Tech 14 novembre 2020

Recensione iPhone 12 mini: smartphone dal design compatto e con pochi compromessi

iphone 12 mini recensione

iPhone 12 mini è senza dubbio la principale novità della nuova gamma di smartphone Apple di quest’anno. Il modello, infatti, propone le stesse caratteristiche all’avanguardia della serie più recente ma in un formato più piccolo e maneggevole che sarà apprezzato da chi cerca modelli pratici da poter essere usati facilmente con una sola mano.

iPhone 12 mini è disponibile in cinque colorazioni: bianco, nero, blu, verde e rosso. Il prezzo di listino è di 839 euro per la configurazione da 64 GB, di 869 euro per quella da 128 GB e 1.009 euro per quella da 256 GB. Anche in questo modello, come per tutti gli altri della dodicesima serie di Apple, non c’è un caricabatteria all’interno della confezione ma un cavo da Lightning a USB-C.

 iphone 12 min colorazioni

Design

Voto: 8/10

Se c’è  un aspetto in cui iPhone 12 mini si distingue dalla versione base della serie, questo è il design. Le dimensioni sono infatti di 31,5 mm x 64,2 mm x 7,4 mm, mentre il peso è di 135 grammi: queste caratteristiche lo rendono il più piccolo iPhone mai realizzato negli ultimi anni. L’aspetto resta lo stesso di iPhone 12 ma più compatto e più pratico anche se questo non ha portato a compromessi sullo schermo che resta delle stesse dimensioni di 5,4 pollici.

Come negli altri della dodicesima serie, anche il formato dello schermo dell’iPhone 12 Mini è piatto richiamando così, nell’aspetto, modelli come iPhone 4 sempre però con un design nel complesso moderno.Apple iPhone 12 Mini

Oltre al Ceramic Shield sulla parte frontale, che garantisce una resistenza del 40% in più rispetto al passato, anche la parte posteriore ha una copertura in vetro. La disposizione dei tasti è quella di sempre con il pulsante di accensione sul lato destro, mentre sulla sinistra si trovano i pulsanti del volume e il tasto per attivare la modalità silenziosa. Sul lato inferiore è presente la porta Lightning per collegare il telefono a un caricabatteria o al PC insieme agli altoparlanti stereo.

Display

Voto: 9/10

Una delle caratteristiche più innovative della dodicesima famiglia di smartphone Apple è senza dubbio il display Super Retina XDR OLED che già su iPhone 12 e iPhone 12 Pro, usciti ad ottobre, aveva rivelato le sue enormi potenzialità. Rispetto ai precedenti schermi LCD, la qualità è decisamente migliorata.

Anche in termini di risoluzione sono stati compiuti dei passi avanti dato che il display dell’iPhone 12 mini è in grado di raggiungere 1.080x2340px. Anche se lo schermo è più piccolo rispetto ai modelli Pro e Pro Max, la densità di 476 pixel riesce a compensare le dimensioni ridotte grazie a una nitidezza eccezionale. Anche contrasto e la luminosità sono ai massimi livelli, soprattutto con i contenuti HDR.

Grazie a questa modalità infatti è possibile visualizzare una maggiore quantità di dettagli nelle aree chiare e scure. Chiaramente i vantaggi principali si notano con contenuti che supportano questo standard o con piattaforme come Netflix, ma in generale anche le foto e le immagini in generale riescono ad ottenere vantaggi non solo dall’HDR ma dall’elevata qualità dello schermo. La fluidità è inoltre garantita da una frequenza di aggiornamento da 60 Hz. Apple iPhone 12 Mini

Fotocamera

Voto: 8/10

La fotocamera di iPhone 12 mini ha molti punti in comune con quella dell’iPhone 11, ma andando al di là delle semplici specifiche tecniche, la qualità è decisamente superiore rispetto alla serie precedente. Questo modello è in grado di fornire, dal punto di vista della fotografia, la stessa esperienza che è resa possibile dagli altri smartphone della stessa famiglia. Per quanto riguarda la fotocamera posteriore, il sensore principale è un grandangolare da 12 MP con apertura f/1.6, al quale si affianca un ultra-grandangolare da 12 MP con apertura f/2.4. Come nella versione standard e a differenza del Pro e del Pro Max, qui manca il teleobiettivo anche se questo viene parzialmente compensato dalla presenza dello zoom.

Apple iPhone 12 Mini Le fotocamere Apple sono tra le migliori sul mercato quando si scatta in modalità automatica, e il comparto foto di iPhone 12 mini risulta essere all’altezza. Le prestazioni sono nettamente migliorate rispetto alla precedente generazione grazie alla fotocamera principale passata a un’apertura di f/1.6La modalità Notte è adesso stata estesa a tutti i sensori di entrambe le fotocamere e con risultati più che buoni. Per sfruttare questa funzionalità bisogna tenere il telefono fermo per qualche secondo in modo da ottenere scatti con scarsa illuminazione e in notturna. Questa modalità ha ovviamente dei limiti dato che funziona principalmente con i paesaggi e tenendo fermo lo smartphone.

La modalità Ritratto e il relativo effetto bokeh restano uno dei punti forti della serie di smartphone Apple. Questa funzione sfrutta anche la tecnologia Smart HDR 3 che si attiva automaticamente per individuare gli elementi principali della scena e metterli in risalto regolando al meglio l’esposizione. In termini di registrazione dei filmati, iPhone 12 mini permette di scegliere la risoluzione 4K a 24, 30 o 60 fps o il formato Full HD, ai quali si aggiunge l’opzione slow-motion. Troviamo anche qui una delle principali novità della serie 12, ovvero l’introduzione del Dolby Vision HDR, che permette di ottenere video con i colori più vivaci e dettagli definiti. Anche la fotocamera frontale ha un sensore da 12 MP, di qualità elevata per effettuare videochiamate e scattare selfie.

