Macchine da caffè da viaggio, per un ottimo espresso dappertutto

Il caffè non è uno scherzo, per noi italiani! E cosa c'è di più bello che svegliarsi col profumo del caffè anche mentre siamo in vacanza?
Di Irene Bicchielli 8 agosto 2021
Le migliori macchine da caffe portatili

Il caffè è un grande piacere e una bevanda a cui noi italiani difficilmente riusciamo a rinunciare. E proprio perché siamo molto esigenti e, nel mondo, non troviamo certo l’espresso a cui siamo abituati a casa, sono nate le macchine da caffè da viaggio. Leggere, compatte, pratiche e poco ingombranti, sono perfette per chi viaggia in camper e per chi ama il campeggio ma non solo: per un viaggio on the road in giro per l’Europa o una settimana nella casa al mare, le macchine da caffè da viaggio sono molto utili per essere messe in valigia. Bere un buon espresso appena arrivati sarà un modo molto piacevole per cominciare la vacanza!

Ma come funzionano le macchine da caffè da viaggio? Che cos’hanno di diverso dalla macchine da caffè tradizionali? Esistono anche con capsule e cialde? E quali sono i modelli migliori? Scopriamolo!

Come funzionano le macchine da caffè da viaggio?

La caratteristica che accomuna tutte le macchinette da caffè da viaggio è sicuramente la loro compattezza: devono essere necessariamente apparecchi di dimensioni contenute proprio perché si prestano ad essere portate in vacanza. Detto questo, ne troverete di diverse tipologie in commercio anche se quelle più diffuse hanno la forma di un cilindro e un funzionamento estremamente semplice: l’acqua viene fatta passare attraverso un filtro dove è presente il caffè, in polvere o in capsule.

Una differenza riguarda la tipologia di alimentazione. Ci sono infatti macchine da caffè che si collegano all’accendisigari dell’auto o del camper, altre che si collegano solo alla corrente elettrica e altre ancora che funzionano a pressione, senza bisogno di energia, semplicemente sfruttando l’effetto termico che mantiene l’acqua calda oppure una batteria ricaricabile. Insomma, si tratta di oggetti pratici e funzionali, facili da utilizzare e da pulire: generalmente si smontano, per lavare tutte le componenti, e si assemblano in pochi attimi e in qualsiasi luogo, anche in cima a una montagna!

Di solito si ottengono tra i 50 ml e gli 80 ml di caffè con questo genere di apparecchio.

Le migliori macchine da caffè da viaggio

Le macchine da caffè da viaggio non sono dunque tutte uguali: sfruttano meccanismi e hanno funzionamenti diversi, oltre al fatto di avere ovviamente dimensioni diverse, quindi potete scegliere quella con cui vi trovate meglio. Ecco quali abbiamo selezionato per voi, ognuna per un viaggio diverso!

Staresso Caffettiera Manuale

macchina da caffe portatile staresso

Macchina da caffè portatile Staresso

La macchina Staresso Caffettiera Manuale consente di preparare in pochi minuti un espresso cremoso e ricco di sapore. Il funzionamento è semplicissimo: basta riempire la caffettiera con acqua calda e polvere di caffè secondo le dosi indicate e ogni volta che avete voglia di un espresso, sarà sufficiente fare pressione per avere la vostra bevanda pronta. Talmente compatto e leggero che potete metterlo nello zaino del trekking o del campeggio, mentre se lo usate in casa potete sfruttarlo per preparare anche cappuccino o schiuma di latte. Non necessita di nessuna manutenzione e si pulisce in un attimo. Inoltre, potete utilizzarlo sia con la polvere di caffè che con le capsule, quindi è anche molto versatile.

Ideale per trekking e campeggio in tenda.

Handpresso Auto Capsule

Handespresso Auto capsule

Handespresso Auto capsule

Con caratteristiche simili c’è anche la macchina Handpresso Auto Capsule, ma in questo caso funziona solo con le capsule Nespresso quindi è perfetta se siete amanti del caffè in capsule. Utilizzarla è semplicissimo e ha il grande vantaggio che si può usare anche in auto, collegandola all’accendisigaro: aggiungete acqua fredda, posizionate la capsula di vostra scelta nell’apposito alloggio e premete il pulsante Power. Dopo soli 2 minuti e 3o secondi, sentirete tre suoni che vi avvisano che il caffè è pronto. Capovolgete la macchina, premete il pulsante Tazza e godetevi il vostro espresso ovunque voi siate! Grazie allo schermo digitale, potete monitorare il ciclo di preparazione in tempo reale. Con 19 bar di pressione, il caffè che otterrete sarà cremoso e delizioso perché le capsule riescono a sprigionare tutto il loro aroma.

Ideale per viaggi on the road in auto o in camper.

Bialetti Moka Elettrika

Bialetti Moka Elettrika

Se invece siete dei tradizionalisti e non rinuncereste mai e poi mai al caffè preparato con la Moka, a voi ha pensato Bialetti! Con la Moka Elettrika da viaggio avrete sempre a portata di mano il piacere del vero espresso italiano. Il funzionamento è quello classico della caffettiera elettrica: basta mettere acqua, polvere di caffè e collegare la macchinetta alla corrente. Dopo pochi minuti sentirete l’inconfondibile aroma nell’aria e il classico borbottio e saprete che l’espresso è pronto da gustare. La valvola di sicurezza brevettata lo rende un dispositivo affidabile e sicuro in ogni situazione e il manico ergonomico assicura una presa salda e pratica. La base è realizzata in alluminio, per dare la massima durevolezza e resistenza nel tempo, come tutti i prodotti Bialetti. Grazie alla tensione alternata 110/230 V funziona in tutto il mondo.

Ideale per le vacanze in appartamento.

Irene Bicchielli
Irene Bicchielli

Nata nel 1988 a Firenze, dove vive ancora oggi, ha da sempre uno smisurato amore per le parole. Ha imparato a leggere e a scrivere prima delle scuole elementari e da allora non ha più smesso: lettrice seriale con un'originale passione per i romanzi storici, ha frequentato il liceo classico e poi si è laureata in Scienze Politiche per diventare...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti