia leggenda o verità, è questo l’inizio della storia che ancora oggi il brand racconta. Nel XVII secolo, la reputazione delle acque termali cominciò a diffondersi e arrivò alle orecchie di Pierre Milon, il medico personale di Enrico IV e Luigi XIII: il medico si recò dunque sul posto ed effettuò personalmente le prime analisi. Quello che trovò fu un’acqua termale ricchissima di selenio e di oligoelementi, tanto da presentare proprietà antiossidanti e lenitive.

storia di la roche posay

Fu Napoleone Bonaparte il primo a sfruttare in modo concreto le virtù delle acque termali di La Roche Posay. Di ritorno dall’Egitto, nel XIX secolo, fece costruire proprio qui un ospedale dove curare le malattie della pelle dei suoi soldati, tanto che nel 1897 il sito fu ufficialmente riconosciuto dall’Accademia di Medicina Francese. Pochi anni dopo, nel 1905, fu aperto il primo centro termale aperto al pubblico: qui si curavano diversi disturbi della pelle, in particolare eczema e psoriasi, arrivavano pazienti da tutti il mondo per essere curati con le preziose acque. Il centro termale è ancora aperto e, dalla sua inaugurazione, ha accolto oltre 400mila pazienti.

Nel 1913, l’Accademia di Medicina Francese dichiarò La Roche Posay una città termale, riconoscendo ufficialmente le proprietà di cura della pelle delle acque termali.

 

La nascita del marchio La Roche Posay Laboratoire Dermatologique

Nel 1975 un farmacista francese, Rene Levayer, creò il marchio La Roche Posay Laboratoire Dermatologique con l’obiettivo di sviluppare prodotti per la cura della pelle che avessero come ingrediente principale proprio l’acqua termale, per sfruttarne le proprietà benefiche. Sicurezza, efficacia e semplicità dovevano essere le caratteristiche dei prodotti, che sarebbero dovuti servire ai dermatologi per la cura della pelle dei loro pazienti, in particolare quelli con la pelle sensibile. Da quel momento, la crescita è stata continua: esportati prima in Europa e poi negli Stati Uniti, i prodotti firmati La Roche Posay sono diventati sinonimo di eccellenza e rispondono in modo efficace a diverse problematiche dermatologiche, dalla pelle acneica con la linea Effaclar,

Linea Effaclar la Roche Posay

Linea Effaclar La Roche Posay

alla  pelle sensibile con la linea Toleriane.

Linea Toleriane la Roche Posay

Il segreto di ogni prodotto del marchio continua ad essere proprio l’acqua termale. Questa è il risultato del flusso di acqua piovana che, per migliaia di anni, ha colpito le vaste distese di rocce calcaree contenenti riserve naturali di selenio. L’acqua è dunque purissima, con un pH quasi neutro, ed è rimasta sempre protetta da qualsiasi forma di inquinamento: proprio a causa della sua complessità e rarità, l’acqua termale non viene trattata in nessun modo. La stabilità dei suoi ingredienti ne mantiene alto il contenuto di selenio, elemento fondamentale per l’equilibrio fisiologico della pelle: il selenio è un potente antiossidante naturale, che aiuta a proteggere le cellule della pelle dallo stress ossidativo che ne causa l’invecchiamento, svolgendo così un ruolo fondamentale nella lotta ai radicali liberi.

L’acqua termale di La Roche Posay viene quindi utilizzata per realizzare ogni tipologia di prodotto: dal siero Hyalu B5 rimpolpante e riparatore per le pelli mature alla crema anti imperfezioni Effaclar Duo+ per pelli grasse fino alla linea di prodotti solari Anthelios, ogni singola formulazione viene sviluppata a partire dall’acqua termale. I prodotti di La Roche Posay sono sviluppati da un team di ricercatori e dermatologi: le formule messe a punto sono minimaliste, gli ingredienti selezionati sono rigorosamente selezionati per assicurarsi che siano adatti alle pelli sensibili e ogni singola formulazione viene sottoposta a numerosi test clinici prima di essere messa sul mercato.

Irene Bicchielli
Irene Bicchielli

Nata nel 1988 a Firenze, dove vive ancora oggi, ha da sempre uno smisurato amore per le parole. Ha imparato a leggere e a scrivere prima delle scuole elementari e da allora non ha più smesso: lettrice seriale con un'originale passione per i romanzi storici, ha frequentato il liceo classico e poi si è laureata in Scienze Politiche per diventare...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

world_environment_day
Lifestyle 5 giugno 2020

Giornata dell’Ambiente: i brand sostenibili per una vita più green

Ogni 5 giugno, in tutto il mondo, si festeggia la Giornata Mondiale dell'Ambiente. Quest'anno sarà il 46esimo anniversario del World Environment Day, evento istituito dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel 1972 per

Weber Grill Academy
Lifestyle 9 maggio 2020

La storia di Weber, il barbecue simbolo del sogno americano

Gli appassionati di barbecue collegano direttamente il concetto di grigliata a Weber: il marchio leader indiscusso nel settore ha una storia alle spalle che gli ha permesso di affermarsi in tutto il

OnePlus
Tech 28 aprile 2020

OnePlus: storia del brand tra marketing virale e smartphone innovativi

(Questo articolo, pubblicato nel Magazine di Trovaprezzi.it il 12 ottobre 2019, è stato aggiornato in data 28 aprile 2020) OnePlus è la prova che un'azienda praticamente sconosciuta al grande pubblico può diventare