Prestazioni

Voto: 9/10

Al di là delle dimensioni, l’iPhone 12 mini è alla pari con tutti gli altri modelli di iPhone 12 in termini di potenza dato che il chip A14 Bionic è presente anche su questo modello. Il processore si era già visto nell’ultimo iPad Air, sul modello base dello smartphone e su quello 12 Pro. A14 Bionic è un processore in grado di garantire un’ottima velocità nell’esecuzione delle app e nel multitasking, inoltre ha dimostrato prestazioni senza problemi con i giochi “mobile” più esigenti in termini di risorse. iPhone 12 mini può essere poi equipaggiato con 4 GB di RAM oppure 6 GB nella configurazione superiore. In termini di spazio di archiviazione, iPhone 12 arriva in tre possibili versioni da 64, 128 o 256 GB.

Nella versione base, lo spazio di archiviazione diventerà stretto in poco tempo e quindi forse sarà preferibile una configurazione di livello superiore. Su Phone 12 mini è già installato iOS 14.2, quindi è possibile accedere fin da subito alla libreria delle app e i widget sulla schermata home e a tutte le altre novità introdotte con il nuovo sistema operativo. Lo smartphone riceverà aggiornamenti almeno per altri due anni, come da consuetudine da parte di Apple.

Autonomia

Voto: 8/10

Le dimensioni della batteria di iPhone 12 mini sono stimate in 2.227 mAh che può sembrare una capienza davvero limitata rispetto ad altri smartphone ma bisogna tenere in considerazione l’efficienza energetica garantita dal nuovo processore e dal sistema operativo. Con iPhone 12 mini, la batteria dura circa un’intera giornata con una singola carica e uso a bassa intensità. Nelle giornate di utilizzo a livello medio-alto, iPhone 12 mini arriva alla sera con circa il 20% di carica. Si tratta di stime su un utilizzo medio e usando al 4G l’autonomia è destinata ad allungarsi rispetto all’uso con la più recente connessione dati 5G. Apple dichiara che l’autonomia di iPhone 12 mini è di 15 ore in riproduzione video, mentre iPhone 12 e iPhone 11 ne garantiscono quattro in meno. Questa stima è, a nostro parere, abbastanza precisa.

Come negli altri modelli della gamma, anche nella nuova versione Apple ha migliorato la tecnologia di ricarica rapida che ora può raggiungere 20 W di potenza e questo fa in modo che iPhone 12 possa ricaricarsi del 60% in soli 30 minuti. È importante sottolineare che questo risultato si può raggiungere con un caricabatteria Apple, venduto separatamente dato che nella confezione, infatti, è incluso solo un cavo da Lightning a USB-CApple con la nuova serie ha puntato molto sulla ricarica wireless e utilizzando la tecnologia MagSafe è possibile raggiungere quasi il 15% in mezz’ora. La ricarica è più lenta rispetto agli altri modelli di iPhone 12. 

Conclusioni

Voto: 9/10

Se state cercando un iPhone dalle dimensioni più piccole, il formato piccolo e maneggevole rappresenta il punto di forza di iPhone 12 mini. Sotto questo fronte, infatti, il nuovo modello è senza rivali e si può utilizzare tranquillamente con una singola mano. Questo rende lo smartphone Apple uno dei telefoni 5G più piccoli attualmente disponibili sul mercato. Bisogna poi tenere in considerazione che questo è lo smartphone più economico della nuova famiglia di smartphone ma allo stesso tempo non costringe a compromessi su troppi comparti. Se siete indecisi tra questo modello e iPhone SE (2020), sia in termini di specifiche tecniche che di esperienza complessiva, la versione mini è decisamente superiore rispetto al modello di fascia media. Insomma se state cercando la versione più accessibile di iPhone 12, questo modello rappresenta la scelta migliore.

Luca Salerno
Luca Salerno

Da circa 17 anni mi occupo di giornalismo ed editoria, mentre ad ancora prima risale la mia passione per la tecnologia iniziata nei lontani anni ‘80 con un Commodore 64. Questi due interessi sono stati sempre una costante nella mia vita e ritengo che riuscire a conciliarli nella mia attività professionale sia un vero privilegio.

La mia formazione universitaria in Scienze...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

AirPods Max
Tech 21 gennaio 2021

AirPods Max: un bug scarica la batteria in una notte, ma Apple è già a lavoro per la risoluzione

Le AirPods Max continuano a far discutere. Le nuove cuffie over ear con cancellazione del rumore realizzate da Apple hanno già fatto scuola in termini di design e funzionalità. Si scontrano con

iPhone 12 Pro e Mini
Tech 21 gennaio 2021

Apple: meno iPhone 12 Mini a favore di iPhone 12 Pro

Apple ha annunciato la nuova linea di iPhone 12 a settembre e sin dal debutto è emerso un aspetto decisamente particolare. Nonostante iPhone 12 Mini sia il più allettante, grazie alle dimensioni

iPhone pieghevole
Tech 20 gennaio 2021

Apple: l’iPhone pieghevole si avvicina, spunta un nuovo brevetto

iPhone 12 Mini, iPhone 12, iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max continuano a macinare record di vendite. Apple però sta già guardando al futuro e sembra pronta a lanciare un