Cosa non può mancare nella borsa da palestra perfetta

Andare in palestra è un salutare e piacevole passatempo, ma cosa mettere nella borsa per essere perfettamente organizzati? Ecco 10 must have!
Di Irene Bicchielli Aggiornato il 20 Ottobre 2022
borsa per la palestra

Sta arrivando l’inverno e, con il freddo, la pioggia e il buio, anche gli sportivi più appassionati rinunciano all’allenamento outdoor.

Ecco allora che fare un abbonamento in palestra diventa la soluzione migliore per mantenersi in forma. Non tutti hanno infatti abbastanza spazio per ospitare degli attrezzi per fare ginnastica in casa, oppure preferiscono seguire i corsi degli istruttori qualificati dal vivo, magari incontrare i compagni di allenamento e scambiare due chiacchiere a fine corso. Insomma, la vita da palestra è molto divertente e stimolante. Affinché l’esperienza sia davvero perfetta, però, sarebbe bene che non mancasse niente nella vostra borsa da palestra.

In questo articolo vi diamo qualche consiglio su come avere sempre pronta la borsa da palestra impeccabile e scopriamo quali sono le 10 cose che non dovreste mai dimenticare!

La borsa da palestra: come sceglierla?

Prima di tutto, però, parliamo della protagonista: la borsa da palestra (che può essere anche uno zaino da palestra, a seconda di ciò che vi torna più comodo). Ecco alcune caratteristiche da valutare prima di acquistarne una.

E adesso entriamo nel dettaglio di quali sono le 10 cose che dovreste sempre portare con voi in palestra.

borsa della palestra cosa mettere

Cosa mettere dentro la borsa della palestra?

1. Sneakers

A meno che non seguiate esclusivamente corsi come yoga e pilates (che si praticano a piedi nudi o in calzini), avere delle sneakers per la palestra pulite nella borsa è indispensabile. Assicuratevi che siano comode, leggere e traspiranti. Non è necessario che abbiano una suola con un grip particolare o che siano impermeabili perché le userete soltanto indoor. Importante invece che garantiscano un ottimo comfort al piede e un’ammortizzazione elevata (indispensabile in caso di esercizi con salti).

Un ottimo modello per qualità e prezzo accessibile sono le Asics Gel-Cumulus 23, disponibili sia per uomo che per donna.

2. Borraccia

Non c’è dubbio che bere frequentemente sia una delle buone abitudini principali quando si pratica attività fisica. La cosa migliore è quindi avere sempre pronta una borraccia piena di acqua o magari con qualche integratore energizzante disciolto all’interno. Tenetela a portata di mano durante l’allenamento ma soprattutto ricordatevi di reintegrare i liquidi persi a fine allenamento.

3. Abbigliamento tecnico

L’abbigliamento che indosserete in palestra dipende essenzialmente dal tipo di attività fisica che fate.

Ogni sport ha le sue regole ma ci sono alcuni capi di base che sicuramente sarebbe bene avere nella borsa della palestra: un top aderente oppure una T-shirt in tessuto tecnico, un paio di leggings (la lunghezza ideale dipende dalle abitudini), calzini sportivi e un reggiseno sportivo per le donne. Inoltre, non dimenticate di tenere con voi anche una felpa: vi servirà quando sarete sudati a fine allenamento se volete evitare raffreddori o doloretti.

4. Accappatoio e ciabatte

A fine allenamento farete la doccia, quindi è indispensabile che abbiate accappatoio e ciabatte di plastica sempre con voi.

L’ideale sarebbe scegliere un accappatoio in microfibra perché pesa poco, occupa pochissimo spazio e si asciuga molto rapidamente. Altrettanto importanti sono le ciabattine per la doccia, preziose sia per non fare la doccia a piedi nudi sia per tenerle ai piedi mentre vi rivestite: le infradito minimal, semplici, compatte, leggerissime e resistenti, sono perfette per essere tenute dentro un sacchettino impermeabile.

5. Beauty case

All’interno del beauty case potete mettere tutto quello che è realmente indispensabile per la doccia quindi sicuramente bagnoschiuma, shampoo ed eventualmente balsamo. Inoltre, potete portare con voi anche una spazzola, un piccolo phon (se volete essere sicuri di averlo a disposizione senza dover attendere) e persino la crema corpo. Indispensabile anche il deodorante.

borsa della palestra contenuto

6. Cambio pulito

Questa è una delle cose che più spesso viene dimenticata! Spesso infatti si pensa a tutto l’occorrente per fare sport ma non al dopo, e così non è raro che si sia costretti a rimettere i vestiti che si avevano prima. Preparate quindi uno scompartimento della borsa oppure un sacchetto dedicato al cambio pulito per il post allenamento: in questo modo avrete sempre abiti puliti da indossare dopo la doccia.

7. Tappetino per gli esercizi e asciugamano

Per alcuni tipi di corso è indispensabile utilizzare il tappetino e, anche se spesso le palestre li danno in dotazione ai propri iscritti, avere il proprio è sempre preferibile. Inoltre, i modelli in poliuretano sono molto facili da ripiegare e occupano pochissimo spazio nella borsa. Altrettanto utile si rivela l’asciugamano, sia che facciate i corsi sia che utilizziate gli attrezzi: potrete infatti usarlo per asciugare il sudore durante l’allenamento.

8. Smartwatch

Se volete tenere sotto controllo i vostri progressi e rendervi conto delle calorie bruciate e del tempo trascorso allenandovi, è indispensabile che abbiate al polso un buono smartwatch. Probabilmente già lo indossate durante il giorno ma, se così non è, assicuratevi di averne uno di buon livello almeno per la palestra.

Alcuni modelli, per esempio tutti gli Apple Watch Cellular, sono in grado di sostituire lo smartwatch quindi vi basterà avere al polso l’orologio per gestire le chiamate, i messaggi e anche ascoltare la musica.

9. Cuffie

Se andate in palestra per allenarvi in sala con tapis-roulantcyclette e altri attrezzi non dimenticate di portare con voi le cuffie per ascoltare la musica: per eseguire gli esercizi in solitaria, è bene essere concentrati e determinati quindi non accontentatevi della musica in filo diffusione e sceglietene una che vi piace e che vi dia la carica giusta. Avere nelle orecchie le vostre canzoni preferite renderà l’allenamento molto più piacevole.

Meglio optare per cuffie wireless, in modo che i fili non diano fastidio e non vi creino impaccio nel compiere i movimenti corretti. Dalle celebri Apple AirPods fino ai modelli più economici Xiaomi Redmi Buds 3 Pro, non avrete che l’imbarazzo della scelta!

10. Snack

A fine allenamento potreste sentirvi molto stanchi e provati, quindi fare il pieno di zuccheri e proteine potrebbe essere un buono modo per riprendersi. Forse non sentirete il bisogno di mangiare il vostro snack energetico ogni volta che andate in palestra, ma avere qualcosa da sgranocchiare pronto per qualsiasi necessità è sempre una buona idea. L’importante è che siano energetici e facilmente digeribili.

Pubblicato il 20 Ottobre 2022
Irene Bicchielli
Irene Bicchielli

Nata nel 1988 a Firenze, dove vive ancora oggi, ha da sempre uno smisurato amore per le parole. Ha imparato a leggere e a scrivere prima delle scuole elementari e da allora non ha più smesso: lettrice seriale con un'originale passione per i romanzi storici, ha frequentato il liceo classico e poi si è laureata in Scienze Politiche per diventare...Leggi tutto

Gli articoli, le guide, le recensioni e tutti i contenuti editoriali presenti su Trovaprezzi.it sono scritti esclusivamente da esperti di settore (umani). Non utilizziamo strumenti di intelligenza artificiale per produrre testi o altri contenuti.

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Segui le migliori offerte su Telegram
Torna su